Tutto sullo yorkshire terrier

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Lo Yorkshire Terrier è dolcissimo batuffolo che prede il nome dalla contea inglese da cui proviene. È un cucciolo da compagnia adattissimo a famiglie con bambini perché non è particolarmente aggressivo. Forse il suo unico difetto è quello di abbaiare agli estranei. Ama stare in compagnia ed è giocherellone. Fortunatamente, lo Yorkshire Terrier non ha problemi di conflittualità con altri animali domestici, come i gatti.
Naturalmente, per poter garantire un'esistenza dignitosa, pacifica e serena al nostro animale dovremo informarci adeguatamente su tutto ciò che lo riguarda. Grazie a questa piccola guida, conosceremo meglio lo Yorkshire Terrier, analizzandone caratteristiche e abitudini.

27

Occorrente

Assicurati di avere a portata di mano:
  • Yorkshire Terrier
  • Attenzione all'alimentazione
  • Tanto amore
  • Propensione verso la gestione di cani di piccola taglia
37

Caratteristiche fisiche e abilità

I cuccioli di Yorkshire terrier nascono di colore nero con delle simpatiche sfumature di marroncino sul musetto ma poi il loro manto cambia colore. Il pelo di unoYorkshire Terrier adulto è solitamente di color nocciola e si divide perfettamente da ambedue i lati del tronco in due frange della medesima lunghezza. Generalmente, gli esemplari di questa razza canina hanno una sorta di frangia di pelo che copre loro gli occhi. Quindi dovremo spuntarla, di tanto in tanto, per permettere al cane di avere una perfetta visione.
Anticamente gli Yorkshire Terrier frequentavano le fabbriche tessili perché erano in grado di cacciare i topi che rovinavano le balle di lana delle seterie.
Attualmente, questo piccolo cane conserva l'attitudine alla caccia, tant'è che riesce a catturare i roditori.

47

Indole e comportamento verso il padrone

Anche se si tratta di una razza canina di piccola taglia, lo Yorkshire ha un'indole fortemente protettiva nei confronti del proprio padrone. Difatti, se ci vede in difficoltà, si lancia immediatamente in nostra difesa. Grazie alla sua sensibilità di notare istantaneamente lo stato d'animo dei padroni, lo Yorkshire Terrier sa comportarsi di conseguenza. Se ci vede di cattivo umore, corre subito accanto a noi, cercando di consolarci a suo modo. Questo piccolo amico a quattro zampe ama giocare e inizierà sicuramente a saltellare sul divano in cerca di attenzioni da parte nostra. Decisamente si tratta di un bravo terapista per i mostri brutti momenti!

57

Guarda il video

Continua la lettura

Approfondimento

Tutto sull'Airedale Terrier
67

Dieta, cura e tolettatura dello Yorkshire Terrier

Uno Yorkshire Terrier adulto non deve pesare più di tre chilogrammi, quindi cerchiamo di mantenere la sua corporatura con una buona alimentazione. Facciamolo dunque mangiare in maniera equilibrata, ancora meglio a bituandolo alle crocchette o al riso soffiato con carne a bocconcini. Il suo stomaco è delicatissimo e potrebbe altrimenti ammalarsi co nestrema facilità.
Il pelo dello Yorkshire Terrier è liscio e morbido, quindi dobbiamo conservarne la setosità con un'adeguata tolettatura. Spazzoliamo spesso il cane, utilizzando una spazzolina apposita che non strappi via il pelo.
Portiamolo regolarmente a spasso anche se ama restare in casa, per garantire la tonicità dei muscoli. Usiamo poi un collarino antipulci e diamogli spesso gli stick dentali per aiutarlo a bloccare la formazione del tartaro.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Portiamo a spasso il cane senza fargli fare passeggiate eccessivamente faticose.
  • Teniamo sotto controllo il peso con i giusti alimenti.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cani

Come scegliere un cucciolo di Yorkshire Terrier

Scegliere un cucciolo da adottare è uno dei primi sogni di ogni bambino. Avere un compagno peloso accanto a sé riempie la vita di gioia ...
Cani

Tutto sull'Irish Terrier

L'Irish Terrier è una razza canina risalente a ben 2000 anni fa. Tuttavia, soltanto nel Settecento venne raffigurato per la prima volta in un ...
Cani

Tutto sull'australian silky terrier

La razza Australian Silky Terrier si sviluppò negli stati di Victoria e del nuovo Galles del Sud, con un maggior interesse per la regione di ...
Cani

Tutto sul Norfolk Terrier

Nasce nella contea di Norfolk, in Gran Bretagna, quasi per caso. Utilissimo per cacciare animali invadenti dai terreni agricoli (lepri, volpi, ratti), il Norfolk Terrier ...
Cani

Tutto sul fox terrier

Sono molti quelli che vivono nelle grandi città desiderando di avere un amico a quattro zampe. Il Fox Terrier è il cucciolo che state cercando ...
Cani

Come fermare le orecchie di uno Yorkshire

Gli Yorkshire Terrier sono una meravigliosa razza di cane di piccola taglia con un aspetto incantevole. La razza è molto vista in mostre canine e ...
Cani

Tutto sul Lakeland Terrier

In questa guida diremo tutto sul Lakeland Terrier. Si tratta di una razza canina che proviene dalla Gran Bretagna e ha origini antiche. È un ...
Cani

Tutto sul jack russell terrier

Se desiderate in casa una "simpatica peste" sempre pronta a giocare allora accogliete nelle vostre mura domestiche un cucciolo di Jack Russell Terrier. Questa razza ...
Cani

Tutto sul blue paul terrier

Il Blue Paul Terrier è un cane di cui razza risulta estinta. Questo esemplare aveva molti tratti simili al Pitbull. Blue Paul, sembra derivi dal ...
Cani

Tutto sull'American Hairless Terrier

Sicuramente almeno una volta nella vostra vita, vi sarà capitato di ricevere in regalo, comprare, o salvare dalla strada un cane (personalmente ne ho salvato ...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.