5 pesci di acqua salata per l'acquario marino

Tramite: O2O 14/09/2017
Difficoltà: media
17

Introduzione

L'acquario marino è considerato dagli esperti come la più bella tipologia di acquario che sia possibile realizzare, ma allo stesso tempo a causa della difficoltà di gestione e di mantenimento sia dei pesci che della vegetazione, nonché per gli elevati costi di realizzazione, viene spesso preferito dagli acquariofili più sapienti rispetto ai più diffusi acquari di acqua dolce di più facile manutenzione anche ad utenti alle prime armi. Vediamo insieme cinque tra i più diffusi pesci di acqua salata adatti per l'ambiente di un acquario marino.

27

Gramma loreto (Pesce bicolore)

Il Gramma loreto è un pesce della famiglia della famiglia Grammatidae, di piccole dimensioni. Presenta un corpo lungo e con grossi occhi e grande bocca. La livrea è bicolore, con la prima metà del corpo tendente al fucsia, con la testa più scura, mentre la seconda colorata di giallo vivo. Le pinne mostrano la stessa colorazione del corpo.
Predilige temperature comprese tra i 26 e i 30 gradi. L'acquario, di capienza di almeno 100 litri, deve presentare luoghi in cui il Gramma loreto possa nascondersi.

37

Pesce pagliaccio

Appartenente alla sottofamiglia Amphiprioninae, è celebre anche a chi non ha mai avuto a che fare con acquari di acqua marina: un esemplare di pesce pagliaccio è il protagonista del famoso film di animazione della PIxar "Alla ricerca di Nemo". È chiamato così per via della livrea molto colorata, tendente al rosso con strisce bianche e nere.
La temperatura ideale per la loro vita è compresa tra i 24 e i 27 gradi, mentre è necessario un acquario abbastanza grande, di capienza non inferiore ai 100 litri.

Continua la lettura
47

Pesce chilurgo blu

Il nome scientifico è Paracanthurus hepatus, ma è comunemente chiamato pesce chirurgo blu ed è l'unica specie del genere Paracanthurus. Anche lui conosciuto da appassionati di acquariofilia e non per via della sua comparsa nel film "Alla ricerca di Nemo", presenta una pinna dorsale che si estende quasi per l'intera schiena. Il colore della livrea è di base azzurro scuro su cui si nota una macchia nera, la pinna caudale è gialla e le pinne sono bordate di nero.
Preferisce temperature comprese tra i 28 e i 30 gradi, ed è necessario un acquario con capienza di almeno 400 litri.

57

Pesce mandarino

Il nome scientifico è Synchiropus splendidus e fa parte della famiglia comunemente nota come dei Dragonetti. Il pesce è di piccole dimensioni, con il corpo di forma cilindrica ed allungata. Il colore della livrea varia dal verde all'arancione tendente al rosso sulla pinna dorsale, decorata da punti e linee curve di un azzurro luminoso.
Predilige temperature comprese tra i 24 e i 26 gradi. È necessario un acquario di capienza di almeno 180-200 litri.

67

Pesce angelo reale

Il pesce angelo reale ha nome scientifico Pygoplites diacanthus e fa parte della famiglia Pomacanthidae. Di dimensioni piccole, il suo allevamento è un processo delicato e che necessita di una certa esperienza. Presenta una livrea molto variopinta: le pinne dorsale e anale sono di un blu luminoso mentre quella caudale è gialla. Sul corpo è invece formata di strisce bianche bordate di nero su un fondo arancio tendente al giallo.
Preferisce temperature comprese tra i 26 e i 30 gradi ed è necessario fornire i giusti spazi al pesce, con un acquario di capienza di almeno 350-400 litri.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pesci

Come creare l'ambiente giusto in un acquario per pesci d'acqua dolce

Un acquario non va considerato solamente come una bel complemento di arredo, capace di rendere un ambiente della nostra casa più elegante e chic, ma dobbiamo sempre tenere a mente, che prima di tutto, l'acquario è la casa dei nostri pesci. Come gli...
Pesci

10 pesci facili per l'acquario d'acqua dolce

La prima cosa da fare, dopo aver sistemato e messo in funzione un acquario, è ovviamente quella di avere le idee chiare sui pesci da acquistare. Popolare un acquario con le specie giuste di acqua dolce, infatti, è una condizione essenziale per far vivere...
Pesci

Come eliminare le diatomee da un acquario marino

Se siamo degli amanti del mondo marino sicuramente ci piacerebbe poterlo riprodurre in casa nostra in piccolo, realizzando un bellissimo acquario con moltissimi tipi di pesci differenti. Tuttavia avere un acquario richiede molta cura ed attenzione per...
Pesci

Come scegliere i pesci per l’acquario tropicale

Scegliere i pesci per il nostro acquario può essere molto semplice ma nello stesso tempo impegnativo. Bisogna conoscere le specie di tutti i pesci o chiedere informazioni al venditore se i pesci che stiamo comprando o che compreremo andranno d'accordo...
Pesci

Come scegliere i pesci più adatti al tuo acquario

A chi non piacerebbe entrare in un negozio di animali, puntare l'indice verso tutti i pesci più colorati e fantasiosi che trova e portarli a casa?! Purtoppo questa sarebbe la scelta più sconveniente perché bisogna considerare molti fattori per garantire...
Pesci

Come scegliere i pesci pulitori per l'acquario

Ogni acquario che si rispetti deve contenere al suo interno dei pesci pulitori. Nonostante alcuni ne facciano a meno, occorre tenere presente che essi sono una componente fondamentale per la fauna del nostro acquario. I pesci pulitori mantengono pulito...
Pesci

Come mettere dei pesci in un nuovo acquario

Allestire un nuovo acquario è, senza dubbio, un'esperienza emozionante. Spesso, però, accade che i pesci che v'introduciamo al suo interno muoiano uno di seguito all'altro. Creare un nuovo ambiente per i nostri pesci, infatti, non è un'operazione così...
Pesci

Consigli per curare i pesci nell'acquario

Se intendiamo allestire un acquario tropicale è importante sapere che oltre all'aspetto estetico, bisogna curare attentamente l'habitat, allo scopo di salvaguardare la salute delle piante e soprattutto dei pesci. A riguardo di questi ultimi, ci sono...