5 cose da non fare davanti ad un cane

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

L'incontro con un animale a quattro zampe, come un cane, in particolare se si tratta di un esemplare randagio, se non affrontato con le dovute cautele, può diventare molto pericoloso.
Come ben sappiamo la cronaca di tutti i giorni spesso ci riporta episodi di attacchi di cani randagi a una o più persone. Ma al di là della natura del cane che vi si trovi davanti è necessario sempre saper gestire la situazione nel migliore dei modi, senza allarmismi o eccessivo impeto.
Tuttavia non tutti sanno rapportarsi con un animale a quattro zampe, vuoi per scarsa abitudine con i cani, vuoi perché accusano una paura totale verso i cani che li porta ad agire con frenesia. A tal proposito scopriamo insieme 5 cose da non fare davanti a un cane, imparando insieme ad evitare alcuni gesti o movimenti sconsigliabili durante l'interazione con questo genere di creatura.

26

Provare ad attaccarlo

Una delle regole principali quando si è a contratto con un cane di qualsiasi natura è sempre quella di non attaccarlo. Il più delle volte un cane quando si avvicina a voi lo fa perché incuriosito dalla vostra presenza o perché vuole giocare, per questo motivo non dovete necessariamente accoglierlo a botte, urla e pietrate per autodifendervi perché potrebbe cambiare subito le proprie intenzioni decidendo di attaccarvi.

36

Guardalo negli occhi

È risaputo che una delle cose più sconsigliate quando si è davanti ad un cane è senza dubbio quella di guardarlo fisso negli occhi. I cani percepiscono questo gesto come una forma di sfida nei loro confronti. A tal proposito lo sguardo va sempre distorto dal raggio di visione del cane.

Continua la lettura
46

Tenere in braccio cagnolini o bambini

Un ulteriore errore quando si è alle prese con un cane è quello di tenere in braccio cagnolini o bambini. Una visione del genere potrebbe altresì stimolare l'istinto predatorio o anche quello semplicemente di giocherellare con i vostri piccoli che può portare il cane ad assumere comportamenti anche pericolosi.

56

Fare dei movimenti bruschi

Una delle cose che certamente dovreste evitare in presenza di un cane, specie se randagio, è muovervi in modo troppo brusco. Inoltre scappare, correre e urlare, sono tutti atteggiamenti che non fanno altro che stimolare l'istinto predatorio del cane, quindi evitateli decisamente.

66

Essere troppo avventati

Tra le cose da evitare assolutamente quando ci si rapporta con un cane, sopratutto se sconosciuto è quella di non assumere un atteggiamento avventato provando subito ad accarezzarlo.
Se il cane non è randagio ma ha un padrone dovreste sempre avvicinarvi con tranquillità e chiedere il permesso per accarezzarlo, se vi verrà concessa la possibilità di farlo, cercate di non assumere un posizione che potrebbe intimorirlo magari provando ad abbassarvi in modo tale da non infastidirlo troppo.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cani

Come comportarsi quando il cane si agita durante il temporale

Il temporale per il cane è un vero e proprio incubo. L'animali non sopporta i tuoni, li teme, ne ha paura. Alcuni studi però dimostrano che questa fobia sia più diffusa solo in alcune razze, ma certo è che i cani sono animali conosciuti per la loro...
Cani

Come addestrare il cane all'obbedienza

Attraverso un adeguato addestramento i cani possono imparare ad eseguire determinati movimenti e comandi chiamati ordini, per insegnare al cane ad eseguire un ordine bisogna associare una parola, un movimento o entrambi all'ordine che il cane dovrà...
Cani

5 segnali utili da insegnare al tuo cane

Possedere un cane rappresenta sempre un'emozione particolare. Ma ciò implica anche delle precise responsabilità. Proprio per questo è necessario curarlo con amore e premura, controllando ed educando, se necessario, le sue abitudini fin da quando è...
Cani

Come addestrare un cane

Uno degli elementi di fondamentale importanza per poter addestrare un cane è la comunicazione. Riuscire ad imparare a comunicare con lui è importante per fargli capire cosa gli indichiamo di fare. Per poter addestrare per bene il proprio cane, è necessario...
Cani

Come prendersi cura di un cane sordo

L'udito, insieme all'olfatto, è uno dei sensi più sviluppati che il nostro amico a quattro zampe possiede, infatti esso può percepire suoni fino a 60mila Hertz contro i 20mila Hertz che riusciamo a sentire noi umani. Se un cane sordo ha perso questa...
Cani

Come insegnare il riporto al cane

Addestrare un cane non è un compito semplice, soprattutto quando il padrone ha poca pazienza o non si rivolge all'animale in modo adeguato, senza spaventarlo e non forzandolo a compiere delle attività. Più il cane percepirà quanto sta facendo come...
Cani

Come sollevare un cane adulto

I cani e generalmente tutti gli animali, hanno una struttura corporea differente dagli esseri umani, quindi cambia la struttura ossea, la posizione delle articolazioni, muscoli ecc. Per sollevare un animale bisogna tenere conto della loro conformazione...
Cani

In viaggio col cane: 5 cose da sapere

Se abbiamo un cane ed intendiamo portarlo con noi in viaggio, è importante sapere che ci sono alcuni obblighi e precauzioni da prendere, a prescindere dai regolamenti del Codice della Strada, specie se si tratta di viaggi in moto. Nel dettaglio ci...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.