Metodi per trattare i finimenti di un cavallo

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Se avete l'hobby dell'equitazione e una passione sfrenata per i cavalli, non possiamo che farvi i nostri più sinceri complimenti perché avete scelto un hobby davvero affascinante. Se siete "del mestiere" saprete sicuramente cosa sono i finimenti di un cavallo. Essi sono tutta una serie di accessori necessari per cavalcare nel miglior modo possibile, per voi "fantini" e per i cavalli stessi. I finimenti di un cavallo comprendono briglie, selle, staffe, redini, imboccature e molto altro. Questi accessori hanno bisogno di una manutenzione e un pulizia costante. Ecco per voi cinque diversi metodi per trattare correttamente i finimenti di un cavallo.  

26

Grasso

Il primo metodo che potete utilizzare per trattare e pulire i finimenti è il grasso. Il grasso per cuoio vi aiuterà non solo a tenere sempre puliti selle, briglie e imbragature, ma anche a mantenerli sempre morbidi per non creare problemi nè a voi nè al vostro animale. Solitamente il grasso per cuoio in commercio è a base di cere e oli vegetali. Passatelo regolarmente sui finimenti per una tenuta perfetta.

36

Sapone

Il secondo metodo che potete utilizzare per trattare i finimenti del vostro cavallo è il sapone. Scegliete un sapone specifico perché i detergenti che si usano per la cura della persona o della casa potrebbero danneggiare il cuoio e gli altri materiali di cui sono composti i finimenti. In commercio i saponi più venduti per i finimenti del cavallo sono liquidi o in pasta.

Continua la lettura
46

Glicerina

Il terzo metodo che vi consigliamo è la glicerina. Esistono in commercio molti prodotti specifici per la pulizia ed il mantenimento dei finimenti del cavallo che sono proprio a base di glicerina liquida. Ricordate però di evitare prodotti a base di glicerina per i finimenti in cuoio a finitura naturale.

56

Panno in lana

Per adoperare grasso, glicerina o saponi, potete utilizzare un panno in lana. La lana è un materiale perfetto per questo tipo di sostanze, in quanto è in grado di portar via tutte le tracce oleose che potrebbero intaccare le pelli dei finimenti. Utilizzatelo come ultimo passaggio della fase di pulizia.

66

Panno in microfibra

Un altro panno ideale per la pulizia e il mantenimento dei finimenti di un cavallo è quello in microfibra. La microfibra è perfetta per assorbire le untuosità lasciate dai detergenti grassi che avete utilizzato e in più riesce a catturare tutte le tracce di polvere che solitamente si depositano sui finimenti. Lavate sempre questi panni con acqua molto calda per evitare la proliferazione di germi e batteri.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Mammiferi

Tutto sul cavallo murgese

Esistono svariate razze di cavalli e si distinguono tra loro per caratteristiche morfologiche e fisiche. In questa guida illustreremo tutto sul cavallo Murgese. Questa razza equina origina dall'altopiano delle Murge. Le Murge si elevano in Puglia tra...
Cura dell'Animale

5 errori da evitare nella pulizia del cavallo

Una delle operazioni più importanti da compiere, se si possiede un cavallo, o se ne cavalca uno, è la sua corretta pulizia. La cura del cavallo, detta, con termine anglosassone, grooming, serve non solo a rimuovere la sporcizia che potrebbe essersi...
Cura dell'Animale

Come brigliare un cavallo

Se siete degli amanti dei cavalli saprete già cosa sono le briglie. Si tratta infatti, di un'imbracatura che si compone di due strisce di cuoio che partono dal morso e si estendono fino al cavaliere. La loro funzione principale è di dirigere il cavallo...
Altri Mammiferi

Cavallo: i diversi tipi di sella

Scegliere la sella più opportuna per il cavallo è un preciso dovere di un buon cavaliere il quale anteporrà agli istinti narcisistici le preoccupazioni prevalenti per il cavallo. L’offerta è davvero varia, si passa da selle in cuoio lucido e profumano...
Cura dell'Animale

Come far partorire una cavalla

Il parto è un evento naturale ed anche per i cavalli nella maggior parte de casi, non occorre troppo bisogno di interventi in tal momento così delicato, se non se ci sono delle complicazioni improvvise. La nascita tuttavia del puledro, andrà sia preparata...
Cani

Come portare a passeggio più cani alla volta

Se amiamo gli animali ed in particolare i cani, ci sono delle regole da rispettare per allevarli e curarli in modo corretto. Tra le tante operazioni di routine, c'è sicuramente la passeggiata mattutina che fondamentalmente serve per fargli prendere aria,...
Volatili

Canarino: le malattie più comuni

Fra i volatili da compagnia, il canarino è fra i graziosi e curiosi, sia per l'aspetto che per il gradevole cinguettio. Coloro che amano gli uccelli sanno che a differenza di altri animali questi manifestano un eventuale malessere in modo che può non...
Cura dell'Animale

Come sellare un cavallo

Il rapporto che può instaurarsi tra l'uomo e l'animale, può rivelarsi un vero amore reciproco e sfociare inoltre, in vere e proprie passioni. Il cavallo ne è una sicura conferma, molti infatti sono coloro che amano passeggiare lungo sentieri immersi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.