Tutto sul lemure

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

il mondo animale è abitato ma migliaia di specie differenti, ognuna con caratteristiche differenti che li rendono unici. Tra gli animali più particolari che fanno parte del nostro pianeta possiamo trovare il lemure, che come molti ricorderanno, è uno dei protagonisti del film d'animazione Madagascar. Il lemure è un piccolo mammifero nativo del Madagascar e delle Isole Comore. Ci sono diverse specie di lemuri, anche se le più diffuse sono la Catta, l'Alaotran Gentile, l'Aye- Aye, l'Indri, il Varecia Variegata e il lemure munito di anello. Tutte le specie appartengono al gruppo delle proscimmie; tuttavia, nonostante le tante specie, ne esistono pochissimi esemplari e per questo motivo sono considerati il gruppo di animali più a rischio del pianeta, soprattutto a causa dell'attività degli esseri umani. Premesso questo, scopriamo tutto ciò che c'è da sapere sul lemure. Attraverso pochi e semplici passaggi vi daremo le informazioni necessarie per conoscere meglio questo animale.

24

La fauna del Madagascar

La fauna del Madagascar è molto variegata e presenta numerose specie di animali particolari, abbastanza differenti da quelli presenti nel resto del pianeta, ed il lemure è parte integrante di questa realtà. In questa zona del continente africano si può trovare una vastità di animali veramente notevole e variegata. È possibile individuarne una serie di specie che variano in dimensione, di conseguenza nel peso e a volte anche nell'aspetto. La Catta è la specie di lemure più conosciuta ed anche di più facile avvistamento in queste zone. Si tratta di una razza dalle dimensioni medie. La sua coda è molto lunga, bisogna considerare che può raggiungere la stessa lunghezza del corpo, inoltre presenta degli anelli bianchi e neri che sono la caratteristica che differenzia questo animale.

34

Gli indri

Gli Indri sono una tipologia di lemure con caratteristiche molto differenti da quelle appena viste. Infatti può raggiungere anche i venti chili di peso corporeo e somiglia molto di più alla specie del bradipo. Esistono anche lemuri molto più piccoli che hanno dimensioni paragonabili a quelle di un topo. Le abitudini di questi ultimi si avvicinano molto a quelle di un pipistrello, principalmente perché si parla sempre di animali principalmente notturni. Questa specie in particolare tende ad essere molto più socievole. Principalmente questo dipende dalla loro presenza in zone particolarmente turistiche.

Continua la lettura
44

Caratteristiche dei lemuri

Nonostante la grande vastità di specie, tutti hanno più o meno le stesse caratteristiche fisiche e caratteriali: sono degli abili saltatori e arrampicatori, alcun di loro hanno una andatura tipicamente danzante. Si tratta di animali molto socievoli, affettuosi e anche addomesticabili. Si cibano in gran parte di frutta fresca, insetti e vegetali. Sono caratterizzati da occhi particolarmente grandi ed espressivi ed un musetto piuttosto buffo e impertinente.
Il lemure è un animale piccolo e caratteristico, davvero divertente da conoscere. Se volete approfondire la conoscenza di questo animale, i suggerimenti di questa guida faranno esattamente al caso vostro, in alternativa potrete fare qualche ricerca sul web o sui libri.
A presto.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Mammiferi

I 10 mammiferi più piccoli del mondo

Il mondo degli animali è davvero affascinante e ricco di esemplari dalle diverse caratteristiche. La classe dei mammiferi, ad esempio, comprende una vasta gamma di specie animali. I mammiferi possono essere di grandi o piccole dimensioni. Questi ultimi...
Altri Mammiferi

Animali in via d'estinzione

Le specie in via di estinzione, sono quelle categorie di animali maggiormente in pericolo, il più delle volte a causa dell'attività dell'uomo, il che significa che gli esemplari in vita sono in quantità sempre minori, tanto che potrebbero scomparire...
Rettili e Anfibi

Le razze più grandi di lucertole

Animali a sangue freddo le lucertole sono una razza molto antica di animali, presenti sin dai dinosauri, per questo molto variegata, infatti se ne contano migliaia di specie di rettili tutte diverse, e non mancano gli esemplari strani, oppure gli esemplari...
Animali da Compagnia

Gli animali domestici più strani del mondo

Chi ama gli animali, sa che senza di loro la vita non sarebbe la stessa. Anche se non sono dotati del dono della parola, spesso e volentieri potremo dire che riescano a capirci più di certi esseri umani. Fedeli compagni di viaggio, ci tengono compagnia...
Invertebrati e Insetti

Come riconoscere una rafidia

La Natura, nella sua vastità, ci offre davvero moltissime specie di animali, piante ed insetti da cui poter attingere molte informazini utili, e alle volte ispirarsi per la vita di tutti i giorni. Osservando il comportamento di alcuni insetti, in passato...
Cura dell'Animale

Gli animali più strani del mondo

La natura ci ha sempre meravigliato e sorpreso per tutte le sue creazioni, da questo punto di vista, sono milioni le tipologie e le razze di animali, che ci sorprendono per la loro bellezza. Ma esistono anche delle specie molto strani e stravaganti nell'aspetto,...
Altri Mammiferi

I 10 animali più belli del mondo

Stabilire una realistica lista che comprenda i 10 animali più belli del mondo è virtualmente impossibile semplicemente perché la bellezza è sempre soggettiva. Ma ci si può provare. Ogni anno vengono scoperte circa 10.000 nuovi animali fra nuove specie...
Volatili

Pappagallo Inseparabile: caratteristiche e cura

Il pappagallo inseparabile (tale sarà senz’altro per chi lo alleva e se ne prende amorevolmente cura, ma è anche la denominazione comune con la quale viene indicato), appartiene al genere Agapornis, comprensivo a sua volta di ben 9 specie. Quanto...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.