5 cose che fanno felici i cani

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

È bene puntualizzare che nel momento in cui ti prendi in affidamento o compri un amico a quattro zampe, entrano in gioco una seria di diritti e doveri pari a quelli umani. È assolutamente vietato appropriarsi di meravigliose creature animali, se non sei capace di amarli e rispettarli seriamente ed ecco che, a tal proposito devi individuare almeno 5 cose che fanno felici i cani che, senza pretendere nulla in cambio, ti appagheranno e avranno cura di te come nessun altro riuscirà ad attuare.

26

Fargli avvertire il tuo amore

Fin dal primo giorno devi dimostrargli il tuo affetto. Devi sapere che la scelta del tuo cane non dev'essere dettata dalla sua bellezza o razza, bensì da quel che lui, ancor prima di portarlo con te, ti trasmette. Lo capisci immediatamente se è proprio lui, quell'esserino che volevi! Sai come? Dal semplice guardarvi! Se senti nascere una forte comunicazione e comprensione reciproca, puoi realmente dire: "Devi essere tu il mio amico a quattro zampe". Sta sicuro che avvertirà il tutto tanto da regalargli quella felicità che merita.

36

Educarlo bene

Nel momento in cui lo porti in casa, come scritto inizialmente nascono una serie di diritti e doveri, pari a quelli umani, tanto che devi saperlo educare, senza umanizzarlo troppo, naturalmente. È necessario che il tuo cane sia pronto ad affrontare la società in cui vivi senza aver problemi. Devi insegnargli le buone maniere, come l'orario, il momento e il luogo dove fare i bisogni, il non abbaiare continuamente, senza togliergli questo suo diritto che nei momenti opportuni deve avere, come gli uomini quello del parlare, quand'è il momento.

Continua la lettura
46

Lasciarlo libero

Se sei stato capace di educarlo bene è certo che il tuo cane saprà comportarsi magnificamente con l'intera comunità. A tal punto, per renderlo felice, lo devi lasciare libero più possibile e solo in casi particolari, portarlo a guinzaglio, ma sempre manifestando il tuoi sentimenti amorevoli che avverti nei suoi confronti.

56

Portarlo a passeggio

Quant'è bello quando col tuo semplice dire: "andiamo", lui lascia tutto, anche quel che stava mangiando con fame e sai perché? Non vedeva l'ora di uscire con te, per correre e sentirsi ancor più libero e in sintonia con il suo padrone, facendo anche una semplice passeggiata. Devi sapere che il tuo amico a quattro zampe non pretende tanto e da cose semplici e banali che gli dai, lui ti dona l'immenso.

66

Fargli tante coccole

Devi sapere che il tuo cane, amandoti tanto, aspetta con tanta ansia le tue coccole, carezze e, perché no, bacetti e abbracci. È certo che il tutto devi farlo solo se davvero lo senti, perché il tuo amichetto a quattro zampe capisce ogni cosa anche se tu non parli, dato che il suo linguaggio e la sua comprensione in quel che provi lo recepisce magnificamente dal semplice contatto fisico, tanto che se fatto con sentimento, da entrambi le parti nasce una grandiosa felicità come non mai si era provata.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Gatti

5 segnali che il mio gatto è felice

Sempre più famiglie italiane hanno deciso di adottare un gatto nelle proprie case. Questi animali affascinano per il loro spirito libero e per la loro intraprendenza, ma anche per l'affetto che sanno dimostrare verso i loro padroni.  È dovere dei padroni...
Gatti

10 motivi per avere un gatto nella nostra vita

Decidere di andare a vivere da soli o con il proprio compagno è sempre un passo molto importante da fare. Si è indipendenti ma si condividono gli spazi. Ma quando arriva il momento di rientrare dal lavoro stanchi spesso non c'è nessuno ad accoglierci....
Gatti

10 modi per rendere felice il tuo gatto

Il gatto, animale di antica tradizione domestica, spessissimo ormai è un membro della famiglia a tutti gli effetti. Di qualunque razza sia, ci regala la sua compagnia, le sue fusa, il suo affetto, la sua vicinanza intelligente ed indipendente. Se sei...
Animali da Compagnia

5 motivi per adottare un animale da compagnia

Adottare un animale domestico può cambiare del tutto la propria vita e renderla molto più emozionante. Ebbene sì, avere con sé un piccolo amico peloso sempre pronto a donare affetto può rivelarsi un'esperienza unica. Tuttavia, bisogna sempre tener...
Cani

5 segnali che il mio cane è felice

Chiunque possiede un animale sa quanto sia importante accudirlo e farlo crescere sano e forte. In particolare, chi ha un cane è come se avesse un figlio. Bisogna costantemente portarlo dal veterinario e stare attenti a come lo si nutre perché si sa,...
Cani

5 consigli per viaggiare con il cane in tutte le stagioni

Prendere un cucciolo non è cosa da poco. Si tratta di un impegno che non va mai in vacanza, è una vita che ci viene affidata. Non ci si può separare dal nostro compagno per più di un giorno, allora come fare durante le ferie? Non è giusto rinunciare...
Cani

10 modi per rendere il tuo cane felice

Un animale va curato, riempito di coccole, attenzioni e altro. Soprattutto per i cani, in realtà, non serve molto, un cuccia, acqua, cibo e due carezze. Ecco fatto, il tuo cane è soddisfatto. Se avete un cane in casa e volete renderlo felice, avete...
Volatili

5 regole d'oro per la cura dei pappagalli

I pappagalli sono animali di compagnia molto simpatici, oltre ad essere bellissimi dal punto di vista estetico, con il loro piumaggio colorato. Tuttavia sono animali molto delicati e in quanto tali hanno bisogno di cure particolari, soprattutto durante...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.