Lettiera per gatti: 5 modi per pulirla

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

I gatti sono sicuramente tra gli animali di compagnia meglio voluti dall'uomo. I motivi sono diversi. Innanzitutto sono animali molto tenere e orgogliosi, ai quali non piace essere disturbati. Sono degli inguaribili giocherelloni e diciamolo, anche un po ruffiani. Inoltre diversi studi hanno mostrato i benefici per la salute connessi all'avere un animale da compagnia. Le fusa dei gatti hanno, infatti, proprietà rilassanti anche per l'uomo. Ma soprattutto vi è una ragione che spingi gli appassionati di animali ad accogliere un gatto nella propria casa. Tale ragione è l'assoluta indipendenza ed autonomia di questi felini. I gatti sono, infatti, animali estremamente puliti. Provvedono autonomamente alla loro igiene. Tuttavia, una cosa alla quale non possono provvedere da soli, è la gestione e lo smaltimento dei propri bisogni. Per fortuna esistono le lettiere. Tuttavia ogni lettiera ha bisogno di una corretta e periodica pulizia. Ciò serve ad evitare di far diffondere i cattivi odori tipici di questa toilette per gatti. Come pulirla quindi? Scopriamolo insieme in questa lista di 5 modi su come pulire la lettiera per gatti.

26

Utilizzate la paletta

Questo è il metodo più igienico ma anche più faticoso per pulire la lettiera per gatti. Scuotete la vaschetta. Fate emergere tutti i bisogni, individuando le zone umide bagnate dall'urina. Dopodiché Utilizzate la paletta per rimuovere i rifiuti e metterli in una busta di plastica richiudibile. Cercate di non rompere i grumi di urina. Altrimenti non vi libererete mai dei cattivi odori. Svuotate la lettiera, sciacquatela e riempitela con nuova sabbia.

36

Utilizzate l'aceto bianco

Per ottenere una pulizia più profonda, potrete utilizzare l'aceto bianco unito all'acqua. Per farlo basterà creare una soluzione composta per metà da acqua e per metà da aceto bianco. Immergetevi un panno. Dopodiché passatelo lungo la vaschetta della lettiera per gatti.

Continua la lettura
46

Utilizzate il bicarbonato

In questo caso si tratta di aggiungere un po di bicarbonato per eliminare gli odori della lettiera per gatti. Dopo aver pulito la vaschetta, svuotatela. Successivamente, lavatela con acqua bollente e aceto e attendete che si asciughi. A questo punto siete pronti per aggiungere della nuova sabbia. Tuttavia prima di farlo adagiate un cucchiaio di bicarbonato lungo il fondo della vaschetta.

56

Utilizzate il detersivo per piatti ecologico

Un'ulteriore alternativa su come pulire la lettiera per gatti è quello d utilizzare un detersivo per piatti ecologico. Anche in questo caso occorre preparare una soluzione. Per farlo prendete un recipiente e riempitelo di acqua fino all'orlo. Dopodiché versate due cucchiaini di detersivo ecologico e ripetete quanto visto con il caso dell'aceto bianco.

66

Utilizzate l'eucalipto

L'utilizzo dell'eucalipto per pulire la lettiera per gatti rappresenta un vero tocco di classe. Dopo aver pulito ed igienizzato a fondo la lettiera potrete aggiungere dell'eucalipto per profumare il tutto. Basterà lasciar macerare in acqua per qualche ora due o tre foglie di eucalipto. In alternativa potrete disciogliervi l'essenza di eucalipto. Sciacquate nuovamente la vaschetta e attendete che tutti s asciughi.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Gatti

10 consigli per insegnare al gatto ad usare la lettiera

Se ci apprestiamo ad adottare un gatto, è importante sapere che la lettiera è un accessorio indispensabile, per evitare che l'animale possa imbrattare la casa con i suoi bisogni quotidiani; infatti, per massimizzare il risultato, è dunque necessario...
Gatti

10 consigli per pulire la lettiera del gatto

I gatti, quei piccoli esseri che riempiono le nostre giornate con fusa e coccole, ma anche con qualche dispettuccio. Così dolci e così sfuggenti allo stesso tempo. Come faremmo senza di loro? Se stai leggendo questa guida, hai sicuramente uno o più...
Animali da Compagnia

Come insegnare al furetto a fare i bisogni nella lettiera

Ormai è noto a tutti che il furetto è un ottimo animale da compagnia come i nostri amici cani e gatti. È un animale pieno di allegria, comunicativo, disinvolto, affettuoso e curioso. Desideri adottarne uno? Devi tenere presente che il furetto è un...
Gatti

Come creare una lettiera per gatti

Può capitare di accorgersi di aver finito la lettiera per il proprio gatto solamente quando abbiamo buttato quella vecchia; oppure, semplicemente, desideriamo provare a crearne una noi, utilizzando dei materiali di scarto. In questo caso è importante...
Gatti

10 consigli per scegliere la sabbia per la lettiera del gatto

Tu che sei amante dei gatti, sai quanto sia importante per loro poter fare i propri bisogni in un luogo tranquillo, pulito e comodo. Non è un aspetto da sottovalutare per il proprio micio. Ci sono della accortezze per far vivere meglio te ed il tuo cucciolo....
Gatti

Gatti: manutenzione lettiera

La lettiera è accessorio fondamentale per tutti i gatti che vivono in casa. È per loro un posto intimo e per questo il suo posizionamento all'interno dell'ambiente domestico e la sua costante pulizia devono essere un punto cruciale dei padroni dei piccoli...
Gatti

Come evitare che il gatto faccia i bisogni sul divano

Educare il gatto sin da cucciolo è molto importante per evitare che il nostro più caro amico danneggi i nostri mobili e renda la nostra casa un vero disastro. Quando i gatti sono molto piccoli o randagi è estremamente importante educarli a non utilizzare...
Cani

Come educare un cane alla lettiera

Le passeggiate sono molto importanti per i cani, oltre che piacevoli e salutari anche per gli stessi padroni. Tuttavia, per via di impegni lavorativi o quant'altro può capitare che il cane resti solo più a lungo del dovuto e che, nei casi più estremi,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.