Tutto sull'orso bianco

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

L'orso bianco, comunemente noto come orso polare è un mammifero di grandi dimensioni che può arrivare fino a tre metri di altezza con un peso che si aggira intorno ai 500 - 600 kg. Se volete ammirarlo con i vostri occhi dovrete fare un viaggio al Polo nord, ma fate attenzione perché potreste diventare il loro pranzo. Se volete scoprire qualcosa in più su questo affascinante mammifero senza correre alcun rischio, continuate a leggere questa guida e saprete tutto, o quasi, sull'orso bianco.

25

Caratteristiche fisiche dell'orso bianco

L'orso bianco, conosciuto anche con il nome Ursus maritimus, appartiene alla famiglia degli Ursidae e vive al Polo Nord, nel Mar Glaciale Artico. Si riconosce subito grazie alla sua bellissima pelliccia bianca, che lo integra perfettamente con l'ambiente circostante e lo protegge dal freddo polare. Si tratta di una vera e propria coperta termica idrorepellente, che lo isola e gli permette di mantenere un'idonea temperatura corporea, oltre ad assorbire i raggi UV. Non a caso la pelle al di sotto del pelo è di colore nero permettendogli di accumulare molto calore. Il muso è un po' allungato, con orecchie molto piccole che si ritraggono mentre l'orso sta nuotando in acqua.

35

Carattere dell'orso bianco

Come anticipato, l'orso polare è carnivoro e per catturare le sue prede trascorre anche parecchie ore in attesa di catturare la sua preda. L'orso si nutre prevalentemente di foche e trichechi, ma anche di grossi pesci e pinguini. Per catturare le sue prede, l'orso si apposta vicino alle buche presenti nel ghiaccio e aspetta che escano dall'acqua per respirare; una volta usciti dall'acqua l'orso le afferra con i suoi lunghi artigli posti nelle zampe. Non trovando sempre da mangiare, l'orso tende a fare grandi scorpacciate di cibo per compensare i periodi di magra.

Continua la lettura
45

Conclusioni

Oltre ad essere un abilissimo nuotatore, l'orso bianco ha delle caratteristiche zampe lunghe e muscolose, che gli permettono non solo di nuotare velocemente, ma anche di poter camminare sul ghiaccio come se avesse le racchette, grazie a dei cuscinetti morbidi che gli consentono di attutire e distribuire il suo peso senza rompere il ghiaccio nei suoi spostamenti. Inoltre, le zampe hanno lunghi artigli che gli permettono di cacciare le sue prede. Con l'innalzamento della temperatura e lo scioglimento dei ghiacci il suo habitat è fortemente in calo e questo non potrà non avere effetti negativi sulla sopravvivenza della specie. Seguendo questi pochi e semplici passi, riuscirete in pochissimo tempo a diventare dei veri e propri esperti di orsi polari!

55

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Mammiferi

Come difendersi dagli orsi

L'incontro con un orso potrebbe avvenire se ci si trova in zone dove il mammifero vive. Nonostante le probabilità dell'incontro con questo splendido ma feroce animale siano remote è una saggia precauzione, soprattutto se si è appassionati di escursioni...
Altri Mammiferi

Come fuggire da un orso

Trovarsi di fronte ad un orso, è una di quelle evenienze che ci terrorizza al solo pensiero e che nessuno di noi, vorrebbe mai sperimentare. >Va considerato che in Italia, esistono boschi e montagne, in cui gli orsi soggiornano tranquillamente: si...
Altri Mammiferi

Tutto sull'orso bruno

Gli orsi sono tra le specie animali che maggiormente incuriosiscono e attirano l’attenzione degli uomini. Le loro abitudini, i comportamenti e, soprattutto, la loro indole schiva e solitaria rendono questi esseri particolarmente misteriosi e interessanti.Una...
Altri Mammiferi

Come Identificare Le Impronte Di Animali

Le impronte rilasciate sul terreno sono facilmente identificabili, per cui si può stabilire con assoluta certezza se si tratta di quelle di esseri umani o di varie specie animali. A riguardo di questi ultimi, bisogna però conoscere il tipo di zampa...
Altri Mammiferi

Guida alla fauna abruzzese

Per gli amanti della natura e degli animali selvatici il Parco Nazionale d'Abruzzo rappresenta un vero e proprio fiore all'occhiello per tutto il territorio nazionale. Nato diversi decenni fa per tutelare specie animali in estinzione, con un po di fortuna...
Altri Mammiferi

I 10 animali più pericolosi del mondo

Delle specie solitamente ritenute tranquille, apparentemente amichevoli, in realtà possono essere letali, qualora fossero provocati dall'uomo. Tra cui 10 animali che non ti aspetteresti mai di trovare in questa guida, più pericolosi del mondo. Come,...
Altri Mammiferi

I più noti mammiferi asiatici

In tutto il continente asiatico vi sono numerose specie animali tra le più conosciute e apprezzate al mondo. Spesso vittime di battute di caccia e bracconaggio, queste specie vengono di frequente importate illegalmente anche in altri paesi, per poi essere...
Altri Mammiferi

I 5 animali più grandi del mondo

Il regno animale è molto vasto; in questo mondo si possono trovare esemplari di ogni tipi e di tutte le forme. Fanno parte di questo regno sia quegli animali che per vederli bisogna utilizzare la lente sia quelli che sono dei veri e propri giganti. Questi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.