5 modi per addestrare un cucciolo

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Un cucciolo va sempre addestrato con tantissimo amore ed un quintale di pazienza, allo stesso modo come si farebbe con un bimbo piccolo che deve ancora imparare le regole. In questa guida dedicata agli amanti degli animali vi indico 5 modi diversi per addestrare un cucciolo. Con un po' di comprensione da parte vostra e nessuna fretta il vostro cucciolo diventerà presto un bravo cagnolino dolce ed obbediente. Vi basta seguire questi consigli!

27

Sviluppare una routine

Sviluppare una routine è un metodo molto valido per addestrare un cucciolo. I cani, specialmente quando sono in giovane età, tendono ad essere molto abitudinari e quindi se voi lo assecondate nei suoi momenti di pappa, riposo, uscite, eccetera, molto presto il cucciolo vi obbedirà e sarà prnto ad eseguire i vostri comandi. Per ottenere tutto ciò ricordatevi sempre di portarlo fuori ogni giorno alla stessa ora, dargli il cibo sempre allo stesso momento del giorno e cercate di stabilire orari fissi anche per le passeggiate, per instaurare una routine. Vedrete che questo metodo funzionerà alla grande!

37

Dargli del cibo in premio

Se volete insegnare al cucciolo il suo nome, ripetetelo numerose volte al giorno guardandolo negli occhi. Ripetendo questa procedura per qualche settimana, il cagnolino inizierà a comprendere che quello che pronunciate è il suo nome e presto si volterà ogni volta che lo chiamate, correndo da voi. Per premiare i suoi sforzi ed indurlo a continuare offritegli un bocconcino di carne, un biscotto oppure un altro alimento gradito al cane. In questo modo il cucciolo capirà che quando lo chiamate è per un buon motivo ed assocerà il suo nome a qualcosa di piacevole.

Continua la lettura
47

Dare comandi e ricompense

Il sistema di dare comandi e ricompense funziona sempre. Dite al cucciolo se volete che si sieda, si alzi, cammini, od altro, ed ogni volta che esegue l'ordine dategli un biscottino. Andando avanti con l'addestramento cercate di diminuire sempre di più il volume del premio, in modo che andando avanti col tempo il cucciolo si abitui ad obbedire anche senza ricevere alcuna ricompensa. Naturalmente deve avvenire tutto in modo molto graduale.

57

Invitare il cucciolo ad avvicinarsi

Per insegnare al cucciolo a seguirvi, fatevi aiutare da un amico o da un vostro familiare. Mettetevi in piedi nella parte opposta della stanza e chiedete all'altra persona di tenere fermo il cucciolo per qualche istante, quindi chiamatelo dicendogli di venire da voi. Chiamatelo con voce ferma dicendo ogni volta una parola precisa e sempre la stessa, come ad esempio: vieni, andiamo, e parole simili.
Quando il cane avrà capito quello che vi aspettate da lui lo mostrerà guardandovi. A quel punto la persona che lo teneva in braccio può farlo scendere, ed il cucciolo arriverà da voi. Cercate solo di avere pazienza per qualche giorno, fino a quando il cucciolo impara questo comando.

67

Fare delle soste per abituare il cucciolo al guinzaglio

Per insegnare al cucciolo a stare al guinzaglio, cercate di aspettare qualche minuto prima di uscire, in modo che esso si calmi. Una volta iniziata la passeggiata, fate frequenti soste in modo che il cucciolo capisca che tutte le volte che vi fermate voi deve fermarsi anch'esso, senza tirare il guinzaglio. Anche qui vale sempre la regola delle piccole ricompense. Se il cucciolo tende ad andare troppo veloce, tirate un po' il guinzaglio con delicatezza, in modo che esso si abitui a stare al vostro passo.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cani

5 modi per addestrare un Chihuahua

Il Chihuahua è un tipo di cane molto dolce e tenero.Il Chihuahua è la razza canina più piccola del mondo: le sue dimensioni sono ridotte e il suo peso varia da 1,5 kg a 3kg.Proprio le sue dimensioni ridotte fanno si che sia scelto per addolcire...
Cani

Come addestrare un Rottweiler a non mordere

Come addestrare un rottweiler a non mordere. Il rottweiler è un cane che capisce bene i comandi, ed è facile addestrarlo se lo si fa nel modo corretto! Oggi andremo a vedere alcuni semplici passaggi per addestrare un rottweiler a non mordere. È più...
Cani

Come insegnare al tuo cucciolo a smettere di mordere

I cuccioli trascorrono gran parte del loro tempo a giocare masticando oggetti, facendo diventare i loro denti sempre più aguzzi. Pertanto, quando giocano con gli esseri umani, spesso tendono a mordere le mani e i vestiti. Questo tipo di comportamento...
Cani

Come addestrare il cane al richiamo

Addestrare il proprio cane ad obbedire ai comandi è una pratica fondamentale. Non è opportuno rivolgersi a un educatore cinofilo se esso viene allevato da cucciolo. Nei primi mesi di vita gli insegnamenti importanti, quali "Seduto", "Vieni" vanno proposti...
Cani

Come addestrare un Jack Russell

Il Jack Russell è un cane vivace e dall'intelligenza molto sviluppata. Di medie dimensioni, si caratterizza per la sua impulsività, irruenza ed iperattività. Particolarmente adatto alla caccia della volpe e dei conigli, ama scorrazzare all'aria aperta....
Cani

5 cose da fare se il tuo cucciolo è aggressivo

Se il tuo cucciolo che hai appena acquistato si comporta in modo aggressivo, per evitare che questo atteggiamento lo porti con sè fino all'età adulta, è opportuno intervenire con dei metodi appropriati, piuttosto semplici ma funzionali. A tale proposito,...
Cani

I comandi base da insegnare al cucciolo

Già dopo i primi tre mesi di vita è possibile iniziare ad addestrare un cucciolo per fargli recepire i comandi necessari alla sua educazione. Vi consigliamo di svolgere questi esercizi dapprima in casa (dove l'animale si sentirà più sicuro), per poi...
Cani

Come addestrare un bracco ungherese

Se avete deciso di allevare un cucciolo di cane e precisamente un bracco ungherese, è importante sapere che si tratta di un esemplare particolarmente adatto per la caccia, e che quindi necessita di uno specifico addestramento. Tale insegnamenti li potete...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.