10 suggerimenti per la cura del gatto

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

I gatti meritano tante accortezze, proprio come se fossero dei bambini. È necessario trasmettere loro tutto l'amore di cui hanno bisogno e le dovute cure. È importante, che questo avvenga sin dall'inizio, quando il gattino è ancora piccolo, in modo tale da prepararlo correttamente all'età adulta. I gatti non sono facili da addomesticare come i cani, poiché presentano l'istinto felino, occorre infatti, trascorrere con loro molto tempo, per ottenere i risultati di ciò che si desidera. Ci vuole impegno e pazienza ma alla fin e i risultati saranno ottimali. Sono davvero degli animali indipendenti, quindi, prima di adottare un gatto assicurati che il tuo stile di vita può dare il giusto spazio al felino. Ecco 10 suggerimenti per la cura del gatto.

26

Acquistare la lettiera e i giocattoli

Prendi una lettiera e cambiala spesso. Questo abituerà il micio a fare i suoi bisogni in un luogo fisso e che la tua casa sia pulita. Inoltre, la sabba è più sana e sicura della terra, ricca di parassiti e germi.
I gatti amano giocare, quindi procurati topi giocattolo: corde, piume, palline di gomma, piccoli gomitoli di lana e anche scatole vuote, che gli garantiscono un grande divertimento.

36

Acquistare le fialette e alternare i pasti

Acquista in farmacia le fialette per il trattamento delle pulci. Vanno applicate sulla collottola e massaggiate per farle penetrare nella cute. Generalmente si usano per 15 giorni ogni due o tre mesi.
Alimenta il micio in maniera corretta. L'ideale è alternare un pasto secco come le crocchette ad uno morbido a base di carne o pesce. Ricorda che i cuccioli e i gatti anziani hanno bisogno di cibo specifico per l'età, quindi fatti consigliare la tipologia migliore dal tuo veterinario.

Continua la lettura
46

Riempire la ciotola dell'acqua e acquistare un tiragraffi

Riempi spesso la ciotola dell'acqua. I gatti non bevono molto e proprio per questo motivo molte volte si disidratano. Te ne accorgerai facilmente sollevando una sezione di pelle tra due dita: se appare molle e poco elastica, le risorse idriche non sono sufficienti e lo dovrai invogliare a bere. Regala al micetto un tira-graffi, che soddisferà il suo istinto primordiale di graffiare soprattutto tende e divani.

56

Giocare spesso e assicurare un caldo giaciglio

Gioca spesso con lui, non è vero che questi animali preferiscono stare da soli, anzi, spesso soffrono di solitudine ed hanno assoluto bisogno del contatto umano
Assicura al gatto un caldo giaciglio, sistemando un cestino e una coperta che non utilizzi più al suo interno.

66

Provvedere all'igiene e usare prodotti specifici

Il gatto provvede da solo all'igiene personale, ma una volta ogni tre o quattro mesi è bene fare un bagnetto, che eliminerà la sporcizia annidata in profondità. Usa sempre prodotti specifici e abitualo gradatamente al contatto con l'acqua, in modo da non farlo spaventare.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Gatti

Come comprendere il linguaggio del gatto

Fortunati possessori di un micio…vi sarete certamente accorti che anche il vostro inquilino a quattro zampe cerca di stabilire un rapporto di comunicazione con voi. A suo modo, naturalmente… Vediamo come comprendere il linguaggio del nostro gatto...
Gatti

Come calmare un gatto iperattivo

Chi ha animali in casa lo sa, le ricerche lo confermano: prendersi cura di un piccolo coinquilino contribuisce al nostro benessere psico-fisico, aumentando il tono dell'umore e abbassando la pressione sanguigna. Curioso, creativo, tenero e indipendente,...
Gatti

Come scegliere i giocattoli del gatto

Il celebre etologo Giorgio Celli affermava che "guardare un gatto è come guardare il fuoco: si rimane sempre incantati". Chi convive con questo splendido felino non può che essere d'accordo! Quando si muove sinuoso, riposa mollemente sul divano e soprattutto...
Gatti

Come evitare che il gatto graffi i mobili

Per un gatto è molto naturale il comportamento di affilarsi gli artigli, anzi è un suo bisogno fisiologico. In effetti, in natura, il gatto utilizza i suoi artigli per cacciare e procacciarsi il cibo, per arrampicarsi e per proteggersi. Quando il nostro...
Gatti

Come comportarsi con un gatto aggressivo

C'è da dire che, mentre alcuni gatti sono timidi, sia con le persone e con gli altri animali, altri sono troppo aggressivi. Questo perché il gatto è stato allontanato prematuramente dalla mamma gatta, che non ha avuto il tempo per educarlo correttamente...
Gatti

Come alimentare un gatto sterilizzato

La convivenza con un animale da compagnia è abitudine sempre più diffusa, tanto che, in Italia, si stima che ci siano circa ben 60 milioni di pets che condividono la quotidianità con i loro amici a due zampe. È una scelta di vita di cui è bene essere...
Gatti

Come far accettare il neonato al gatto di casa

Quando all'interno del nostro nucleo familiare arriva la cicogna, può capitare di dover far integrare il nostro felino di casa con il nuovo o la nuova arrivata. Come molto probabilmente molti di voi sapranno, i gatti sono animali amanti delle routine...
Gatti

Come e dove scegliere un gattino

Se desiderate allargare la vostra famiglia accogliendo in casa un dolce e affettuoso gattino, è fondamentale che ponderiate tutte le responsabilità che la cura di un amico peloso comporta, tenendo conto dei vostri impegni professionali e del tempo che...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.