5 alimenti da non dare ai pesci rossi

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Molte persone credono che i pesci rossi siano semplici animali da compagnia da tenere in salotto, in piccole bocce di acqua, come una decorazione di casa. In realtà, i pesci vanno amati e curati come qualsiasi altro animale. Vanno nutriti almeno una volta al giorno (meglio se il pomeriggio). Inoltre, i pesci rossi, possono stare a "digiuno" per due settimane. Se intendete andare in vacanza per una durata di tempo maggiore, chiedete ad un parente di nutrire i vostri piccoli amici al vostro posto. Ci sono, infine, dei cibi che i pesci rossi non possono assolutamente mangiare. Nella seguente guida vedremo 5 alimenti, poco digeribili e talvolta mortali, da non dare ai pesci rossi.

27

Alimenti dolci

Nonostante i pesci rossi amino i dolci, evitate di fargli mangiare cibi troppo zuccherati. Non spezzettate mai, nell'acquario, biscotti, cioccolato o basi per torte (come il pan di Spagna). I pesci rossi non riuscirebbero a digerirli con facilità.

37

Mollica del pane e patatine al forno

Quando date da mangiare ai vostri pesci rossi, non abbondate mai. Evitate di staccare della mollica dal pane e gettarla nell'acquario. I pesci rossi la mangerebbero, ma non riuscirebbero ad ingerirla. Inoltre, riscontrerebbero difficoltà nel digerirla. Non posizionate piante "vive" nell'acquario: essendo loro onnivori, finirebbero per mangiarle. Evitate di dargli anche le classiche patatine al forno.

Continua la lettura
47

Formaggio

Il formaggio non deve assolutamente rientrare nell'alimentazione dei pesci rossi. Lo gradiscono ma non gli farà bene. Molti pensano che i formaggi possano sostituire le verdure nella dieta dei pesci: non c'è cosa più sbagliata. Date, di tanto in tanto, dei piselli, qualche chicco di mais o delle carote bollite ai vostri pesci rossi.

57

Farina e simili

La farina potrebbe portare alla morte i vostri pesci rossi. Questa potrebbe causare l'occlusione intestinale e potrebbe provocare infiammazioni di vario tipo. Infine, gli alimenti in polvere potrebbero causare malattie alla vescica natatoria (fondamentale ai pesci per nuotare). Evitate assolutamente di dare ai pesci rossi anche lo zucchero (sia in granella che a velo).

67

Carne animale

Non cibate i vostri pesci con pezzi di carne animale. A differenza dell'uomo, il pesce non riuscirà a digerire la carne. In compenso, in commercio, esistono diverse tipologie di mangimi molto proteici (che contengono larve di zanzara, dafnie e simili), da dare ai pesci rossi almeno due volte al mese. Con questi piccoli accorgimenti, i vostri amici d'acqua potranno avere una lunga vita, composta di un'alimentazione sana.

77

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pesci

Come realizzare un acquario tropicale

Questa guida è dedicata a tutti coloro che amano gli animali, in particolare quelli acquatici e, nello specifico, i pesci. Avere un acquario in casa ti procurerà una grande soddisfazione ma anche un grandissimo lavoro infatti sono parecchi i passaggi...
Pesci

Come scegliere i pesci per l’acquario tropicale

Scegliere i pesci per il nostro acquario può essere molto semplice ma nello stesso tempo impegnativo. Bisogna conoscere le specie di tutti i pesci o chiedere informazioni al venditore se i pesci che stiamo comprando o che compreremo andranno d'accordo...
Cura dell'Animale

I principali accessori per acquari

Possedere un animale da compagnia è sicuramente una bellissima esperienza, che tutti voi avrete provato almeno una volta nella vita: che si sia trattato di un criceto, un cane o un pesciolino, questa esperienza vi avrà donato sicuramente molto.Curare...
Pesci

Come occuparsi al meglio dell'acqua dell'acquario

Occuparsi di un acquario non è un'attività riservata a pochi eletti. Chiunque può riuscirci nel migliore dei modi. È sufficiente seguire solo pochi, ma basilari passaggi. Innanzitutto l'alta qualità dell'acqua in un acquario è fondamentale per la...
Pesci

Come gestire un acquario in modo economico

I pesci sono degli animali tranquilli e pacifici, comunemente adoperati anche in casa come animali da compagnia. Ma più che animale da compagnia, l'acquario con i pesci è uno sfizio per gli occhi: si sa che i pesci non possono di certo corrervi in contro...
Pesci

Come aggiungere l'acqua all'acquario

Un acquario in casa è un colpo d'occhio davvero di grande impatto. Infatti i pesci colorati e il colore cristallino dell'acqua, danno un senso di armonia e di tranquillità. Allo stesso tempo, un acquario è simbolo di eleganza e classe. Curare un acquario...
Pesci

Dove collocare un acquario

Quando dovete arredare casa vostra, dovrete essere a conoscenza di avere uno schema in testa da poter collocare ciascun complemento di arredamento, nelle zone che si adattano meglio a casa vostra, a seconda dello spazio ed ai metri quadri che avete a...
Pesci

Come misurare i litri effettivi del proprio acquario

Amate gli animali ed in particolari i pesci, e vi piacerebbe avere dentro casa un acquario bellissimo pieno di pesci tutti colorati? Dovrete subito sapere, prima di metterlo sopra ad una mensola che è molto importante fare il calcolo del peso di esso,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.