5 consigli per proteggere le colonie feline in inverno

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Se amiamo i gatti ed in particolare decidiamo di allevarne un buon numero, tale da formare una vera e propria colonia di felini, per evitare che il freddo in inverno li possa far irrimediabilmente ammalare e con seri rischi di mortalità, è importante proteggere la loro vita. A tale proposito, ecco una lista con 5 consigli su come ottimizzare il risultato, e far sopravvivere i nostri amati gatti al freddo invernale.

26

Assicurare ai felini un riparo idoneo

In inverno le colonie feline vanno seguite con particolare attenzione specie se vivono all’aperto, in quanto potrebbero non sopravvivere al freddo pungente. Assicurare ai felini un riparo idoneo con cucce ben calde e collocate ad almeno 20 centimetri da terra, e creando anche dei rifugi con le scatole di cartone, sono le migliori soluzioni per evitare che possano ammalarsi.

36

Alimentare i felini con costanza

Un’alimentazione appropriata per una colonia di felini durante l’inverno, è un'altra importante operazione da fare; infatti, somministrargli del buon cibo e con costanza, significa sopperire al brusco abbassamento delle temperature, fornendogli (come agli esseri umani) un buon quantitativo di calorie visto che ne bruciano molte. Cibi grassi, nutrienti e dolci, sono la soluzione ideale per lenire le loro sofferenze causate dal freddo pungente.

Continua la lettura
46

Cambiare spesso l'acqua ai felini

Cambiare spesso l'acqua nelle ciotole che abbiamo fornito in dotazione alla colonia di felini, è molto importante; infatti, specie se le temperature sono prossime allo zero, il prezioso liquido potrebbe ghiacciarsi, e anche se i gatti per natura bevono poco, hanno comunque bisogno di idratarsi. Per questo motivo il consiglio è di conservarne un buon quantitativo nelle bottiglie, in modo da fargliela bere giorno per giorno e senza rischi che si possa congelare.

56

Curare il pelo dei felini

I felini grazie al loro mantello sono in grado di proteggersi dal freddo, ma è importante sottolineare che per svolgere questa naturale funzione, deve essere integro e pulito. Curare il pelo dei felini, significa quindi spazzolarlo in continuazione (almeno ogni paio di giorni), per evitare che possano ingerirlo, e debilitarsi a causa del vomito generato dalle matasse che si accumulano nell'apparato digerente. Inoltre, il pelo deve essere asciutto, poiché con il freddo potrebbe provocare l'ipotermia.

66

Evitare di lasciare i felini in auto

Se abbiamo un garage per l'auto che intendiamo anche sfruttare come rifugio per la nostra colonia di felini, commettiamo un grande errore; infatti, il metallo tende a raffreddarsi e l'ambiente diventare una vera e propria cella frigorifero, tale da farli congelare o quantomeno ridurli in un stato di ipotermia che potrebbe risultare per loro letale. Il consiglio è di evitare di lasciare i felini nell'auto, ma organizzare invece nel garage una cuccia, magari in legno e con imbottiture a base di coperte e paglia che rappresenta la soluzione ideale per proteggerli dal freddo.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cura dell'Animale

5 consigli per proteggere i cani dal caldo

Il caldo torrido non è nemico solo dell'uomo ma anche del suo miglior amico: il cane. Quando le temperature salgono vertiginosamente a risentirne con noi gli effetti indesiderati sono proprio i nostri amici a quattro zampe. Caldo e afa rappresentano...
Cura dell'Animale

Come proteggere il furetto dal freddo

Oggi ll furetto è diventato a tutti gli effetti un animale domestico esattamente come il cane o il gatto: questo simpatico mammifero riscuote sempre un gran successo; questo perché è un compagno vivace e molto affettuoso oltre ad essere un animale...
Cura dell'Animale

Come prendersi cura del cane in inverno

La stagione invernale, con il notevole abbassamento delle temperature e il clima rigido, provoca cambiamenti fisiologici nell' uomo ma anche negli animali domestici come cani e gatti, gli inseparabili amici che ci tengono compagnia tutto l' anno. Felix...
Cura dell'Animale

Come proteggere le galline dagli animali selvatici

Le galline possono essere molto vulnerabili ai predatori come volpi, coyote e altri carnivori in cerca di un pasto facile. Proteggere le galline richiede un po' di accortezza e un po' di manutenzione periodica e monitoraggio per garantire che essi siano...
Cura dell'Animale

Come registrare una colonia di gatti

L'argomento relativo al mondo dei gatti riesce a coinvolgere un gran numero di persone. Nella guida seguente, cercheremo di spiegarvi come registrare una colonia di gatti. L'obiettivo è quello di tutelare i nostri amici felini. Tutelarli da tutte le...
Cura dell'Animale

Come proteggere le galline dai parassiti

I parassiti, che tendono ad infestare le galline esternamente, sono un problema molto più frequente di quanto si possa immaginare e che tende ad aumentare nella bella stagione a causa delle temperature superiori. Questa breve ed attenta guida contiene...
Cura dell'Animale

Come proteggere una gabbia dal freddo

È stato stimato nel corso degli anni che la maggior parte delle persone al mondo ha posseduto o possiede tutt'ora almeno un animale domestico. Questi possono rivere sia all'interno delle nostre abitazioni, sia in gabbie come i canarini, gli uccelli esotici,...
Cura dell'Animale

Come proteggere il criceto dal caldo estivo

Con l'arrivo della calura estiva, iniziano i piccoli e grandi problemi, per taluni animali che soffrono in maniera particolare il caldo eccessivo. Per tutte le specie l'eccessiva temperatura può causare problemi, ma soprattutto quelle più piccole e...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.