5 modi per liberarsi dai gechi comuni in casa

Tramite: O2O 06/08/2017
Difficoltà: media
17
Introduzione

I gechi sono dei piccoli rettili somiglianti alle lucertole e costituiscono la famiglia dei Gekkonoidi. Si diffondono in particolar modo nelle zone temperate. I gechi posseggono una perfetta aderenza a tutti generi di superficie. Pur se innocui per l'uomo, è piuttosto fastidioso ritrovarseli in casa attaccati alle pareti o ai soffitti. I seguenti suggerimenti indicano 5 modi per liberarsi dai gechi comuni in casa.

27

L'uso di trappole adesive

Alcuni pensano che i gechi in casa portino fortuna. Altri invece si intimoriscono alla sola idea della loro presenza. Fatto sta che è meglio liberarsi dei gechi comuni in casa. Il primo dei 5 modi suggeriti indica il collocamento di trappole adesive. La posizione migliore per installarle è vicino alle fonti di luce, forti attrattive per i gechi. Basta dunque disporre della carta moschicida e bloccare i gechi. Le zone migliori sono gli interni dei paralumi e le aree nei pressi delle finestre. Una volta catturati i gechi, si dispone dell'olio vegetale per distaccarli. In modo poi da render loro la libertà.

37

L'utilizzo dei gusci di uovo

Disseminare dei gusci d'uovo vuoti e aperti a metà per casa è un altro dei modi per liberarsi dai gechi. Un metodo molto economico, ma davvero efficace! I gechi infatti assoceranno i gusci d'uovo ai cacciatori. Con un conseguente loro pronto allontanamento. I gusci devono essere freschi, da cambiare ogni 3 oppure 4 settimane. La posizione migliore dei gusci è all'apertura degli ingressi, sia di porte che di finestre.

Continua la lettura
47

Il metodo del pepe

Il pepe, benché spezia gradita in cucina, è una sostanza irritante. Tanto per l'uomo, quanto per i gechi. Spruzzare del pepe per casa è un ottimo metodo per liberarsi di questi piccoli rettili. Bisogna realizzare una miscela di acqua e pepe, da versare in un piccolo contenitore spray colmo d'acqua. Si potrà poi spruzzare la soluzione ottenuta in tutti gli angoli della casa, specie i più nascosti. Ma particolarmente nei luoghi di avvistamento di gechi, solitamente quelli più caldi. Ad esempio nei pressi del frigorifero o dei fornelli. Nella miscela si può sostituire il pepe con del peperoncino in polvere o del pepe di Cayenna. Non bisogna tuttavia esagerare con la quantità spruzzata, poiché si tratta sempre di sostanze irritanti.

57

Il sistema della naftalina

La vecchia e cara naftalina non è valida solo per contrastare tarme, formiche, scarafaggi e mosche. Questo sistema così amato dalle nonne è perfetto anche per liberarsi dai gechi in casa. Qualche pallina di naftalina sotto i fornelli, i lavandini ed il frigorifero basterà per allontanare del tutto i gechi.

67

La tecnica della cipolla

Nell'ambito dei sistemi naturali, ecco l'ultimo dei 5 modi per liberarsi dei gechi in casa. Anche la cipolla contiene sostanze irritanti. Delle fette disposte nei punti strategici della casa contribuiranno ad allontanare i gechi. Pure gli spicchi di aglio sortiranno lo stesso effetto. Il forte aroma di questo ortaggio sarà un ottimo repellente per i gechi. Un solo spicchio vicino le porte impedirà definitivamente il loro ritorno.

77
Consigli
Alcuni link che potrebbero esserti utili:
Potrebbe interessarti anche
Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Rettili e Anfibi

Come liberarsi delle rane

Le rane sono anfibi che vivono in prossimità di laghetti e stagni. Le rane sono solitamente animali molto utili: si cibano infatti di larve e insetti, come le zanzare e le mosche, che spesso sono nocivi alle colture e fastidiosi per l'uomo. Purtroppo...
Rettili e Anfibi

5 modi per proteggere le tartarughe dal caldo

Le tartarughe, essendo rettili, sono creature eteroterme, il che significa che la loro temperatura corporea è la stessa dell'ambiente in cui vivono. Esse non sono, a differenza dei mammiferi, dotate di strutture che permettono di regolare il calore del...
Rettili e Anfibi

Rettili: 10 curiosità che forse non sapevi

I rettili sono tra gli animali più belli e misteriosi che esistano. Il loro fascino si protrae da molti secoli ed ha sempre interessato studiosi, ricercatori e appassionati comuni. Questi animali hanno anche molte caratteristiche sconosciute ai più....
Rettili e Anfibi

Come acquistare legalmente un'iguana

Tante persone pensano di tenere un'iguana dentro casa tranquillamente, però quello che non sanno forse è che siccome l'animale è esotico, occorrono certi certificati. Il certificato essenziale è chiamato CITES, e dovrà necessariamente rilasciato...
Rettili e Anfibi

Come allevare le lucertole

Possedere un animale domestico è cosa piuttosto comune. Alcune volte però si scelgono animali piuttosto inusuali da tenere come compagnia. Serpenti, iguana, e perfino lucertole, sono i rettili più scelti come animai domestici. Ma per poterli tenere...
Rettili e Anfibi

Tutto sul ramarro

Il ramarro è un rettile appartenente alla famiglia delle Lacertidae. In natura se ne distinguono due specie: quella orientale e quella occidentale. Naturalmente, se avete un forte interesse nei confronti di questo specifico animale, dovrete anche conoscere...
Rettili e Anfibi

Consigli per accudire una tartaruga

Se si decidete di allevare una tartaruga terrestre, è importante attenersi ad alcune regole ben precise, in modo da farla vivere bene e a lungo, visto che questo esemplare è molto longevo. In riferimento a ciò, ecco una lista in cui ci sono alcuni...
Rettili e Anfibi

Come distinguere una vipera da un altro serpente

Con l'arrivo della bella stagione sono in tanti ad organizzare qualche escursione in campagna. Stare a contatto con la natura migliora l'umore e regala momenti di relax. Durante queste gite, tuttavia, potremmo andare incontro ad alcuni pericoli. La presenza...