Accessori indispensabili se viaggi con un gatto

tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

Con l'arrivo delle vacanze estive, nasce l'esigenza di organizzarsi per la partenza. Se preparare le valigie per sè e per i propri figli può risultare già abbastanza stressante, non bisogna, purtroppo, dimenticare che anche i nostri amici "pelosi" hanno delle esigenze, tra cui quella di venire con noi in vacanza, per non sentire la solitudine e perché parte integrante della famiglia. È vero che un gatto è molto più autonomo di molti altri animali domestici e può trascorrere tranquillamente diverse ore e persino qualche giornata interamente da solo a casa, purché gli si lasci cibo e acqua a sufficienza, tuttavia, specialmente per viaggi e soggiorni fuori più lunghi, sarà il caso di portare con noi anche il nostro gatto, o tutti quanti nel caso se ne possieda più di uno. Vediamo, allora, quali sono gli accessori indispensabili da mettere in valigia per avere, anche in viaggio, tutto l'occorrente per far sentire a proprio agio i nostri amici felini.

28

Il trasportino per auto

Il primo indispensabile accessorio è il trasportino. Sia che si viaggi in auto, in treno o in aereo, è necessario che i nostri gatti siano completamente al sicuro e gli sia impossibile fuggire. I gatti, infatti, molto più dei cani, hanno paura dell'esterno e dei luoghi sconosciuti, specialmente se sono abituati a vivere sempre in casa. Sarà bene utilizzare un trasportino a cui il gatto sia già abituato, quindi, se ne dovete comprare uno apposta per il viaggio, sarà bene farlo con un po' di anticipo, in modo da far abituare il gatto, mettendoglielo a disposizione da subito, ad utilizzarlo e ad impregnarlo del suo odore. Per i viaggi in auto, esistono particolari tipi di trasportini che hanno degli attacchi stile "isofix" (come i sediolini per bambini, per capirci!), pratici da agganciare direttamente alle cinture di sicurezza per mantenere ferma e stabile la gabbietta durante il trasporto. Inutile dire, poi, che il trasportino scelto dovrà essere comodo per il nostro animale, quindi abbastanza spazioso rispetto alle sue dimensioni.

38

La scorta di croccantini

Specialmente se il vostro gatto ha gusti molto particolari ed è diffidente rispetto a cibi nuovi, sarà preferibile fare una scorta dei suoi croccantini preferiti, così da non trovarvi in difficoltà nel caso in cui, nel luogo in cui vi rechiate, non riusciate a trovare la sua marca preferita. Un gatto, infatti, potrebbe persino rifiutarsi di mangiare per giorni, un po' per dispetto un po' perché il nuovo cibo proprio non gli va a genio. Una busta di croccantini in formato maxi non occuperà poi tantissimo spazio e vi durerà per parecchi giorni, anche per tutta la durata della vacanza.

Continua la lettura
48

La pettorina con guinzaglio

Specialmente per i viaggi in auto abbastanza lunghi, dovete prevedere di far uscire, ogni tanto, il vostro gatto dal suo trasportino. Come avrete bisogno voi di sgranchirvi un po' le gambe durante le soste, anche il vostro gatto avrà necessità di farlo. Farlo uscire dal suo trasportino in un luogo nuovo, aperto, potrebbe essere molto rischioso, poiché il gatto potrebbe fuggire spaventato e magari non sapere più tornare indietro. Per questo motivo, prima di scendere dall'auto, sarà utile avere con sè una comoda pettorina della sua misura, munita di guinzaglio. Non aspettatevi di far passeggiare il vostro gatto come fosse un cagnolino, specie se non è abituato all'uso del guinzaglio. Tuttavia, sarà un modo per fargli prendere aria, senza rischiare di perderlo, e anche per permettergli di fare i propri bisogni fuori dall'auto e dal suo trasportino.

58

I giochi preferiti

Se prevedete di lasciare il vostro gatto nella camera d'albergo o nella casa di vacanza mentre voi uscite per recarvi in spiaggia o altrove, non dimenticate di creare un ambiente che gli sia confortevole. Considerate che si troverà in un luogo nuovo e sconosciuto, quindo sarà il caso di metterlo a proprio agio con qualcosa che conosca bene. Anche per evitare che possa far danni graffiando mobili o tende che non vi appartengono, portate con voi i suoi giochi preferiti: tiragraffi da viaggio (meglio far abituare il gatto già a casa così che gli risulti familiare!), palline e tutti quei piccoli oggettini con cui è abituato a giocare. Infilarli in valigia non sarà poi così impossibile, specie se magari prevedeste almeno uno zaino dedicato a lui.

