10 buone ragioni per avere un furetto

Tramite: O2O 10/05/2016
Difficoltà: media
16

Introduzione

I furetti sono animali tenerissimi che sempre più persone scelgono come compagnia da tenere in casa. Nonostante sia un animale un po' impegnativo, prenderne uno sicuramente è una cosa bellissima. Questi animali hanno tantissime qualità e si adattano perfettamente alla vita in famiglia e all'ambiente domestico. Vediamo insieme 10 buone ragioni per avere un furetto nella propria casa.

26

Occorrente

  • Rispetto per l'animale
  • Spazio a sufficienza
  • Tempo da dedicargli
  • Pazienza soprattutto nei primi giorni
36

La prima buona ragione per avere un furetto è sicuramente quella che è un animale adorabile e giocherellone. Tra gli animali da compagnia è infatti uno dei più vivaci e curiosi. Con il furetto si può giocare dalla mattina alla sera specialmente se si hanno bambini. La seconda ragione è che non è assolutamente un animale pericoloso anche se è carnivoro. Basta lasciargli il suo spazio e il suo territorio per non avere mai problemi di aggressività. La terza ragione per prendere questo delizioso animaletto è che non rosicchia mobili o cose. Gli piace però afferrare gli oggetti con la bocca. Non vi ritroverete sedie o tavoli morsicati, anche se è meglio non lasciare fili penzolanti per casa.

46

Il quarto motivo, legato al precedente, è che i furetti non graffiano. Loro infatti non si fanno le unghie come i gatti su tende o divani. Per maggiore sicurezza si possono ricoprire i divani in pelle con un lenzuolo ma non è nell'indole di questo animale graffiare o affilarsi le unghie. Quinto punto a suo favore è quello di essere un animale abbastanza adattabile. Può stare comodamente sia in casa che in giardino. L'importante è fargli una tana e non lasciarlo troppo tempo in gabbia da solo. Sesta ragione per vivere con un furetto è quella che gli si può fare tranquillamente il bagnetto come il cane e il gatto. Si possono passare dei bei momenti lavandolo e spazzolandolo oltre che coccolarlo e rilassarsi.

Continua la lettura
56

Settima ragione è quella che è anche un essere che adora stare in braccio o sul letto con noi. Si può infatti guardare la TV o leggere un libro accarezzandolo. Il furetto ama tantissimo la compagnia ma anche la tranquillità. Ottavo motivo è che i furetti vivono in armonia anche con gli altri animali. Meglio comunque abituare il furetto e gli altri animali di casa a stare insieme sin da piccoli. Il nono motivo per avere un furetto è quello che sono degli animali molto curiosi e intelligenti. Questi infatti vogliono sempre scoprire cose nuove e avere nuovi stimoli. Decima e ultima ragione per avere un furetto è quella che sono animali abbastanza piccoli e silenziosi. Per questo motivo si possono per esempio portare in viaggio con sé senza avere bisogno di particolari attenzioni.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se possibile costruitegli uno spazio recintato all'aperto e portatelo dentro casa quando fa più freddo.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cura dell'Animale

10 consigli per fare la toletta al gatto

Adottare un gatto si sa che implica una serie di attenzioni e cure da riservargli in maniera attenta e scrupolosa. Sia che il gatto viva principalmente in casa, o a maggior ragione se esce, bisogna prendersi cura della sua igiene ed in particolare del...
Cura dell'Animale

Come evitare che le galline mangino le proprie uova

Negli animali che vivono in condizioni di libertà, i casi di ovofagia (la tendenza a mangiare le proprie uova) sono piuttosto rari o del tutto inesistenti. Non si può dire lo stesso per quanto riguarda, invece, gli allevamenti in cattività. In queste...
Cura dell'Animale

Come mantenere costante il peso del cane

La compagnia di un cane rende la vita di noi umani più piacevole e semplice. Da tempo immemore si definisce il cane come "migliore amico dell'uomo". Ci sono ottime ragioni per considerare vera questa affermazione. Il "patto" d'amicizia tra uomo e canide...
Cura dell'Animale

I 10 animali più longevi del mondo

In condizioni di vita naturali gli animali raramente riescono a raggiungere la loro massima etá. A minare la loro longevitá concorrono infatti varie ragioni: dalle malattie ai predatori, dai cambiamenti climatici alla distruzione del loro habitat....
Cura dell'Animale

Come fasciare la zampa al cavallo

Chi possiede un cavallo è tenuto a garantire al proprio animale ogni cura necessaria per mantenerlo sempre sano e felice. Un'operazione importantisima che fa parte di queste cure è la fasciatura delle zampe del cavallo con degli appositi scampoli composti...
Cura dell'Animale

Come fare il bagno a una tartaruga

La tartaruga è un rettile sempre più presente nelle case come animale domestico. Ispira simpatia ed è semplice da tenere perché sono esemplari autonomi che non richiedono particolari interventi. Per tenere una tartaruga occorre somministrarle il cibo,...
Cura dell'Animale

Come calmare un cavallo impaurito

I cavalli sono degli animali davvero molto belli e affettuosi con l'uomo. Un tempo utilizzati come mezzo di trasporto, oggi i cavalli possono diventare compagni di cavalcate. Se avete intenzione di comprare un cavallo vi servirà conoscere alcune regole...
Cura dell'Animale

Come gestire la muta del gatto

Durante il periodo invernale e alla fine della primavera i nostri gatti sono soggetti alla caduta del pelo, ma anche se lo perdono in ogni periodo dell'anno questo fenomeno si accentua con il cambio di stagione. La perdita del pelo è un sistema naturale...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.