5 consigli per tenere un cane in appartamento

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Per avere un cane c'è bisogno di cura, amore, attenzioni e pazienza. Se ci son questi requisiti non si può farsi fermare dal fatto di non avere un giardino o un terrazzo ampio. Molto spesso, infatti, si rinuncia a prendere un cane perché si vive in appartamento e si crede di non avere lo spazio e di non poter gestire la convivenza con un inquilino a quattro zampe. In realtà basta prendere piccole precauzioni e rispettare qualche regola per vivere serenamente. Vediamo 5 consigli per tenere un cane in appartamento.

26

Far ambientare il cane nella casa

La prima cosa fondamentale è far ambientare il cane nella vostra caso, dato che naturalmente si troverà spaesato nel nuovo ambiente. Successivamente bisogna distinguere bene gli spazi dove il cane può avere o non avere accesso. Se si fa bene questa distinzione, lavorando con pazienza e attenzione, il cane non ci darà problemi e rispetterà i nostri spazi (letti, divani).

36

Programmare le uscite e i pasti

Per il cane è molto importante avere una routine, costruire una guida che l'aiuti nel gestire i tempi di quelli che sono i suoi bisogni fisiologici (mangiare, passeggiare, fare i bisogni) e quelli che sono i nostri impegni e i nostri tempi. Cercare di servire i pasti sempre alle stesse ore in modo da creare degli schemi giornalieri e fare uscite programmate nelle stesse ore della giornata è importante per lui.

Continua la lettura
46

Non lasciare oggetti incustoditi

Il cane molto spesso giocando e in maniera del tutto involontaria potrebbe rompere degli oggetti. Per vivere serenamente in appartamento, specie se si passa ore fuori, è consigliato evitare di posizionare oggetti importanti in punti che il cane possa raggiungere, come ad esempio un vaso prezioso su un tavolino. Potrebbe essere utile spostare questi oggetti in stanze dove il cane non ha accesso. Tenendo conto di questi piccoli accorgimenti sarà più semplice lasciare il cane da solo in casa.

56

creare una cuccia

Creare un angolo della casa per il cane in modo che abbia uno spazio dove rifugiarsi, una cuccia dove riposarsi o rifugiarsi quando viene asciato solo. Basta un minimo di arredamento e qualche gioco e il cane avrà una cuccia in cui giocare o riposare. Una stanza piccola è la sistemazione perfetta per il nostro cane e potremmo lasciarlo li senza che si senti abbandonato, quando ad esempio avete ospiti che hanno paura.

66

dog-sitter

Il dog-sitter sta diventando una figura sempre più di riferimento, preparata e gentile per trattare nel miglior modo possibile il cane in nostra assenza. Non potendo di certo lasciare il cane solo per un periodo più o meno lungo, è un modo per rendere meno doloroso il distacco e per non far soffrire la solitudine al nostro amico a quattro zampe. Il dog-sitter si occuperà di dar da mangiare, accudire a portare a spasso il cane in vostra assenza. In ogni città possiamo trovare persone simpatiche e disponibili che possono prendersi cura del nostro cane.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cani

Come gestire un cane di grossa taglia in appartamento

Molte persone rinunciano ad adottare un cane di grossa taglia solo perché vivono in un appartamento piccolo oppure non hanno un giardino e, di conseguenza, temono che l'animale possa soffrire in uno spazio così ristretto. In realtà non è così perché...
Cani

Come accudire un cane in appartamento

Esistono delle semplici regole per capire come accudire un cane in un appartamento, in quanto se è vero che la vita casalinga non sempre si confà alle esigente del cane, è anche vero che un cane ben addestrato e ben accudito riesce a vivere bene in...
Cani

Come tenere un cane in appartamento

Quando si decide di ospitare presso la nostra casa un cane, bisogna prima di tutto essere consapevoli di ciò a cui va incontro. Dopo questa riflessione molte persone rinunciano alla compagnia dell'animale, in quanto sono convinte di non riuscire a conciliare...
Cani

10 consigli per viaggiare in auto con il cane

Il cane è il miglior amico dell'uomo. Un buon padrone non si sognerebbe mai di fare un torto al suo amico a quattro zampe, ma molto spesso ci si trova in condizione di doverlo trasportare da un luogo all'altro anche contro la sua volontà. È il caso...
Cani

Consigli per capire la corretta quantià di cibo per un cucciolo di cane

Allevare e curare un dolce cucciolo di cane può rivelarsi un'esperienza davvero toccante, emozionante, tenera ed anche molto istruttiva. Il padrone di un cucciolo di cane, che si tratti di un adulto responsabile oppure di un bambino alle prese con il...
Cani

10 consigli per una corretta alimentazione del cane

Ultimamente sta andando di moda il fatto di stare attenti all'alimentazione del proprio cucciolo di cane. Di questi tempi duri, poi, è normale se capita che il vostro animale domestico avverte dei fastidi al proprio stomaco a causa di cibi scadenti o...
Cani

5 consigli per nutrire un cane adulto

Il cane che ci fa compagnia riempiendo la nostra vita con la sua presenza, è per molti di noi il migliore e fedele amico, un membro della nostra famiglia; e come tale viene trattato in casa. Ma relativamente alla sua alimentazione, è bene ricordare...
Cani

10 consigli per la salute del cane

Chiunque decide di prendere con se un cane deve essere consapevole del fatto che dovrà prendersene cura fino a quando vivrà. Questo vuol dire che fido entrerà a far parte della famiglia a tutti gli effetti e quindi, oltre che trattarlo con il rispetto...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.