Microchip per cani: cos'è e come funziona

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Cos'è e come funziona un microchip per cani? Iniziamo subito con il dire che, prima del microchip, per l'identificazione degli animali veniva usato il "tatuaggio". Tale pratica presentava però diversi svantaggi tra cui lo scolorimento nel tempo, l'applicazione mediante anestesia e la cancellazione tramite l'asportazione di lembi di pelle dei cani. Vediamo insieme cos'è e come funziona il microchip per cani.

27

Occorrente

  • Microchip per cani
37

La legislazione relativa all'uso del microchip

Il microchip per cani è stato introdotto per legge il 6 agosto 2008, andando a sostituire il tatuaggio. L'installazione del microchip sul proprio animale domestico permette l'immediata identificazione del padrone in caso di smarrimento. Il microchip per cani, inoltre, è un deterrente dei furti in quanto permette al proprietario dell'animale di rintracciarlo in modo pressoché istantaneo. Infine, l'uso del microchip inibisce gli abbandoni in quanto il cane, essendo identificabile, permette di risalire facilmente al padrone. A seguito di un eventuale abbandono, il padrone stesso può quindi incorrere in pesanti sanzioni economiche. Proseguiamo con la nostra guida sul funzionamento del microchip.

47

L'installazione del microchip

Il microchip è obbligatorio. Esso va impiantato al cane entro 30 giorni dalla nascita o da quando se ne viene in possesso previa iscrizione all'anagrafe canina. Il dispositivo presenta una piccola capsula di 11 mm di lunghezza, più o meno della grandezza di un chicco di riso, la quale va inserita al cane (o gatto) tramite una siringa monouso. L'inserimento va effettuato tra le scapole dell'animale o sul lato sinistro del collo. A differenza del tatuaggio, l'applicazione risulta assolutamente indolore e non rimovibile.

Continua la lettura
57

Il funzionamento del microchip

Vediamo ora come funziona il microchip per cani. Il dispositivo è composto da 15 cifre che permettono ad ogni utente in possesso di username e password di accedere a varie informazioni presenti sul sito dell'anagrafe canina. Il veterinario potrà aggiornare periodicamente tali informazioni, inserendo vaccinazioni, esami o eventuali malattie. Sempre al veterinario abilitato spetterà l'installazione del microchip tramite iniezione. Grazie alla formazione di tessuto connettivo che si forma intorno ad esso, che ne impedisce la migrazione, il microchip accompagnerà l'animale domestico per tutta la vita e lo si potrà individuare al tatto tastando dolcemente nella zona di impianto. Se il microchip è attivo, esso emette un suono al passaggio del lettore. Sullo schermo di quest'ultimo apparirà il codice di 15 cifre che identifica il luogo e lo stato di appartenenza riferito all'immissione del microchip, la società produttrice del dispositivo e i dati identificativi dell'animale (nonché del proprietario). Siccome le leggi vigenti sono le stesse in tutta Europa, se per esempio smarriamo l'animale all'estero sarà più facile ritrovarlo tramite la ricerca del microchip nei canili. È per questo motivo che il dispositivo viene impiantato in una zona convenzionale unica per tutti (il lato sinistro del collo o tra le scapole), in modo da permettere a chi lo ritrova una rapida identificazione. Abbiamo terminato la nostra guida sull'installazione e il funzionamento del microchip. Per ulteriori informazioni sui microchip consultate il link: https://www.ideegreen.it/microchip-per-cane-costo-come-funziona-54502.html.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Oltre ad evitare eventuali sanzioni economiche per la mancata osservanza della legge, l'inserimento del microchip per cani è fondamentale per la salvaguardia e la tutela del vostro animale domestico.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cani

Come microchippare un cane

Quando si decide di prendere nella propria casa un animale è fondamentale prendersene cura. Quindi quella di prendersi nella propria casa un cucciolo è una scelta molto importante da non sottovalutare. Tra gli animale domestici più diffusi troviamo...
Cani

Come rintracciare un cane con il microchip

Ultimamente nel nostro Paese sono state introdotte delle regole e delle normative piuttosto severe che riguardano gli animali. Esse in particolare hanno lo scopo di evitare al cane il fenomeno del maltrattamento o dell’abbandono. Tra le numerose normative...
Cani

Come ottenere il microchip per animali

Mettere il microchip al proprio animale domestico è, da alcuni anni, un atto diventato obbligatorio per legge e perseguibile penalmente. Non sta quindi a noi decidere se dotare o meno i nostri animali di tale accessorio. Ma come si ottiene e quanto costa...
Gatti

Come iscrivere il proprio gatto nell'anagrafe felina

L'anagrafe felina è una banca dati contenente tutte le informazioni sui gatti che sono registrati e sui rispettivi proprietari. In Italia è riconosciuta dal Ministero della salute, anche se non è obbligatorio registrare il proprio gatto, come accade...
Cani

Come portare regolarmente all'estero il proprio cane

Viaggiare è particolarmente divertente quando si può portare dietro anche il proprio cane, ma è necessario fare una pianificazione preventiva prima di organizzare ed intraprendere il viaggio. Quando si tratta di viaggiare, i cani sono facili da addomesticare,...
Cani

Come ritrovare un cane che si è perso

Chi ha un cane lo sa che questo rappresenta delle volte il migliore amico dell'uomo. Con la sua dolcezza e il suo buon umore rende più felici le giornate. Quando si perde un cane i primi sentimenti che invadono il nostro cuore sono senz'altro la preoccupazione...
Cani

Come verificare il pedigree del tuo cane di razza

Qualsiasi cane di razza va sempre accompagnato dal suo Pedigree. Il documento rappresenta la carta d'identità di Fido, con tutte le sue caratteristiche e l'albero genealogico. La consegna, in genere, avviene entro 6 mesi dalla richiesta, insieme al microchip...
Cani

Come incidere una medaglietta per cani

Ecco a voi una guida assolutamente utile ed efficace su come poter incidere il nome del vostro cane o gatto, o qualsiasi altra informazione sulla medaglietta in metallo. Con l'avvento dalla nuova legga che determina l'obbligo per tutti i cani del possesso...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.