10 segnali che il tuo cane ti vuole bene

tramite: O2O
Difficoltà: media
111

Introduzione

Un cane, nella maggior parte dei casi, è in grado di "parlare" attraverso specifici comportamenti e atteggiamenti. Il suo linguaggio può quindi essere compreso ed interpretato, così come i suoi sentimenti e il suo stato d'animo. Il rapporto tra cane e padrone è un rapporto fatto di amore e affetto reciproco. Ma come comprendere se tra cane e padrone si è effettivamente venuto a creare un rapporto idilliaco? Ecco 10 segnali che testimoniano in modo indiscutibile che il tuo cane ti vuole bene.

211

Lo stare insieme in casa

Il primo segnale inequivocabile di affetto il cane lo trasmette quando desidera stare sempre insieme al proprio padrone, senza mai separarsene. Ciò si verifica anche in casa: il cane segue il padrone in ogni stanza, quasi volesse partecipare anche lui alla vita domestica. Ciò è sempre segno di affetto e riconoscenza.

311

Il ricevere cibo solo da te

Anche nel momento dell'alimentazione un cane è in grado di trasmettere parecchie informazioni riguardo al suo grado di affetto nei confronti di una persona. Se, ad esempio, l'animale è solito ricevere cibo solo dal padrone, arrivando a rifiutarlo da qualsiasi altra persona, quello è segno inequivocabile che tra padrone e cane si è venuto a creare un rapporto speciale. È come se l'animale riconoscesse il padrone come l'unica persona in grado di prendersi cura di lui.

Continua la lettura
411

L'averti scelto come compagno di giochi

Se poi il cane decide sistematicamente di giocare con te, scegliendoti come proprio compagno di giochi, allora ciò vorrà dire che lo hai definitivamente conquistato. Perché di te si fida e quando siete insieme si sente completamente rilassato e a suo agio. Altro segnale chiarissimo di intesa ed amore perfettamente corrisposti.

511

L'urinare per la felicità

Quando un cane è felice di stare o vedere una persona, spesso è solito perdere qualche goccia di urina. Tale fenomeno, ben lungi dal rappresentare una patologia di incontinenza, è invece segnale chiaro della sua felicità nel vedere e nell'interagire in modo propositivo con il padrone. Una figura che evidentemente gli offre tutto l'amore e la sicurezza di cui ha bisogno.

611

Il dormire vicini

Il cane lancia il proprio messaggio d'affetto al proprio padrone anche attraverso la vicinanza fisica. La volontà che il cane in talune circostanze manifesta di voler schiacciare un pisolino vicino al proprio padrone è segno evidente di un affetto davvero smisurato. In questo suo atteggiamento c'è tutto l'amore e la riconoscenza che il cane manifesta verso una persona alla quale vuole bene.

711

Il frequente scodinzolare

Il linguaggio del corpo è poi importantissimo per comprendere le strette dinamiche esistenti tra cane e uomo. Quando l'animale avrà l'abitudine di muovere la coda di frequente, magari arrivando a toccare con il proprio corpo il padrone, ciò vorrà dire che avrà raggiunto con lui un'intesa tale da farlo sentire coccolato ed amato. In questi casi sarà opportuno accompagnare questo atteggiamento del cane con parole dolci e affettuose.

811

L'abbaiare in caso di pericolo

Ma un cane manifesterà il proprio affetto verso il padrone anche scegliendo un linguaggio molto.. Rumoroso. Abbaiare in caso di pericolo per proteggere il proprio padrone rappresenta infatti un'altra azione che l'animale spesso compie per essere solidale con la persona amata. Molti cani manifestano anche, nei confronti di chi gli vuole bene, una certa forma di "gelosia" e di possessività che, se non è eccessiva, rappresenta un altro bellissimo segnale di affetto.

