5 curiosità sui gatti persiani

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

I gatti persiani rappresentano, senza alcun dubbio, la razza felina più elegante, sofisticata e particolare. Caratterizzati dal folto pelo, morbido e soffice, e dallo speciale taglio d'occhi allungato e sornione, i gatti persiani sono di certo tra i più belli al mondo. Chi desidera possedere un gatto domestico tranquillo, amante delle coccole, del gioco e del riposo, potrà scegliere senza indugio un bellissimo gatto persiano. I gatti persiani, però, mostrano anche alcuni aspetti caratteriali molto inusuali, e questa lista divertente ed interessante illustrerà quali sono le 5 curiosità sui gatti persiani più simpatiche e divertenti.

26

Il loro pelo può essere di 200 colori diversi

I gatti persiani sono caratterizzati, in primo luogo, dal pelo lungo, soffice, vaporoso ed aristocratico. Ebbene, il pelo dei bellissimi e morbidissimi gatti persiani può essere di circa 200 tonalità diverse, dal bianco candido al nero più profondo, passando per tutte le più varie tonalità e sfumature del grigio, del beige, del marrone e del color cioccolato!

36

I loro occhi possono essere di tanti colori

Diversamente da altre razze feline, la razza dei gatti persiani può mostrare un'elevata varietà di colori, non soltanto per quanto riguarda il loro pelo, ma anche per quanto riguarda gli occhi. Gli occhi dei gatti persiani, infatti, possono avere le sfumature del blu, del verde, dell'arancione e del marrone dorato.

Continua la lettura
46

Possono avere anche il pelo corto

Chi ama i gatti persiani, probabilmente apprezza questi gatti speciali in particolar modo per il loro pelo lungo, elegante e sofisticato. Eppure i gatti persiani non sono tutti uguali, ed alcune tipologie di persiani possono avere il pelo corto. I gatti persiani dal pelo corto hanno lo stesso musetto impertinente dei persiani dal pelo lungo, ma vengono chiamati "Shorthair" e rappresentano una varietà piuttosto rara e pregiata.

56

Erano i gatti più amati dagli antichi nobili della storia

I gatti persiani erano tra i gatti più amati, coccolati e viziati dagli antichi nobili della storia europea. Si narra, infatti, che i gatti persiani fossero gli animali domestici preferiti da molti re e molte regine, specialmente in Francia ed Inghilterra.

66

Sono molto esigenti per quanto riguarda l'alimentazione

Mentre la maggior parte dei gatti si accontenta, solitamente, di semplici croccantini, carne in scatola o pesce fresco di scarto, i gatti persiani sembrano essere particolarmente esigenti e viziati in fatto di alimentazione. L'ora del pasto, infatti, per i gatti persiani è davvero sacra, e questi gatti sofisticati pretendono di assaggiare esclusivamente cibi dal sapore molto spiccato e dall'odore intenso e facilmente riconoscibile.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Gatti

5 luoghi comuni sui gatti

Il gatto è un animale che spesso ci delizia della sua compagnia tra le mura domestiche. Capita spesso, però, che qualcuno ci dica quanto un gatto possa essere dispettoso e restio al contatto umano. Al contrario invece di questo blando luogo comune,...
Gatti

Come eliminare le pulci sui gatti

Se abbiamo dei gatti è importante sapere che specie se amano uscire fuori dalla casa, possono incorrere nelle pulci. Se ciò accade diventa abbastanza difficile gestire la situazione, per cui è opportuno intervenire con dei prodotti adeguati atti a...
Gatti

Come costruire un percorso a ostacoli per gatti

I gatti sono degli animali vivaci e curiosi, pronti ad affrontare quotidianamente nuove e stimolanti avventure. Soprattutto gli animali domestici tendono a diventare pigri e a trascorrere molte ore tra un divano e l'altro, assopendo l'istinto giocherellone...
Gatti

Consigli per riconoscere le piante tossiche per i gatti

I gatti sono degli animali estremamente resistenti, tuttavia anche per loro i pericoli sono sempre in agguato. Soprattutto perché sono estremamente curiosi e spesso assaggiano quello che trovano per casa e nel giardino. Per questo motivo è di fondamentale...
Gatti

Le 10 razze di gatti più costose al mondo

"Non è possibile possedere un gatto; nella migliore delle ipotesi si può essere con loro soci alla pari" (Sir Harry Swanson). Chi ha, oppure ha avuto, un gatto presso di sé nella propria casa, concorderà con questa citazione, perché questo affascinante...
Gatti

I migliori shampoo per gatti

L'igiene dei nostri migliori amici animali è importantissima per la loro e per la nostra salute. Che il gatto sia un igienista è un fatto accertato. Infatti provvede da solo, con regolarità, alla sua toilette quotidiana ma, comunque questo non deve...
Gatti

5 giochi per gatti fai da te

I gatti sono animali domestici molto giocherelloni. Per essi tutti gli oggetti della vostra casa possono diventare dei giochi: dalla semplice pallina di carta che rotola davanti ai loro occhi alle fodere dei divani del salotto. Per tenere impegnati i...
Gatti

Come far fare amicizia tra due gatti che entrano in casa tua in tempi diversi

Solo a chi è già capitato di avere in casa due gatti sa cosa significa fargli fare amicizia, soprattutto se uno dei due vive già in spazi limitati. In questa guida si daranno alcuni consigli per evitare che i due amici si azzuffino, anche se la situazione...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.