5 cucce fai-da-te con materiali riciclati

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Se abbiamo cani o gatti, ed intendiamo costruirgli una cuccia su misura, possiamo riciclare svariati oggetti che ci consentono di ottenerla funzionale, originale e soprattutto appropriata allo stile d'arredo della casa. Nello specifico si tratta di utilizzare alcuni attrezzi e materiali, ed è sufficiente un minimo di creatività. Nei passi successivi di questa lista, vediamo come realizzare 5 cucce fai-da-te con materiali riciclati.

26

Con i pallets

I pallets in assoluto sono quelli che maggiormente si adattano per realizzare una cuccia di grosse dimensioni, adeguata alla stazza del nostro cane. Inoltre, la si può creare con un design molto raffinato, quindi adatta per posizionarla in un qualsiasi ambiente della casa. L'operazione di costruzione è piuttosto semplice; infatti, si tratta di utilizzare due pallets di cui uno che funge da base e l'altro da testiera. Eliminando sul primo un certo numero di traverse in legno con un seghetto alternativo e inchiodandole dalla parte sottostante, si ottiene un quadrato o un rettangolo, in cui basta posizionare un morbido cuscino per far riposare il nostro cane.

36

Con un vecchio baule

Se in soffitta abbiamo un vecchio baule o l'acquistiamo da un rigattiere, è possibile trasformarlo per ottenere un'elegante cuccia per cani e gatti, ripulendolo semplicemente all'interno e foderandolo con plexiglass per renderlo lavabile. Infine con del kapok, creiamo una sorta di sofà su cui va poi appoggiato un cuscino della stessa dimensione, che funge da comodo giaciglio per i nostri animali.

Continua la lettura
46

Con un televisore

Se per i nostri gattini abbiamo la necessità di costruirgli una cuccia non troppo grande ma funzionale, lo possiamo fare riciclando il cover di un piccolo televisore. Eliminando infatti tutte le parti elettriche (monitor compreso), otteniamo una cassetta in plastica in cui basta appoggiare un morbido cuscino, e posizionarla in un angolo della casa senza che costituisca un inutile ingombro.

56

Con un copertone

Riciclando un copertone d'auto che abbiamo in garage, è possibile dipingerlo con una bomboletta a spray con il colore che maggiormente si adatta a quello dell'arredamento, dopodichè all'interno si ritaglia un cerchio di legno compensato che funge da base e su cui va poi appoggiato un cuscino sempre di forma circolare, ottenendo una cuccia morbida e confortevole sia all'interno che all'esterno.

66

Con una cassetta della frutta

Anche le cassette della frutta sia in plastica che in legno si possono riciclare, per realizzare una cuccia per cani e gatti. In entrambi i casi, è sufficiente tagliare metà della parte anteriore in modo da consentire agli animali di entrarvi comodamente. All'interno va poi posizionato un morbido cuscino, mentre se si tratta di legno la parte esterna va carteggiata, lucidata e poi rifinita con colori ad acqua.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cani

Come riscaldare la cuccia del cane

Tra la fine di settembre e l'inizio di ottobre iniziamo ad avvertire i primi sintomi del freddo. Mettiamo da parte le T-shirt e indossiamo qualche soffice maglioncino di cotone. Si comincia a preparare la legna per il camino o a controllare l'impianto...
Gatti

Come scegliere una cuccia per gatti

I gatti sono animali in grado di conquistare per la loro natura talvolta insondabile e misteriosa. Trascorrono buona parte del tempo dormendo o riposando, spesso in posti e posizioni del tutto particolari. Preferiscono spesso un angolo della casa in cui...
Cani

Come scegliere la cuccia per il cane

Adottare o acquistare un cucciolo di cane riempirà le tue giornate di sorrisi e tanto affetto. Tuttavia, oltre alla piacevole compagnia, rappresenta anche una grossa responsabilità. Dovrai occuparti dei controlli, della sverminazione, della sua alimentazione...
Cani

Consigli utili per la costruzione di una cuccia per il cane

Essere i padroni di un cane regala tantissime gioie. Ma rappresenta anche una grande responsabilità. Amore e rispetto per questo meraviglioso animale sono due sentimenti che devono tradursi, da parte del padrone, in azioni quotidiane concrete. È necessario...
Gatti

Come riscaldare la cuccia del gatto

Come tutti noi esseri umani, anche i nostri amici pelosi e a quattro zampe soffrono il freddo. Nello specifico, i gatti, più che il semplice freddo, tendono a soffrire molto l'umidità e le violente correnti d'aria che determinano bruschi sbalzi termici....
Gatti

Cosa fare se il gatto rifiuta la cuccia

I gatti dormono molte ore durante l'arco di una giornata. Spesso li troviamo dormire nei luoghi più vari e disparati, come sopra ad un armadio o un mobile ad esempio. Il gatto ha infatti bisogno di un posto sicuro e comodo per dormire. Qualora il proprio...
Cura dell'Animale

5 consigli per pulire la cuccia del cane

Accogliere in casa un cucciolo di cane significa dargli l'affetto e le cure di cui ha bisogno; dobbiamo quindi informarci riguardo a tutte le attenzioni da avere nei confronti del cane per assicurargli una crescita sana. Oltre alle vaccinazioni, il cibo...
Gatti

Come pulire la cuccia del gatto

Tanti ormai hanno un animale domestico in casa o magari sono in procinto di prenderne uno, ma a volte si è spaventati da come mantenere pulito il loro ambiente di modo che lo sia anche la casa. Cani, uccelli, furetti, pappagallini, criceti: gli italiani...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.