911

L'ubbidire in ogni occasione

Un cane ubbidiente sarà poi un cane che avrà imparato a volervi bene. A rispettarvi. A comprendere cosa è giusto fare e ad assumere sempre i comportamenti migliori. Significherà, in pratica, che avrà riconosciuto la vostra autorità e che sarà disposto ad assecondarvi in ogni occasione. Non siate bruschi con il vostro cane, imparate a farvi ubbidire in modo semplice e naturale. Magari anche addestrandolo a certi tipi di comportamento attraverso esercizi specifici da ripetere ogni giorno. Per il cane ciò potrebbe diventare anche un simpaticissimo gioco!

1011

Il piangere quando ti allontani

Avete mai sentito un cane "piangere"? O magari conoscete il suo abbaiare ansioso e rabbioso? Questi appena descritti rappresentano segnali chiari di una corretta e completa interazione con l'animale. Il piangere quando il proprio padrone si allontana è quindi sempre segnale di amore e di affetto. Come se il cane si sentisse meno protetto quando la persona alla quale vuole bene non è lì con lui. Ma vedrete che feste vi riserverà, non appena tornerete a casa!

1111

Il seguirti ovunque

Il vecchio adagio dice che "il cane è il più fedele amico dell'uomo". E c'è senza dubbio un fondo di grande verità in questa affermazione. Se il vostro cane è pronto a seguirvi ovunque, questo significa che vi vuole un gran bene, arrivando addirittura a voler condividere con voi ogni momento della giornata. Quando il cane vi segue, non distoglietelo da questo comportamento, ma anzi invogliatelo a continuare. E dimostrategli quando piacere vi faccia il vederlo sempre assieme a voi.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cani

10 segnali che dimostrano che il cane ti ama davvero

Se hai deciso di avere in casa un animale, hai fatto un'ottima scelta. Se poi hai un cane, saprai benissimo quanto questi animali siano i più fedeli e leali in assoluto. Avere un amico a quattro zampe è molto impegnativo, ma sarai ripagato dalle sue...
Gatti

10 segnali che dimostrano che il gatto ti ama davvero

Il gatto è un animale domestico molto enigmatico. Non sempre riuscite a cogliere i sentimenti e l'emozioni che sta provando. In questa guida vedrete molto brevemente quando il gatto dimostra il suo amore per voi. Vediamo, quindi in maniera molto semplice,...
Gatti

10 comportamenti che ti fanno capire se il gatto ti ama

I gatti sono degli splendidi animali, sensibili, coccoloni, affettuosi, avvertono quando il loro padrone è triste o malato. Giocherelloni ed allegri per natura, specie se non sterilizzati, i gatti amano la casa, in quanto abitudinari e, contrariamente...
Cani

Come insegnare al Labrador a non mordere

Un buon padrone deve sempre essere in grado di educare nel modo corretto il proprio cane. Il buon comportamento di questo animale dipende infatti da ciò che il padrone è in grado di insegnargli, soprattutto durante i primi anni di vita. Tra le razze...
Cani

Come fare se il cane abbaia troppo

Per chi vive in città, in un appartamento, oppure in una villetta a schiera che preveda la presenza di un vicinato, gestire un cane non è sempre semplice. Soprattutto se si è costretti a trascorrere molto tempo fuori casa, il cane potrebbe sviluppare...
Cani

5 segnali che il mio cane è felice

Chiunque possiede un animale sa quanto sia importante accudirlo e farlo crescere sano e forte. In particolare, chi ha un cane è come se avesse un figlio. Bisogna costantemente portarlo dal veterinario e stare attenti a come lo si nutre perché si sa,...
Gatti

5 segnali che il mio gatto è felice

Sempre più famiglie italiane hanno deciso di adottare un gatto nelle proprie case. Questi animali affascinano per il loro spirito libero e per la loro intraprendenza, ma anche per l'affetto che sanno dimostrare verso i loro padroni.  È dovere dei padroni...
Cani

Cani: le 10 razze che mordono di più

Il cane rappresenta in tutto e per tutto il miglior amico a quattro zampe dell'uomo. La loro "amicizia" ha origini antichissime: fu infatti il primo animale ad essere addomesticato (e ciò è testimoniato da reperti risalenti fino a 36.000 anni fa) e...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.