Tutto sul Boston terrier

tramite: O2O
Difficoltà: facile
14

Introduzione

Le origini del Boston Terrier sono strettamente legate alla storia dei cani da combattimento. Infatti, nel 1835 quando i combattimenti tra cani e tori vennero banditi presero il sopravvento i combattimenti fra cani. Diversi furono gli incroci fatti per dare vita alla razza del primo vero Boston Terrier. Leggendo questo tutorial si possono avere alcune utili informazioni su tutto ciò che riguarda questa razza canina.

24

Carattere dell'animale

Vivace, obbediente e sempre attento il Boston Terrier ama giocare ed è un ottimo cane da compagnia. Le piccole dimensioni e gli ottimi rapporti che riesce ad instaurare con i bambini ne fanno un buon cane per la famiglia. Nonostante discenda dai cani da combattimento non crea nessun problema quando viene associato ad altri animali; inoltre, è socievole e rispettoso. Nel suo carattere si possono riconoscere le sue origini: giocherellone e scherzoso come i Terrier, coraggioso ed equilibrato come un Bulldog. A volte viene utilizzato come cane da difesa, ma il Boston cerca sempre di far felice il padrone. È un cane che capisce quando deve tenere a freno le sue energie. L’addestramento non è difficile, anche se alle volte è un po’ testardo.

34

Aspetto fisico

È un cane di taglia media, alto all’incirca 30 cm al garrese e di peso variabile dai 6 kg (pesi leggeri) agli 11 kg (quelli più grandi). Ben proporzionato nell’insieme e con una struttura compatta; ha il cranio squadrato, le guance piatte senza rughe e ben marcate. Gli occhi sono distanziati, grandi, rotondi e scuri. Invece le orecchie sono dritte con l’attaccatura agli angoli del cranio. Il corpo è ben strutturato con arti anteriori distanziati ed allineati con le spalle e arti posteriori; le ginocchia sono angolate con metatarsi corti. Il mantello del Boston è a pelo corto, liscio, lucido e di tessitura fine. Il colore è tigrato con macchie bianche; le tigrature sono ben distribuite su tutto il corpo. Infine, la coda è attaccata bassa, piccola e fine.

Continua la lettura
44

Prevenzione delle malattie

I cuccioli di Boston Terrier hanno bisogno delle vaccinazioni per prevenire alcune malattie infettive molto pericolose (cimurro, parvovirosi, leptospirosi, parainfluenza e rabbia). Annualmente vanno eseguite le sverminazioni per evitare che si formano i vermi nello stomaco del cane. La parte debole del Boston sono gli occhi in quanto sono leggermente esposti; essi vanno controllati per evitare malattie. Anche la particolare conformazione delle canne nasali, molto corte, può causare dei problemi. Per evitare complicazioni respiratorie è opportuno non sottoporre il Boston a sforzi prolungati e ad eccessivo calore. Un Boston Terrier vive in media dodici anni.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cani

Tutto sull'australian silky terrier

La razza Australian Silky Terrier si sviluppò negli stati di Victoria e del nuovo Galles del Sud, con un maggior interesse per la regione di Sidney. Creata come razza da compagnia, è una derivazione dell'incrocio tra lo Yorkshire Terrier e l'Australian...
Cani

Tutto sul blue paul terrier

Se state cercando un cane di razza blue paul terrier, potete smettere di cercare, perché si tratta di una razza ormai estinta e di cui si possono trovare delle tracce nello Staffordshire Terrier. Ciò che forse molti non sanno è che il blue paul...
Cani

Tutto sull'Airedale Terrier

L'Airedale Terrier è una razza di cane britannica. Prende il suo nome dal luogo di origine, cioè la vallata dell'Aire, una regione dello Yorkshire. Rientra fra le taglie medio-grandi, per questo è chiamato anche "il re dei Terrier". Abbiamo scarse...
Cani

Tutto sull'American Pit Bull Terrier

Uno dei cani sicuramente più diffusi e più famosi nel mondo è l'American Pit Bull Terrier, un cane molto interessante da studiare e che la Fédération cynologique internationale ha catalogato nel gruppo canino 3. Per parlare della storia di questo...
Cani

Tutto sul border terrier

Il Border Terrier è un cane che deve il suo nome alla regione che si trova tra la Scozia e l'Inghilterra. Questa razza, come tutti i Terrier, venne selezionata per la caccia a piccoli animali come: topi, tassi, lontre, volpi e piccoli roditori. Si pensa...
Cani

Come curare un bull terrier

Il Bull Terrier è una di quelle razze canine, nata in seguito a svariati incroci, che esteticamente piace o non piace. Ha un aspetto singolare e per certi versi buffo, tuttavia è dotato di un temperamento caparbio e ostinato che lo rende una razza non...
Cani

Tutto sull'Irish Terrier

L'Irish Terrier è una razza canina risalente a ben 2000 anni fa. Tuttavia, soltanto nel Settecento venne raffigurato per la prima volta in un dipinto, mentre al Museo di Dublino si conservano antichi manoscritti. L'Irish Terrier ha il classico aspetto...
Cani

Le 5 caratteristiche del terrier

Se avete deciso di allargare la vostra famiglia adottando un cucciolo a quattro zampe, non possiamo che congratularci con voi per l'ottima scelta che state per fare. Quando un cane entra in famiglia è davvero una gioia, che cambierà radicalmente la...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.