10 consigli per scegliere la sabbia per la lettiera del gatto

tramite: O2O
Difficoltà: media
111

Introduzione

Tu che sei amante dei gatti, sai quanto sia importante per loro poter fare i propri bisogni in un luogo tranquillo, pulito e comodo. Non è un aspetto da sottovalutare per il proprio micio. Ci sono della accortezze per far vivere meglio te ed il tuo cucciolo. Ecco 10 consigli utili per scegliere la sabbia per la lettiera del tuo gatto.

211

Scegli una sabbia agglomerante per una pulizia veloce

Le più frequenti sabbie per lettiere in commercio sono di tipo agglomerante. Sono costituite in parte da grani più grossi e altri più piccoli (argilla e bentonite), ed hanno la caratteristica di formare un agglomerato o "palla" con la pipì del tuo gatto, permettendo la pulizia quotidiana della lettiera in maniera più semplice. Puoi, infatti, utilizzare una paletta per rimuovere solo i bisogni.

311

Evita sabbie profumate

Non c'è miglior profumo del pulito, per cui evita sabbie con profumazioni. Il tuo cucciolo non apprezzerebbe di certo, inoltre, il profumo non coprirà l'odore dei suoi bisogni. Il miglior modo per evitare i cattivi odori è pulire quotidianamente la lettiera. Per la pulizia evita la candeggina, il cui odore è odiato dai gatti.

Continua la lettura
411

Evita sabbie polverose

Esistono in commercio sabbie, soprattutto quelle di scarsa qualità, che quando vengono smosse provocano polvere sottili. Non fa bene a te che la pulisci, né al tuo micio che la respira. Inoltre risulta molto fastidioso per il gatto ritrovarsi con le zampette sporche di sabbia quando ha finito di fare i bisogni.

511

Sabbie assorbenti per risparmiare

Esistono in commercio anche sabbie in cristalli di silicio (composte da granelli più grandi e trasparenti), che hanno la caratteristica di assorbire più a lungo i liquidi e di trattenere maggiormente gli odori, si ammortizzano così anche i costi per l'acquisto della sabbia. Lo svantaggio è che non sono apprezzate dai gatti, in quanto pungono le zampette.

611

Scegli una sabbia ecologica per l'ambiente

Lo smaltimento della classica sabbia del gatto è sicuramente poco ecologica, basti pensare che questa non può essere riciclata. Se hai a cuore i problemi ambientali, acquista sabbie ecologiche, si sciolgono in acqua e quindi puoi gettarle nel wc o nell'umido.

711

Scegli sabbia a grana fine

I gatti adorano scavare mentre fanno i bisogni, è un loro istinto innato, non c'è bisogno neanche di insegnare ai cuccioli l'utilizzo della lettiera! Basta far vedere loro dove hai posizionato la lettiera e loro inizieranno a scavare. Per questo ti consiglio sabbie a grana fine che permettono al tuo gatto di soddisfare i suoi istinti.

811

Evita sabbia in pellet

Proprio per il motivo che ti spiegavo prima, evita di comprare sabbia in pellet o grana grossa, perché non permette al micio di scavare nella lettiera per nascondere i suoi bisogni. Tieni in considerazione questa caratteristica se noti che il tuo gatto tende a fare i bisogni fuori la lettiera.

911

Mescola sabbia e bicarbonato di sodio

Il bicarbonato di sodio è un grande alleato nella vita dei tutti giorni, ma molti suoi utilizzi sono sconosciuti. Versa il bicarbonato prima della sabbia che hai scelto. Assorbe i cattivi odori e non avendo profumazioni non infastidisce il tuo gatto.

1011

Posiziona la sabbia in un luogo tranquillo

Se posizioni la sabbia in un luogo rumoroso, rischi l'inutilizzo della lettiera da parte del tuo micio, nonostante tu abbia scelto la sabbia migliore per lui. Quindi evita zone come la lavanderia (i rumori della lavatrice potrebbero spaventarlo). Anche il balcone è sconsigliato se si affaccia su una zona trafficata.

1111

Posiziona la sabbia lontano dal cibo

Sai che i gatti sono animali molto puliti e con un olfatto molto sviluppato, odiano avere vicino il proprio cibo e la lettiera (tu mangeresti in bagno?).
E adesso hai tutti gli strumenti per scegliere al meglio la sabbia della lettiera per il tuo cucciolo.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Gatti

Come scegliere una lettiera ecologica per il gatto

Generalmente si afferma che il miglior amico dell'uomo è il cane, ma chi possiede un gatto sa che anche questi felini sono in grado di dare abbastanza amore ed affetto. Erroneamente sono spesso dipinti come animali freddi ed indifferenti. I gatti sono...
Gatti

Come addestrare il gatto all'uso della lettiera

Quando si accoglie un cucciolo di gatto nella propria casa è fondamentale che abbia la sua lettiera a disposizione, poiché il gatto è un animale che per natura ama fare i bisogni nella lettiera in maniera del tutto istintiva. Infatti, nella maggior...
Gatti

10 consigli per pulire la lettiera del gatto

I gatti, quei piccoli esseri che riempiono le nostre giornate con fusa e coccole, ma anche con qualche dispettuccio. Così dolci e così sfuggenti allo stesso tempo. Come faremmo senza di loro? Se stai leggendo questa guida, hai sicuramente uno o più...
Gatti

10 consigli per togliere i cattivi odori dalla lettiera del gatto

Come il leone è il re della foresta, il gatto domestico diventa il re della nostra casa. Questo felino che si aggira per gli ambienti con passo felpato, si appropria spesso di spazi esclusivi nei quali dormire o giocare. È un animale curioso e si interessa...
Gatti

Come eliminare il cattivo odore dalla lettiera del gatto

Un gatto può essere davvero un compagno fantastico, un incredibile amico in grado di portare sempre molta allegria in ogni casa, con le sue fusa e con il suo modo di giocare coinvolgente. Sia che si viva da soli o che si abbia una famiglia, magari con...
Gatti

Come insegnare al gatto a fare i bisogni nella lettiera

Se possedete un gatto e non riuscite ad addomesticarlo, oppure ne avete preso uno da poco e volete insegnare al gattino come fare i bisogni nella lettiera, dovete sapere che occorrerà molta pazienza e molto tempo. C'è da dire che i gatti siano animali...
Gatti

Come insegnare al gatto a fare i bisogni nel wc

Pulire la lettiera non è sempre un'operazione piacevole per i proprietari, per non dire nauseante e sarà forse per questo che in Inghilterra sta spopolando il LitterKwitter, un kit per insegnare al gatto a fare i bisogni nel wc. In questa guida sarà...
Gatti

Cosa fare se il gatto non usa la lettiera

Quando si acquista un gatto è sempre importante, prima di fare tale passo, di documentarsi bene su tutto ciò che si deve fare dopo. Infatti bisogna sapere quanto questo animale possa essere educato e pulito, ma anche, a volte, dispettoso, se costretto...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.