5 cose da sapere quando si acquista un cucciolo di razza

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Con la globalizzazione ancora in atto, le usanze di tutto il mondo sono diventate famose; tra queste vi è sicuramente l'adottare un cagnolino e prendersene cura in modo meticoloso. Più del 60 % di loro vengono presi quando sono ancora cuccioli. Il restante 40% entrano a far parte del nucleo familiare da grandi, magari in mezzo alla strada o all'interno di canili. Ovviamente in entrambi i casi potete prendere un cucciolo di razza. La maggior parte delle persone preferisce il cucciolo di razza, in quanto, si possono già conoscere, seppur nelle linee generali, le tendenze caratteriali. Se volete conoscere 5 cose da sapere quando si acquista un cucciolo di razza, non vi resta che seguire i passaggi della seguente guida.

27

Occorrente

  • Spirito d'osservazione
37

La prima cosa è sicuramente fare attenzione alle caratteristiche della razza. Bisogna sapere che il carattere del cucciolo che viene delineato dal suo venditore o, comunque, da qualunque altra fonte, non corrisponde perfettamente a quello del cucciolo che vi accingete ad acquistare. Generalmente però, quando si desidera un cucciolo da compagnia, nel caso del cane, scegliete uno yorkshire. Se cercate un esemplare da guardia, potete optare per un doberman.

47

Fate attenzione alle caratteristiche fisiche dell'esemplare in questione. I cuccioli di razza, in genere, sono più delicati rispetto a quelli meticci. In modo particolare essi presentano un apparato digerente molto più suscettibile a infezioni. Curate le unghie, se la razza lo richiede. Le orecchie e la coda devono essere sempre in perfette condizioni di salute. Prestate particolare attenzione a disinfettare eventuali graffi alle pareti acustiche dell'animale. Concentratevi sull'aspetto fisico del cucciolo. In molti sono convinti che a determinate razze debbano essere recise le punte dell'orecchie e parte della coda. C'è da dire però che è assolutamente vietato farlo, e perseguibile per sino penalmente.

Continua la lettura
57

Per quanto riguarda l'alimentazione, l'apparato digerente dell'animale di razza è più delicato, quindi non bisogna incorrere nell'errore di considerare il vostro animale come una "pattumiera" a cui dar da mangiare tutto ciò che avanza dalle vostre tavole. La sua alimentazione deve essere gestita in maniera responsabile. Fate in modo che i pasti abbiano una cadenza regolare che va da tre volte al giorno per i cuccioli, per poi passare a due volte al giorno dopo i primi sei mesi di vita. Tenete inoltre presente della speranza di vita dei cani. Chi acquista un cucciolo di razza dovrebbe sapere che questo ha una speranza di vita superiore del 40% rispetto ad uno meticcio. Questo perché l'incrocio può spesso rivelarsi fallimentare e poco compatibile tra le due razze implicate.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Fate in modo che i pasti abbiano una cadenza regolare che va da tre volte al giorno per i cuccioli, per poi passare a due volte al giorno dopo i primi sei mesi di vita.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Animali da Compagnia

5 motivi per non comprare un cucciolo in negozio

Alle volte ci si rende conto che, nel corso della vita, la famiglia ha bisogno di un compagno in più. Non un essere umano, bensì un animale. L'affetto, l'allegria e le emozioni che può darvi la presenza di un amico a quattro zampe in casa difficilmente...
Animali da Compagnia

Come riconoscere la razza di un criceto

Ci avete pensato bene. Volete allargare la famiglia con un animaletto domestico. Non un gatto e nemmeno un cane, nessun volatile e neanche una tartaruga. Volete un criceto. Prima di procedere sarebbe bene considerare alcune cose molto importanti circa...
Animali da Compagnia

10 motivi per adottare un cucciolo

Tutti siamo attratti dai cuccioli, dal loro atteggiamento goffo, insicuro, teneri e giocherelloni, che conquistano subito il cuore di chi li guarda. Tuttavia la scelta di adottare un cane deve essere fatta in coscienza, spinti dalla voglia di condividere...
Animali da Compagnia

Come fare se un cucciolo ha i vermi

La maggior parte dei cuccioli appena nati hanno almeno un paio di vermi che gli vengono trasmessi dalla loro mamma mentre sono nel suo grembo, o attraverso il suo latte durante il periodo dell'allattamento. Siccome i cuccioli spesso non mostrano alcun...
Animali da Compagnia

Come scegliere il cucciolo che fa per voi

Avete voglia di trovare un nuovo compagno con cui condividere la vostra vita e i vostri momenti più belli, ma non sapete come scegliere il cucciolo che fa per voi? Qui sotto potrete trovare una guida con dei consigli utili per aiutarvi a decidere quale...
Animali da Compagnia

Alcune cosa da sapere se hai un cincillà

I cincillà sono dei piccoli roditori, originari dell'America del sud, dalla pelliccia folta. I cincillà sono animali allevati sin dalle origini, proprio per la loro pelliccia folta, fino a quando il mercato divenne illegale; adesso sono una specie protetta....
Animali da Compagnia

5 cose da sapere sul furetto

Se sei alla ricerca del tuo ideale animale da compagnia e sei indeciso sul compagno peloso più adatto a te, ecco una lista di 5 cose da sapere su un simpaticissimo animale: il furetto. Un furetto potrebbe rivelarsi il perfetto compagno per le tue avventure,...
Animali da Compagnia

5 cose da sapere sui criceti

Se nei decenni precedenti, nel nostro paese come in generale in tutta Europa, se si parlava di animali da compagnia venivano in mente solo cani e gatti, oggi le cose sono decisamente cambiate. Certo, probabilmente i nostri amici "classici" a quattro zampe...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.