10 errori da non fare quando si viaggia con un animale

tramite: O2O
Difficoltà: media
111

Introduzione

Se avete un cane o un gatto in casa, sicuramente la vostra vita sarà un po' più piacevole e avrete sperimentato in prima persona cosa significano lealtà e amore incondizionato. Gli animali sono uno dei regali più belli che potete fare a voi stessi: certo richiedono cure, ma sapranno ripagarvi con un affetto davvero smisurato. Se amate tanto i vostri cuccioli, probabilmente vorrete portarli con voi anche quando viaggiate o andate in vacanza. Molti animali sono però piuttosto abitudinari, e potrebbero subire stress emotivi durante un lungo viaggio in macchina o in aereo. Ecco per voi un vademecum dei 10 errori da non fare quando si viaggia con un animale.  

211

Fare viaggi troppo lunghi

Il primo errore da non commettere è quello di fare viaggi troppo lunghi, soprattutto se è la prima volta e ancora non conoscete l'effettiva reazione del vostro cucciolo di fronte ad un viaggio o ad uno spostamento. Gli animali sanno adattarsi ad ogni situazione, ma non è detto che amino i viaggi, quindi non esagerate.

311

Non fare pause frequenti

Il secondo errore da evitare quando si viaggia con animali è quello di non fare pause frequenti, in particolare durante un viaggio in macchina. Oltre ad eventuali problemi di nausea, il vostro animale avrà bisogno di espletare i suoi bisogni regolarmente, nonchè di sgranchirsi le gambe. Fermatevi quindi con una certa frequenza, ove possibile.

Continua la lettura
411

Non portare un gioco o un indumento cui l'animale è affezionato

Il terzo errore è quello di non portare con voi un gioco o un indumento al quale il vostro animale è affezionato. Senza di esso l'animale si sentirà ancor più spaesato, mentre avere con sè qualcosa che utilizza spesso a casa gli darà un senso di sicurezza.

511

Imporsi con chi non ama gli animali

Se siete in vacanza in un posto con molte persone, dovete sempre evitare di imporvi con chi non ama gli animali. Non tutti hanno la vostra sensibilità e il vostro amore per i cuccioli e dovete quindi rispettare anche le opinioni degli altri. Se i vostri vicini di ombrellone non vogliono che i vostri cani gli ronzino attorno, evitate di disturbarli più del dovuto.

611

Prestare poca attenzione in presenza dei bambini

Il quinto errore da non fare è quello di prestare poca attenzione in presenza di bambini. In particolare se avete cani di grande stazza, i bambini potrebbero aver paura. Dovete quindi raddoppiare, se non triplicare, la normale dose di attenzione che prestate al vostro animale, perché i più piccoli potrebbero spaventarsi.

711

Umanizzare l'animale

Il sesto errore da non fare è quello di umanizzare troppo l'animale. È vero, i cuccioli di casa sono parte della famiglia ma cercate sempre di non scadere nel ridicolo. Passeggini, lettini per il mare appositamente per loro sono forse un po' eccessivi, anche perché cani e gatti hanno bisogno di pochissimo per star bene (ricordate una ciotola con acqua sempre fresca!).

811

Non tenere l'animale al guinzaglio nei luoghi affollati

Il settimo errore da non fare è quello di tenere l'animale senza guinzaglio in mezzo alle persone. Ricordate che, anche se il vostro cane è buono e ammaestrato, non tutti hanno piacere di avere a che fare con lui/lei. Le altre persone, come voi, sono in vacanza e hanno tutto il diritto di starsene per i fatti loro.

911

Non accertarsi se l'animale abbaia o miagola quando viene lasciato solo

L'ottavo errore da non fare quando si viaggia con un animale è quello di non accertarsi della sua reazione quando viene lasciato solo. Non potete andarvene beatamente al mare lasciando il vostro cane in casa che abbaia continuamente. Fate prove, verificate il tutto prima che i vicini si infastidiscano.

1011

Non chiedere al veterinario consigli contro la nausea

Il nono errore da non fare quando si viaggia con animali è quello di non portarsi dietro qualche farmaco specifico per la nausea. Sia cani che gatti possono soffrire di mal d'auto ed è quindi opportuno consultare sempre il veterinario prima della partenza per scongiurare eventuali problemi in viaggio.

1111

Non pulire le zampe all'animale

L'ultimo errore da evitare è quello di non pulire bene le zampe all'animale. Se siete al mare e il vostro cane ama entrare in acqua, non potete pensare di farlo entrare subito dopo in un bar con le zampe bagnate e sporche di sabbia. Pulite con cura l'animale prima di portarlo in giro, così non avrete problemi nè con gli altri commensali nè con i gestori delle attività commerciali.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Animali da Compagnia

Cincillà come animale domestico: alcuni consigli

Ultimamente la scelta dell'animale da compagnia viene fatta prediligendo specie esotiche. Infatti, nelle case è possibile trovare una varietà di animali che fino a qualche tempo fa era impensabile. Uno di questi animaletti è sicuramente il cincillà;...
Animali da Compagnia

Come scegliere l'animale domestico adatto a te

Desideri prendere un animale domestico, però non sai quale scegliere? Ogni animale, ha un differente stile di vita e carattere, per tale ragione è essenziale conoscerlo bene così da rendere più semplice la convivenza e in maniera tale da scoprire...
Animali da Compagnia

Il legame fra uomo e animale

Il legame fra uomo e animale ha suscitato curiosità e studio da parte di tante persone. Ad analizzarlo sono in particolare quelli che adorano gli animali. Essi vogliono sapere se il quadrupede amato può capire le parole che gli vengono dette. Molto...
Animali da Compagnia

5 motivi per assicurare il vostro animale domestico

Per la maggior parte delle persone, l'animale domestico è come un altro membro della famiglia. Per molti può rappresentare quasi un figlio, o un fratello, ma mai una "cosa". L'animale domestico, da compagnia, è più una presenza ferma della nostra...
Animali da Compagnia

Portare il proprio animale all'estero: consigli e permessi

Può capitare di dover intraprendere un viaggio e andare all'estero, per un'occasione di relax con tutta la famiglia e vorremmo portare il nostro animale domestico con noi. Ci fa certamente onore, perché avere un animaletto significa prendersene cura...
Animali da Compagnia

Come scegliere un animale domestico adatto ai bambini

Gli animali domestici possono diventare dei veri e propri amici dell'uomo. Alcuni animali sono più adatti a vivere in determinati ambienti piuttosto che in altri. La scelta di una animale specifico dipende da diversi fattori come grandezza dell'appartamento,...
Animali da Compagnia

Come scegliere il nome per un animale domestico

Quando prendiamo la decisione di accogliere in famiglia un nuovo animale da compagnia, dobbiamo prenderci alcune responsabilità. Naturalmente, la prima questione da sottoporci dopo l'entusiasmo iniziale consiste nel trovare un nome adeguato per il nuovo...
Animali da Compagnia

Come preparare un volantino per un animale smarrito

Se anche voi possedete un animale sicuramente saprete che affezzionarsi ai piccoli amici pelosi non è poi così difficile. Purtroppo però potrebbe capitare di smarrirli. I gatti ad esempio sono degli animali che amano molto essere indipendenti, quindi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.