Tutto sul Mastino Tibetano

tramite: O2O
Difficoltà: facile
14

Introduzione

Il mastino tibetano è un cane appartenente alla categoria dei molossoidi che vede le sue origini nel territorio tibetano. Attualmente lo possiamo trovare anche in Europa, principalmente in Inghilterra, dove si trovano i maggiori allevamenti di questa razza. Per la poca diffusione a livello mondiale, il mastino tibetano rientra nella lista delle razze in via di estinzione, poiché gli esemplari puri sono ogni anno in numero discendente. Il mastino tibetano si caratterizza soprattutto per il suo carattere forte e indipendente e per la sua notevole resistenza a condizioni climatiche non ottimali, essendo la sua razza abituata ai climi poco ospitali dell'altopiano tibetano. Se vi interessa conoscere di più su questo magnifico esemplare, leggete questa guida, dove troverete tutto sul Mastino Tibetano.

24

Origini e tipologie

Discendente diretto dell'antico molosso dell' Asia minore, da cui discendono tutti i mastini oggi conosciuti, il Mastino Tibetano si presenta come un cane dalle grosse dimensioni e dalla forza esemplare. Nasce come cane da guardia, utilizzato dai pastori locali a difesa delle greggi, ruolo che ha nel tempo consolidato la sua indole diffidente e protettiva.
Il Tibetan Mastiff, come viene più comunemente ribattezzato, è il risultato di una selezione europea recente, ad opera degli inglesi, risultato di incroci ripetuti di molossi.
In base alle principali caratteristiche, fisiche e caratteriali si individuano due tipologie di Mastino tibetano:
- il tipo dei pastori, di stazza inferiore e dai tratti molossoidi meno accentuati, utilizzato in genere per la custodia delle greggi;
- il tipo dei monasteri, di stazza più grande e dai tratti molossoidi evidenti, allevato per la guardia e la protezione della casa.

34

Caratteristiche fisiche

Il Mastino Tibetano ha un aspetto imponente, con un'altezza media di 70 cm al garrese, una folta criniera, una testa larga e degli occhi scuri, dallo sguardo severo.
Il peso può variare dai 65 agli 82 kg, l'ossatura è forte e la muscolatura sviluppata, soprattutto nella parte anteriore. La coda, ricoperta abbondantemente di pelo, presenta un attaccatura alta ed una linea leggermente affusolata.
Il colore del mantello più diffuso è il nero focato, ma non è raro il nero assoluto, con una macchia bianca sul petto, e il rosso, in varie tonalità. Il pelo è folto, fine, ispido e di lunghezza medio-lunga. Nonostante la mole, questa razza di cane è longeva, e può raggiungere i 15 anni di vita.

Continua la lettura
44

Carattere e impieghi

Storicamente impiegato come cane da guardia, il Mastino Tibetano è sempre vigile, attento ed estremamente diffidente con gli estranei. Il carattere è fiero, introverso e indipendente.
Protettivo nei confronti dei membri della famiglia, può rivelarsi imprevedibile nei confronti di chi non conosce.
Forte e coraggioso, il Mastino Tibetano è un ottimo cane da guardia, ma l'intelligenza e la testardaggine ne rendono difficile l'addestramento. Per la sua fierezza e imprevedibilità, non è un cane consigliato in presenza di bambini.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cani

Le principali razze di cani di grande taglia

Numerose sono le razze di cani presenti al mondo, ovviamente ognuno sceglie il suo amico a quattro zampe a seconda delle proprie esigenze. C'è il cane da caccia, il cane da compagnia, da guardia, da pascolo, quello di piccola taglia, di taglia medie...
Cani

Tutto sul Mastino Napoletano

Il Mastino Napoletano è un'antica razza di cane originaria dell'Italia meridionale Questo cane massiccio viene spesso utilizzato come guardia e difensore della famiglia per merito dell'istinto di protezione e il suo aspetto temibile. La razza è stata...
Cani

Come scegliere un cane da difesa

Il cane (e non è una frase scontata) è da sempre il miglior amico dell'uomo. Fedele ed affettuoso, si adatta con una facilità impressionante all'ambiente ed alle abitudini del padrone. Con le corrette indicazioni ed i giusti modi, un cane si può addestrare....
Cani

Tutto sul Fila Brasileiro

I cani si sa sono i migliori amici dell'uomo. Prendersene cura è un dovere che spetta ad ogni buon padrone che si rispetti e che ha a cuore la sorte del suo amico. Esistono altresì moltissime razze di cani, ed è importante conoscere di ognuna le caratteristiche...
Cani

I 10 cani più difficili da addestrare

I cani sono, senza dubbio, i migliori amici dell'uomo. I cani si rivelano gli amici a quattro zampe più fedeli, affezionati e docili tra tutti gli animali da compagnia. Alcuni cani, però, sono molto difficili da addestrare e tendono spesso a non obbedire...
Cani

Come curare un alano

L'alano, detto anche danese o mastino tedesco (Deutsche Dogge), è uno dei cani molossoidi più grandi dal punto di vista fisico. Le sue dimensioni, infatti, superano gli ottanta centimetri di altezza nel maschio, ed i settantadue nella femmina. Nonostante...
Cani

Come scegliere la razza del cane

Se avete intenzione di acquistare un cane e non sapete su quale razza indirizzare la vostra scelta, allora questa è la guida giusta per voi! Leggete attentamente i passaggi successivi, perché ci occuperemo proprio di vedere tutti quelli che sono gli...
Cani

I migliori cani da guardia

Fin dai tempi più antichi, l'uomo ricerca l'aiuto degli animali per molti compiti importanti e molti servizi fondamentali come, ad esempio, proteggere sé stesso e la propria famiglia dai pericoli. Un grosso animale, specialmente se molto fedele al proprio...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.