Le specie di pappagalli parlanti

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

I pappagalli appartengono all'ordine Psittaciformi. Si differenziano in circa 353 specie distribuite in America centrale e meridionale, Asia, Africa, Australia e Oceania. I pappagalli sono un gruppo molto vario, con dimensioni che vanno dai 10 cm al metro abbondante e dalle colorazioni uniformi oppure variopinte. I pappagalli non sono molto bravi a giudicare causa ed effetto o di controllare le proprie emozioni. Hanno anche molto tempi di attenzione brevi. Vediamo ora le specie di pappagalli parlanti.

26

Il Cenerino

Il cenerino è tra i pappagalli parlanti originari dell'Africa. Ha un colore grigio cenere con punte di bianco e coda rossa. Ha bisogno di spazio e non ama stare in gabbia. È un pappagallo con un carattere deciso e forte. I cenerini non sono affettuosi in senso umano ma se allevati dall'uomo sviluppano un attaccamento al padrone. Ne ripetono poi ogni frase. La sua aspettativa di vita va dai quaranta ai sessanta anni e anche di più se tenuto in condizioni ottimali. Ovvero niente correnti d'aria, gabbia grande, dieta fatta di semi e mela.

36

Il Cacatua

È un pappagallo parlante che arriva dall'Oceania. Il cacatua possiede un piumaggio chiaro, con qualche sfumatura poco vistosa. Spicca tra gli altri pappagalli per il becco ricurvo e soprattutto per la sua cresta. Molto intelligente, ha bisogno di stimolazione e ascolto. Questi pappagalli amano l'interazione con i proprio padroni, vogliono uscire dalla gabbia. Se li accarezzate e parlate con loro, poi ripetono le vostre frasi.

Continua la lettura
46

Il Calopsite

Questi pappagalli parlanti sono quelli più economici. Si presentano grigi con una coda lunga più chiara e un ciuffo sulla fronte. In faccia sono gialli con una macchia rossa sulla guancia che cambia di tonalità e dimensione al variare del sesso. La meno colorata è la femmina. Hanno un carattere socievole e poco aggressivo. Sono curiosi e se stimolati fin da piccoli, imparano giochi e parole. Il calopsite arriva dall'Australia.

56

Il conuro del sole

Il conuro del sole imita molto bene la voce umana. Vivace, affettuoso e allegro, ha un colorito meraviglioso. Il suo piumaggio è giallo oro, la parte superiore delle ali e la coda sono verde con la punta blu. Mentre si vede dell'arancione sul ventre e ai lati del becco. Arriva dal sud America.

66

L'Ara

Dell' ara ci sono molte specie, quella più diffusa e la più nota è l'Ara ararauna. Piumaggio e dimensioni, docilità e tranquillità lo rendono eccellente come animale da compagnia. Ma anche come giocoliere circense, spesso è una star in parchi acquatici e parchi-giochi. Tra i pappagalli parlanti è il più longevo, può raggiungere i settanta anni. Nella gabbia ama molto, oltre a parlare, anche arrampicarsi usando le forti zampe e il becco.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Volatili

5 regole d'oro per la cura dei pappagalli

I pappagalli sono animali di compagnia molto simpatici, oltre ad essere bellissimi dal punto di vista estetico, con il loro piumaggio colorato. Tuttavia sono animali molto delicati e in quanto tali hanno bisogno di cure particolari, soprattutto durante...
Volatili

Come allevare i pappagalli

I pappagalli sono degli animali socievoli e molto intelligenti e se trattati bene riescono a vivere anche 60-80 anni. Dovete però sapere prima di prenderne uno in casa, magari per il vostro bambino, che allevarli non è molto semplice. In questa guida...
Volatili

Come affrontare la muta dei pappagalli

Nella guida che introdurremo tramite questo passo iniziale, ci concentreremo su un animale molto interessante: il pappagallo. Andremo a spiegarvi in soli tre passi, come riuscire ad affrontare nel migliore dei modi la muta dei pappagalli. Incominciamo...
Volatili

Come gestire i pappagalli in attività

I pappagalli sono degli uccelli tropicali che presentano come tutte le altre razze delle sotto-specie, con diversi colori e con un piumaggio differente. Allevare un pappagallo non è molto semplice, bisogna infatti avere molta cura e attenzione. Se una...
Volatili

5 consigli per scegliere una gabbia per pappagalli

Scegliere un animale da compagnia non è sempre facile, e ognuno di voi avrà sicuramente scelto in base a dei criteri di vario genere. Tra i tanti animali domestici e da compagnia che potreste scegliere, c'è il pappagallo.Il pappagallo è un animale...
Volatili

Come allestire una gabbia per pappagalli

Quando decidiamo di adottare un animale, dobbiamo prima di tutto essere in grado di garantirgli tutte le cure necessarie, dovremo dargli sempre da mangiare e dedicargli un po' del nostro tempo. È molto importante che ogni animale abbia uno spazio dedicato...
Volatili

Come prendersi cura del cacatua

In questa guida, vogliamo offrire a tutti i nostri lettori, che sono amanti degli animali ed in particolar modo dei pappagalli, di come e cosa fare per assisterli ed amarli, in modo veramente perfetto ed anche efficace. Nello specifico cercheremo di capire...
Volatili

Pappagalli: le razze più colorate

Per molte persone, la prima cosa da cui vengono attirate per quanto riguarda gli uccelli è senz'altro lo splendido piumaggio colorato di un pappagallo. Ma il piumaggio dai colori vivaci di certo non è l'unica caratteristica che un proprietario potenziale...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.