10 piante velenose per i cani

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Nel corso dei millenni, la selezione naturale delle piante ha prodotto una complessa e vasta gamma di composti chimici che scoraggiano gli erbivori. Molti di questi composti velenosi hanno anche importanti benefici medici. Nei passi di seguito sono descritte le 10 piante più velenose per i cani, che presentano un rischio grave di morte; i decessi causati dalle piante velenose, sono soprattutto derivanti da un ingestione accidentale.

25

I semi della mela sono leggermente velenosi, in quanto contengono una piccola quantità di amigdalina (un glucoside cianogenico). La quantità contenuta normalmente non è sufficiente ad essere pericolosa per gli esseri umani, ma è sufficiente ingerire abbastanza semi per fornire una dose letale. Le radici e le foglie della manioca contengono due glucosidi cianogeni: la linamarina e il lotaustralin; questi sono decomposti dalla linamarasi (un enzima naturalmente presente nella manioca), che libera l'acido cianidrico. La manioca coltivata durante la siccità è particolarmente ricca di tossine. Una dose di 40 mg di manioca cianogenica è sufficiente per uccidere una mucca e può anche causare una grave pancreatite calcifica nei cani e negli esseri umani.

35

I narcisi presentano alcaloidi velenosi che possono causare vomito, salivazione eccessiva, diarrea, convulsioni, tremori e problemi cardiaci. L'azalea è un'altra pianta ampiamente tossica per i cani. L'ingestione dei gigli può portare disturbi gastrointestinali, depressione, anoressia e tremori all'animale. Se un cane ingerisce la marijuana può avere sintomi come: frequenza cardiaca lenta, mancanza di coordinamento, disorientamento e tremori, che possono persistere fino a tre giorni.

Continua la lettura
45

L'Amanita phalloides" (il fungo della morte) è il responsabile della maggior parte degli avvelenamenti nei cani. L'uva anche se ingerita in piccole porzioni può causare vomito e diarrea nei cani, mentre quantità maggiori possono portare ad un insufficienza renale. L'ingerimento di una piccola parte della pianta dell'oleandro può portare ad irritazione gastrointestinale, ipotermia, problemi di cuore e a volte anche la morte.

55

La parte più velenosa del ciclamino si trova nella radice; l'ingestione della pianta può causare vomito, irritazione gastrointestinale e morte. Il "Baneberry" è un fiore di campo le cui bacche e radici sono altamente velenose. L'Atropa Belladonna è un tipo di erba da giardino in cui l'intero impianto può essere velenoso per i cani.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cani

Cani: come mettere in sicurezza il giardino

Chi decide di adottare un cane in casa sa per certo di guadagnarsi un amico fedele ed una compagnia insostituibile; allo stesso tempo avere cura di un amico a quattrozampe è molto impegnativo e richiede alcuni cambiamenti nella routine domestica. Ci...
Cani

I cani più adatti per i bambini

Eccoci qui, pronti a proporre una guida molto utile, per imparare quali sono i cani più adatti per i bambini, affinché possano vivere con questo splendido animale, un rapporto unico e speciale, che nessuno potrebbe creare. Avere in casa un animale è...
Cani

Come creare un box per cani in giardino

La casa rappresenta un luogo dove sentirsi a proprio agio. Infatti vengono abbellite le varie stanze in base ai propri gusti personali. Ma oltre alle camere, alcuni soggetti hanno la fortuna di possedere un giardino. Quindi viene sistemato un bel tavolo...
Cani

5 regole da rispettare nell'area cani

Molti parchi in Italia sono ormai dotati di una o più aree cani. Questi spazi permettono di lasciare liberi i propri cani in tutta sicurezza e in un luogo ad essi dedicato; tuttavia chi volesse utilizzare un'area cani deve sapere che ci sono alcune norme...
Cani

I cani che abbaiano poco

I cani sono, senza alcun dubbio, i migliori amici dell'uomo! I cani possono essere gli animali domestici da compagnia più amabili, affidabili ed affettuosi per gli esseri umani. Eppure i cani domestici possono trasformarsi in un serio problema quando...
Cani

I migliori cani adatti per la caccia

I cani possiedono degli straordinari sensi: l'olfatto e l'udito. Doti per le quali l'uomo li ha scelti sin dalla preistoria come compagni. Addirittura ancora prima del cavallo, i cani si utilizzavano come animali da soma per le slitte. La selezione per...
Cani

I migliori cani da guardia

Fin dai tempi più antichi, l'uomo ricerca l'aiuto degli animali per molti compiti importanti e molti servizi fondamentali come, ad esempio, proteggere sé stesso e la propria famiglia dai pericoli. Un grosso animale, specialmente se molto fedele al proprio...
Cani

Percorso agility fai da te per cani

Se ci piace vivere all'aria aperta e goderci delle passeggiate insieme ai nostri cani, e magari approfittarne per fare jogging, possiamo adottare una tecnica chiamata agility dog. Si tratta infatti di un'attività sportiva nata proprio per il cane, ideale...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.