Tutto sul carlino

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Il carlino è un cane graziosissimo originario della Cina, dove nell'antichità era addirittura venerato. Questo simpaticissimo cane piace molto ai bambini per il suo aspetto buffo e tenero, e per la sua piccola taglia che lo rende quasi simile ad un dolcissimo peluche. Anche nei primi dell'ottocento il carlino era un cane molto apprezzato dalle nobildonne, che amavano averne uno tra le mura domestiche. Attualmente questa razza canina ha un ottimo riscontro e viene considerata pregiata, specialmente da quando è stata selezionata. In questa guida vi dico tutto sul carlino: carattere, alimentazione, abitudini e punti di forza. Chissà, magari anche a voi viene voglia di stringere tra le braccia questo dolcissimo cagnolino!

26

Occorrente

  • Tanto affetto
36

Descrizione

Fisicamente il carlino possiede la stessa struttura fisica dei molossi poiché appartiene a questa razza, a parte la sua taglia decisamente piccola. Il suo colore può variare ma solitamente il pelo dei carlini è nero oppure albicocca, ma esistono anche delle varietà di carlino con il pelo fulvo. Il suo peso in media si aggira sui sei, sette chili, ma esistono degli esemplari leggermente più grandi. Il carlino ha un'andatura particolare dovuta ai suoi arti anteriori, che sono rivolti molto in avanti. Tuttavia ha sempre un portamento fiero e tanta vitalità, che lo porta a correre e saltellare dappertutto.

46

Carattere

Il carlino ha davvero un buon carattere: è simpatico, allegro, affabile, ama la compagnia ed è sempre un giocherellone sia con le persone di casa che con gli estranei. Ama giocare con i bambini e sopporta di buon grado la confusione provocata dalle piccole pesti. Con il suo modo di fare il carlino riesce sicuramente a farsi amare, ma con lui bisogna sempre fare attenzione a non viziarlo come si farebbe con un bambino piccolo, poiché il carlino ha la predisposizione a diventare il piccolo principino di casa e volere tutte le attenzioni della famiglia, senza mai venire relegato in secondo piano. Il carlino soffre molto il distacco fisico dal padrone e diventa triste quando non lo vede per troppe ore. Molti esemplari di questa razza diventano addirittura appiccicosi con i membri della famiglia.

Continua la lettura
56

Alimentazione

Il carlino deve sempre seguire un'alimentazione varia e bilanciata e deve camminare molto perché tende ad essere sempre in sovrappeso. Offrite al vostro carlino carne bianca come pollo e tacchino escludendo quella rossa che contiene ormoni ed antibiotici. I vegetali ed i cereali devono sicuramente entrare a far parte dell'alimentazione del carlino, così come la frutta. Fate molta attenzione all'uva: è estremamente pericolosa per il carlino e provoca danni molto seri a questo piccolo molosso. Se il vostro cane ha problemi particolari chiedete sempre consiglio al vostro veterinario.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Godetevi la compagnia del vostro carlino e riempitelo di coccole: le gradirà moltissimo

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cani

I migliori cani da compagnia

Solitamente la decisione di introdurre in casa un animale da compagnia, in particolare un cane, proviene dai bambini, che vengono conquistati soprattutto dall'innocenza e dall'aspetto tenero e bisognoso d'affetto dei cuccioli. Prima di procedere all'acquisto...
Cani

10 consigli per scegliere il cane giusto

Quando si decide di prendere un cane, si è molto interessati anche alla tipologia di animale da far entrare nella propria vita. Oltre che per l'aspetto fenotipico, ogni razza si distingue per peculiarità caratteriali ed esigenze fisiche che è opportuno...
Cani

Le 10 razze di cani più docili

Quasi tutti i cani, che siano di razza o no, con il giusto addestramento e una buona educazione, possono diventare dei compagni fedeli per i propri padroni. Ogni razza ha determinati tratti distintivi sia fisici che relativi al temperamento. Possiamo...
Cani

Le 5 razze di cani più adatte ai bambini

Se pensate di accogliere un cane nella vostra famiglia, darete a vostro figlio o ai vostri figli il miglior amico, compagno di giochi, amorevole protettore che possa esistere. L'infanzia dei vostri figli sarà riempita da corse allegre, simpatici tiri...
Cani

Classifica: le 10 razze più buffe di cani

I cani sono tutti animali meravigliosi, ma si tratta di una specie molto variegata, in cui i singoli esemplari di diverse razze possono differire moltissimo gli uni dagli altri, per dimensioni, colore del manto, indole e innumerevoli altre caratteristiche,...
Animali da Compagnia

Animali da compagnia piccola taglia: tipologie

Molte persone decidono di adottare un animale per poter avere un po' di compagnia. Scegliere il proprio amico non è mai troppo semplice, bisogna innanzitutto decidere se prendere un animale di taglia piccola o di taglia grande. Gli animali da compagnia...
Cani

Le migliori razze di cane per gli anziani

Il cane, come si sa, è il miglior amico dell'uomo ed ha una straordinaria ed incondizionata fedeltà dettata dall'amore verso il proprio padrone o la propria famiglia. Non esiste necessariamente una razza adatta per bambini o famiglie od anziani, basta...
Cani

Come scegliere un cane di piccola taglia

"Io ho almeno due migliori amici". Questo è quello che dice qualsiasi persona abbia un cane in casa. Tante altre persone che non lo hanno vorrebbero che un cane facesse parte della propria vita. Tuttavia, non sempre è facile ospitare un cane grande,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.