68

La lettiera igienica

Quello di cui non potrete fare a meno è la lettiera igienica. Se non volete, una volta arrivati sul luogo di vacanza, mettervi in giro a cercare un negozio che venda il necessario, portatelo da casa. Certo, se viaggiate in treno o in aereo potrebbe non essere molto semplice portare con voi una sacca di lettiera per gatti, ma se il vostro viaggio è in auto e c'è spazio a sufficienza, potrebbe essere una buona idea partire già attrezzati. Come contenitore per la lettiera potreste utilizzare direttamente il trasportino, alcuni infatti sono dotati proprio di comode aperture per la pulizia, ma se preferite avere un contenitore a parte ma non volete ingombrare troppo spazio, vi basterà portare con voi una scatola di cartone bassa (magari da ritagliare della giusta altezza) piegata così da non occupare spazio in auto. Sarà facile rimontarla, magari con un po' di nastro adesivo, una volta arrivati a destinazione.

78

Il collarino antiparassitario

Se il vostro gatto è abituato a stare soltanto in casa, dove è difficile che possa subire delle infestazioni da pulci o zecche (ma non impossibile, poiché le pulci possono essere trasportate anche da voi nell'entrare e uscire di casa, per quanto questa possa essere pulita!), potreste non aver mai avuto bisogno di applicare al vostro gatto dell'antiparassitario. In caso di viaggio, tuttavia, è necessario correre ai ripari e prevenire eventuali infestazioni. Sarebbe il caso di applicare, prima di partire, una fialetta "spot-on" di antiparassitario sulla cute del vostro gatto. In commercio ce ne sono di diverse marche e di adatte a tutte le età e al peso dei vostri mici. In alternativa, se il vostro gatto non tollera veleni così invasivi o non l'avete mai usati quindi potreste non conoscere eventuali reazioni, potreste optare per un collarino antipulci. Sceglietene uno adatto a prevenire sia le pulci che le zecche e anche le punture di zanzare e pappataci. Potrete passare una vacanza in tranquillità anche sotto questo punto di vista, senza il rischio di tornare a casa con "sgraditi ospiti clandestini".

88

I prodotti da toilette

Non dimenticate, infine, di portare con voi tutti i prodotti da toilette che utilizzate normalmente per il vostro gatto. Spazzola o guanto, spazzolino e dentifricio e magari delle salviette igieniche per pulirgli occhi e zampette. Quelle specifiche per animali di norma non sono adatte anche alla pulizia del musetto e degli occhi del micio, potreste, quindi, per salvare spazio in valigia e avere un prodotto unico, optare per delle salviette per bambini, senza alcool e meglio se prive di profumi: queste saranno adatte per ogni occasione, da tenere sempre in borsa, anche in versione pocket.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Gatti

5 cose da sapere prima di scegliere un gatto

I gatti sono riconosciuti in tutto il mondo come animali da compagnia. Tuttavia i due hanno caratteristiche ben diverse che li accomunano. Sebbene scegliere un gatto e portarlo in casa vostra potrà essere un' esperienza indimenticabile, bisogna anche...
Gatti

Come scegliere un gatto

All'interno di questa guida andremo a concentrarci sul gatto. Nello specifico, come avrete sicuramente letto nel titolo della guida, andremo ad argomentare su come scegliere un gatto. La guida sarà piuttosto lunga, divisa in due parti; la prima di carattere...
Gatti

Come abituare un gatto al trasportino

Qualunque sia la motivazione del viaggio è bene evitare di tenere in braccio uno spaventatissimo gatto: meglio ricorrere all'utilizzo di un trasportino, che è possibile acquistare in un qualsiasi negozio per animali o in un centro commerciale. Ecco...
Gatti

Come trasportare un gatto in auto

Il gatto è un animale che ama l'avventura, ma circoscrive il suo raggio d'azione alla casa e ai luoghi che frequenta abitualmente (il giardino, per esempio). Essendo un animale territoriale, trascorre gran parte del suo tempo nello stesso luogo, dove...
Gatti

5 domande da farsi prima di adottare un gatto

Il gatto è il felino da compagnia per eccellenza, è amato da tutti i bambini ed è anche un ottimo compagno di giochi. Ma, come ogni amico a quattro zampe che si rispetti, richiede tanto amore e soprattutto tante cure. State forse pensando di adottare...
Gatti

Come fare per evitare che il gatto affili le unghie sulle poltrone

Quando in casa arriva un gatto, è meglio premunirsi e mettere al sicuro poltrone (ma anche divani, sedie o altro) perché appena il micio sarà diventato un po' più grande inizierà ad affilarsi le unghie su queste superfici, che non ci metteranno molto...
Gatti

Gatto: come fare quando ha la congiuntivite

Il vostro gatto vi accoglie appena tornate a casa da lavoro con coccole e fusa. Si struscia sui vostri piedi quando state cucinando. Vi si accoccola sulla pancia quando state male. Perciò se ora è il vostro piccolo micio a stare male, dovete icambiare...
Gatti

5 cose che non possono mancare nel corredo del gatto

I gatti sono sicuramente uno degli animali da compagnia preferiti da chi vive in appartamento. Se abbiamo deciso di prendere un micio in casa dobbiamo essere al corrente di tutte le cose importanti che necessitano alla bestiola per garantirgli una piacevole...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.