5 errori comuni nell'alimentazione del coniglio

Tramite: O2O 20/03/2018
Difficoltà: media
17

Introduzione

Occuparsi di un animale non è mai una questione semplice dato che ognuno di loro necessita di amore, cure ed attenzioni che cambiano in base alla specie, o alla razza. Un cane, ad esempio, avrà bisogno di un padrone presente e che lo coccoli, lo faccia passeggiare, ecc. Un gatto invece sarà più sedentario ed avrà bisogno di palestrine e tiragraffi per sfogarsi nonostante sia in casa. Vi sono animali più delicati di altri, quali i roditori: criceti, porcellini d'india e conigli. La loro vita media si aggira tra i 3 e i 10 anni (nel caso del coniglio) se saprete prendervene cura correttamente. Ma cosa vuol dire sapersi occupare di un coniglio? Vuol dire trovargli una gabbietta adeguata e soprattutto prestare attenzione alla sua alimentazione. Ed è proprio di questo che vi parlerò in questa lista, nello specifico dei 5 errori comuni nell'alimentazione del coniglio.

27

Eccedere con le carote

Qual è l'alimento che più facilmente, nell'ideale collettivo, associate al coniglio? Molto probabilmente le carote perché i cartoni animati vi avranno sicuramente mostrato conigli che mangiano carote su carote. Ma la realtà è ben diversa in quanto esse non sono indicate per i conigli, soprattutto se somministrate in grandi quantità. Si tratta quindi di un comune errore nella sua alimentazione. Le carote devono far parte della loro dieta ma in piccola parte, come premio magari, una fettina al giorno e non di più soprattutto nei criceti che tendono ad ingrassare facilmente e più del dovuto.

37

Esagerare con la frutta

Un'alimentazione sana deve racchiudere una serie di alimenti le cui dosi non dovranno mai eccedere. Come nel caso della carota, anche la frutta va inclusa nella dieta del vostro coniglio con attenzione particolare. Tuttavia è bene che non eccediate e che scegliate sempre frutta fresca di stagione da proporre al vostro coniglio di tanto in tanto. Essendo molto zuccherina, la frutta fresca può causargli dei problemi di salute quali l'obesità.

Continua la lettura
47

Variare la dieta frequentemente

La varietà dell'alimentazione è importante tanto quanto un'alimentazione regolare. Per garantire un'ottima salute al vostro coniglio dovrete scegliere una serie di alimenti indicati per lui ed evitare di cambiarli spesso. Qualora andiate a modificare la dieta dovrete farlo gradualmente e prestando attenzione alle reazione del vostro animale. Un cambiamento repentino o frequente non solo è un errore comune ma è anche abbastanza grave perché può intaccare lo stato di salute del vostro coniglio.

57

Abusare del pellet

Il pellet è un alimento che viene regolarmente associato e somministrato ai conigli: si tratta di verdure pressate e fibre, molto importanti per la sua regolarità intestinale. Ma un eccesso di pellet può causare altri problemi molto simili a quelli già visti nel caso della frutta e della carota, anche se in questo caso non si parla di zuccheri ma di un'altra tipologia di problema. La dentatura del coniglio è molto importante ed anch'essa va' curata e tenuta sotto controllo. Alimentare frequentemente il vostro coniglio con il pellet può causargli problemi a livello di masticazione, dunque è bene integrarlo nella dieta a piccole dosi, o eliminarlo del tutto. In caso di dubbi chiedete consiglio al vostro veterinario

67

Cagionare uno scorretto utilizzo della dentatura

Come già accennato in precedenza, la dentatura del coniglio va tenuta sotto controllo ed in salute. Per farlo dovrete includere nella sua dieta alimenti che vadano a sollecitare l'uso della dentatura nella maniera più corretta. Ma c'è un comune errore che molti di voi avranno commesso almeno una volta: sminuzzare la verdura. Anche se può sembrarvi un gesto carino ed utile si tratta in realtà di un gesto nocivo in quanto la dentatura non verrà usata correttamente dall'animale. Lasciate che il vostro coniglio sia libero di mangiare ed addentare la verdura tranquillamente.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Animali da Compagnia

Coniglio nano: le malattie più comuni

Tutti coloro che amano gli animali, e in particolare se sono amanti dei coniglietti, sanno molto bene che il coniglio nano è un animale molto sensibile e delicato, Per questo motivo è fondamentale prestare molta attenzione alla sua salute fisica. In...
Animali da Compagnia

Cosa fare quando il coniglio non mangia

Il coniglio è un animale che solitamente non ha problemi con l'alimentazione, infatti mangia in continuazione sia per nutrirsi che per limare i denti. Inoltre la sua abitudine ad alimentarsi quasi senza interruzione serve al roditore per mantenere l'intestino...
Animali da Compagnia

I cibi da non servire al proprio coniglio

Il coniglio è uno degli animali più delicati che sia. Allevare un coniglio non è affatto semplice, questo perché l'animale richiede particolari attenzioni ed è molto facile che si ammali. In primis occorre tenere il coniglio sempre pulito e in secondo...
Animali da Compagnia

Come lavare un coniglio nano

In questi ultimi anni, oltre a cani e gatti, le case di molti italiani hanno iniziato ad ospitare altri animali da compagnia; tra questi ultimi uno dei più amati dai bambini è sicuramente il coniglio nano. La sua immagine dolce e il suo pelo morbido...
Animali da Compagnia

Come occuparsi di un coniglio nano testa di leone

Il Coniglio nano "Testa di Leone" appartiene alla famiglia dei Leporidi. Non si tratta infatti di un roditore come molti erroneamente credono. Deve il suo nome alla caratteristica criniera leonina, singola o doppia, intorno al collo. Comunemente, è...
Animali da Compagnia

5 consigli per allevare un coniglio

Tra gli animali da compagnia più amati, il coniglio è oggi al terzo posto per presenza nelle nostre case. Che viva all’aperto o in appartamento, questo simpatico animaletto può essere un fedele compagno di vita. Al di là delle apparenze, questo...
Animali da Compagnia

Come capire se il coniglio ha la febbre

Il coniglio è un animale molto delicato che si ammala rapidamente. Quando questo succede, sarà necessario agire tempestivamente. Capita frequentemente che questo animaletto contragga un'infezione, con conseguente febbre. Molto spesso è, però, difficile...
Animali da Compagnia

Come adottare un coniglio

Se intendete adottare un animale come il coniglio, è importante sapere che esistono dei centri che ne offrono alcuni con svariate caratteristiche somatiche, grandezza, peso e specie. Per ottenerne l'adozione è necessario attenersi a una serie di requisiti...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.