Morso di cane: come comportarsi

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

In questo contesto siamo pronti a proporvi una guida davvero molto interessante per comprendere ed imparare opportunamente, come occorre comportarsi di fronte ad un morso di cane, appena ricevuto, il quale ha anche provocato molto dolore. È risaputo che i morsi dei cani possono arrecare non pochi problemi, specialmente se non vengono curati in tempo e nel caso in cui dovessero derivare da animali randagi, e quindi non curati e del tutto privi di vaccini. Infatti i vaccini sono necessari a debellare molteplici malattie. Quando si riceve un morso di un cane, è necessario effettuare un trattamento appropriato per evitare eventuali infezioni. È indispensabile, inoltre, sapere come comportarsi in caso di un morso di cane, prima di rivolgersi ad un medico o andare in pronto soccorso. Se l'animale da cui si è subito l'attacco appartiene a qualcuno, si potrebbe avere diritto ad un risarcimento da parte del proprietario del cane, che può variare a seconda della gravità del morso ricevuto.

26

Occorrente

  • pronto soccorso
  • acqua
  • disinfettante
  • garze
36

Tamponare l'emorragia, pulire la ferita, usare creme antibiotiche e bendaggi

Subito dopo aver ricevuto il morso, è necessario tentare di mantenere la massima calma il più possibile. SI deve cercare, inoltre, di valutare l'intensità della ferita. Nel caso in cui quest'ultima dovesse sanguinare, è fondamentale esercitare una certa pressione e, se possibile, occorre cercare di rallentare l'emorragia quanto più possibile. Inoltre si deve pulire la ferita quando la fuoriuscita di sangue rallenta, ponendo la parte lesionata sotto l'acqua corrente. Prendersi cura di un morso di cane può necessitare di punti di sutura e, talvolta, anche l'utilizzo di antibiotici. Nella maggior parte dei casi, una ferita superficiale viene lasciata aperta per farla guarire, onde prevenire le infezioni più gravi. Un altro utile trattamento consiste nello spalmare della pomata antibiotica, per poi posizionare una fasciatura sulla ferita, se questa non è grave. È buona regola trattare con una pomata antibiotica, due volte al giorno, per poi cambiare le bende regolarmente. Inoltre si deve continuare questo trattamento fino a quando la ferita non guarisce completamente.

46

Rivolgersi ad un medico in alcuni casi ben precisi

Inoltre, è necessario chiamare immediatamente il medico nei casi che esponiamo a seguire. Se il morso interessa la mano, il piede oppure la testa. Oppure se il morso ha provocato un taglio profondo, o la ferita è eccessivamente aperta. Anche se si è stati morsi da un cane randagio, è fondamentale rivolgersi ad un medico o recarsi in pronto soccorso. Inoltre, se il cane dal quale si ha subito l'attacco non è vaccinato, è assolutamente obbligatorio far visionare la zona interessata da un medico. In più, se si ha la febbre oppure ulteriori segni di infezione, o se si ha una malattia immunitaria che renderà la guarigione più difficile, è consigliabile non trattare la lesione in autonomia.

Continua la lettura
56

In ogni caso è sempre consigliabile rivolgersi ad un medico, per eventuali cure antibiotiche

È importante, in ogni caso, consultare un medico immediatamente dopo aver ricevuto il morso. Anche se generalmente i morsi di un cane non trasmettono infezioni, il medico può comunque prescrivere un trattamento antibiotico preventivo. Anche se la vaccinazione dei cani contro la rabbia ha notevolmente ridotto l'incidenza della malattia dagli animali domestici, ci sono ancora casi segnalati in tutto il mondo. Se lo stato di vaccinazione del cane non può essere confermata, o nel caso in cui l'animale si tratta di un randagio che non può essere individuato, la vittima deve ricevere un'adeguata vaccinazione antirabbica. Il trattamento deve essere iniziato entro 48 ore dal morso ricevuto, ma può essere interrotto se successivamente si scopre che l'animale è stato vaccinato.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Saper cosa fare in caso di morso di cane, è di fondamentale importanza!
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Rettili e Anfibi

Come riconoscere una vipera e come comportarsi in caso di avvelenamento

I serpenti nella maggior parte dei casi sono velenosi e si possono suddividere in due principali grandi categorie, per cui imparare, a distinguerli e soprattutto a capire se ci troviamo in pericolo o meno, è importante sapere che ad esempio i colubri,...
Rettili e Anfibi

Come proteggersi dalle vipere

Le vipere sono rettili pericolosi perché velenosissimi e si trovano prettamente nelle zone di collina e di montagna. È ben noto come il veleno di questo serpente, una volta entrato in circolo nel nostro sangue, se non si è rapidissimi nel rimediare,...
Cani

Come Curare Il Cane Morso Da Una Vipera

Il morso di vipera è uno degli incidenti più temuti dai cacciatori. Questi, dovendo recarsi per le loro battute di caccia in posti di montagna o comunque luoghi selvatici o di campagna, si ritrovano molto spesso a contatto con le specie animali autoctone,...
Rettili e Anfibi

Come intervenire su un morso di vipera

I serpenti sono, per tantissime persone, degli animali affascinanti ed in un certo senso anche un po' misteriosi. Esistono numerose specie di serpenti al mondo; si spazia dai serpentelli fino ad arrivare ai lunghissimi pitoni. In Italia sono presenti...
Rettili e Anfibi

Come intervenire in caso di morso di vipera

Non c'è nulla di più sgradevole del rimanere vittima di un morso di vipera mentre ci si accinge a raggiungere un bel rifugio di montagna o mentre si è accampati in un prato consumando la meritata colazione al sacco dopo una sgobbata su aspri sentieri....
Invertebrati e Insetti

Come intervenire su un morso di un ragno

Quando si organizza una bella passeggiata in famiglia o con amici, soprattutto in campagna, si può incorrere in alcuni pericoli che sarebbe meglio evitare come i ragni. Per quanto non tutti siano a conoscenza della pericolosità di questo animale, sottovalutare...
Cani

Come evitare il morso di un cane

I cani, se si sentono in pericolo, possono diventare aggressivi e mordere, il che ci può creare molti problemi, specie se si tratta di zone del corpo delicate. Bisogna poi considerare che il morso di un randagio, potrebbe anche comportare la trasmissione...
Altri Mammiferi

Come reagire al morso di un riccio

Quanto possa essere carino un riccio può raccontarvelo solamente chi ha avuto la fortuna di incontrarlo nei boschi o chi ha abitato e/o abita nelle loro vicinanze. Ma ancor meglio può narrarlo chi ha deciso di sceglierlo come animale domestico. La natura...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.