5 consigli per scegliere la lettiera per il proprio gatto

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Quando un gatto entra a far parte della vostra casa, uno dei primi passi da fare è quello di acquistargli una lettiera.
Scegliere quella adeguata per il vostro amico a quattro zampe non è facile come sembra: non tutte le lettiere infatti sono uguali, e per questo motivo si deve tener conto di alcune piccole accortezze che possono far la differenza!
In commercio oggigiorno si possono trovare differenti tipi di lettiere, ecco cinque consigli per essere sicuri di scegliere la più adatta alle esigenze del vostro gatto.

26

Dimensioni della lettiera

Le dimensioni della lettiera devono essere adeguate alla grandezza del gatto, è necessario quindi non prenderne una troppo piccola, rischiando di togliere al vostro animale lo spazio di cui ha bisogno. Una troppo grande rispetto al vostro gatto, invece, non farebbe altro che occupare spazio inutile nella vostra abitazione e renderne più difficoltosa la pulizia.

36

Sabbia di mais a grana fine

Risulta molto importante anche la scelta della sabbia.
Questo tipo è l'ideale se si tiene conto dell'ambiente circostante. Essa, infatti, essendo ricavata dagli scarti agricoli del mais è biodegradabile e non creerà quindi alcun tipo di inquinamento.
Inoltre questa sabbia riuscirà a rendere più semplice al vostro gatto scavare buche.
Essa, infine, può essere smaltita semplicemente scaricandola nel vostro WC.

Continua la lettura
46

Tenete conto dell'età dei vostri gatti

È importante, tra le altre cose, tener conto dell'età dei vostri gatti prima di acquistare il contenitore che i vostri animali necessitano: questo fattore è determinante quando bisogna sceglierne l'altezza.
Per esempio, se i vostri amici a quattro zampe sono cuccioli, così come se sono anziani, troveranno più difficoltà nell'entrarne all'interno se essa è troppo alta per loro.

56

Lettiera autopulente

Questo tipo di lettiera, grazie alla griglia ed al sistema di rotazione di cui è dotata, permette di separare i grumi di sabbia sporca da quelli puliti.
Tutto quello che dovrete fare è versare all'interno di questa lettiera una sabbia agglomerante, in modo da renderne ancora più semplice la pulizia.

66

Cambiarne la sabbia

Molto spesso può succedere che, dopo aver cambiato la marca della loro sabbia, il gatto non utilizzi più la lettiera. Per loro è infatti molto importante anche l'odore rilasciato da essa.
Nel caso in cui si volesse cambiare la marca di sabbia è consigliato farlo gradualmente per abituare il gatto al nuovo odore, occorre quindi inizialmente mischiare quella precedentemente usata con quella da adottare, fino a diminuirla per poi successivamente eliminarla del tutto.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Gatti

10 consigli per togliere i cattivi odori dalla lettiera del gatto

Come il leone è il re della foresta, il gatto domestico diventa il re della nostra casa. Questo felino che si aggira per gli ambienti con passo felpato, si appropria spesso di spazi esclusivi nei quali dormire o giocare. È un animale curioso e si interessa...
Gatti

10 consigli per scegliere la sabbia per la lettiera del gatto

Tu che sei amante dei gatti, sai quanto sia importante per loro poter fare i propri bisogni in un luogo tranquillo, pulito e comodo. Non è un aspetto da sottovalutare per il proprio micio. Ci sono della accortezze per far vivere meglio te ed il tuo cucciolo....
Gatti

5 consigli per scegliere la lettiera per il proprio gatto

Quando un gatto entra a far parte della vostra casa, uno dei primi passi da fare è quello di acquistargli una lettiera. Scegliere quella adeguata per il vostro amico a quattro zampe non è facile come sembra: non tutte le lettiere infatti sono uguali,...
Gatti

10 consigli per pulire la lettiera del gatto

I gatti, quei piccoli esseri che riempiono le nostre giornate con fusa e coccole, ma anche con qualche dispettuccio. Così dolci e così sfuggenti allo stesso tempo. Come faremmo senza di loro? Se stai leggendo questa guida, hai sicuramente uno o più...
Gatti

Come insegnare ad un gatto ad usare la lettiera

I gatti, soprattutto quando sono ancora cuccioli, possono essere addestrati per fargli compiere le azioni che preferiamo, educarli quindi a comportarsi nel migliore dei modi, proprio come fossero dei bambini.Siete amanti dei gatti e avete intenzione di...
Gatti

Come addestrare il gatto all'uso della lettiera

Quando si accoglie un cucciolo di gatto nella propria casa è fondamentale che abbia la sua lettiera a disposizione, poiché il gatto è un animale che per natura ama fare i bisogni nella lettiera in maniera del tutto istintiva. Infatti, nella maggior...
Gatti

Come pulire la lettiera del gatto

Pulire per bene ed in profondità la lettiera del gatto, è un modo per salvaguardare il nostro animale domestico dal rischio di infezioni urinarie e non solo. La pulizia della lettiera del gatto è uno dei lavori meno amati da coloro che ne possiedono...
Gatti

Come comportarsi se il gatto evita la lettiera

Quando il gatto smette di utilizzare la lettiera, la gestione del felino diventa frustrante e stressante per il padrone. Questo, purtroppo, è anche uno dei motivi più comuni per cui si può decidere di non tenere più il gatto in casa. Ci sono molte...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.