Adottare un labrador: consigli utili

Tramite: O2O 26/04/2018
Difficoltà: media
16

Introduzione

Se avete deciso di prendere con voi un cucciolo di cane, la prima cosa, fondamentale da sapere è che vi state impegnando ad accudire e ad assolvere a tutte le necessità di un essere vivente che dipenderà completamente da voi. Il suo sguardo sarà costantemente rivolto a voi: sarete il suo faro, il suo punto di riferimento per tutta la sua vita.
In generale, i cani, hanno tutti le stesse necessità, ma alcune razze particolari hanno bisogno di più attenzioni. Uno di questi casi è il Labrador Retriever, noto anche solo come labrador.
È bene essere informati su tutti gli aspetti positivi e negativi di tale decisione, in modo da non trovarsi impreparati di fronte a, qualsivoglia, difficoltà. Ecco dunque una serie di consigli utili se avete deciso di adottare un labrador.

26

Contattare un allevatore

Il primo consiglio è quello di contattare più di un allevatore per visionare da vicino i cuccioli. Questo vi darà modo di verificare personalmente la serietà di chi di occupa dei labrador e, inoltre, avrete la possibilità di osservare i cuccioli da vicino per scoprire qualche aspetto del loro carattere. Noterete degli esemplari timidi, che amano stare con la loro mamma; altri più curiosi e vivaci. Questo vi servirà per capire quale carattere si addice maggiormente alla vostra personalità.

36

Non essere impulsivi

Il secondo consiglio è quello di non essere impulsivi.
Avendo di fronte a voi quei batuffoli teneri e dolcissimi, la prima cosa che vi verrà voglia di fare sarà di prenderli in braccio e coccolarli. Cercate di trattenere questo istinto perché non farà altro che annebbiarvi la mente, confondendovi le idee. Ricordate che non state scegliendo un pupazzo di peluche, ma un essere senziente, quindi, limitatevi ad osservare senza bruciare le tappe.

Continua la lettura
46

Leggere un libro sui labrador

Un altro consiglio che potrebbe tornarvi utile per prendere una decisione definitiva per scegliere un labrador è quello di leggere un libro sull'argomento. Una buona lettura vi aiuterà a chiarirvi le idee e sarà un ottimo modo per conoscere meglio questa splendida razza canina in tutte le sue sfaccettature e a comprendere la maniera giusta per prendersene cura.

56

Acquistare l'occorrente per il cucciolo

Se avete ormai preso la vostra decisione e state per andare a prendere il cucciolo, sinceratevi di avere tutto ciò di cui avrà bisogno per i primi tempi. Fatevi consigliare sulla scelta dell'alimentazione, sistemate una cuccia comoda in un posto che sia tutto suo, naturalmente in casa. Inoltre avrà bisogno di qualche gioco, come un osso di plastica dura e una palla oltre a ciotole per l?acqua fresca e la pappa. Scegliete anche il guinzaglio giusto per portarlo a spasso in tutta sicurezza.

66

Dedicarsi ai suoi bisogni

Il labrador è una razza canina meravigliosa. È docile e affettuoso, ama giocare con i bambini e non è per niente aggressivo. Inoltre, il suo addestramento è molto semplice. Non ama restare da solo a lungo e soffre quando si sente trascurato, pertanto, cercate di ritagliare del tempo da dedicare ai suoi bisogni. Fatelo uscire spesso, perché ama passeggiare e giocare con i suoi simili. Portatelo periodicamente dal veterinario per verificare il suo stato di salute e chiedete consiglio se notate qualcosa che non va. Coccolatelo ma sappiate anche imporvi, se necessario. Il labrador, come ogni altro cane, si affeziona per tutta la vita, quindi, vi donerà fedeltà e amore incondizionati.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cani

Come insegnare al Labrador a non mordere

Un buon padrone deve sempre essere in grado di educare nel modo corretto il proprio cane. Il buon comportamento di questo animale dipende infatti da ciò che il padrone è in grado di insegnargli, soprattutto durante i primi anni di vita. Tra le razze...
Cani

Procedura per adottare un cane dal canile

Se avete pensato di prendere un cane con voi, nella vostra casa e con la vostra famiglia, avete certamente fatto una delle scelte più belle ed importanti che si possano operare nella vita. E se, nell'ambito di questa scelta, piuttosto che comprarlo avete...
Cani

Come adottare un cucciolo di cane poliziotto

Da pochi anni, in Italia, i cani poliziotto vengono scelti e acquistati nell'età compresa tra i 12 e i 36 mesi nei canili di tutta l'Europa. Questi vengono addestrati meticolosamente alla loro mansione assegnata (Anti-Droga, Ricerca Corpi in vita, etc.),...
Cani

5 segnali utili da insegnare al tuo cane

Possedere un cane rappresenta sempre un'emozione particolare. Ma ciò implica anche delle precise responsabilità. Proprio per questo è necessario curarlo con amore e premura, controllando ed educando, se necessario, le sue abitudini fin da quando è...
Cani

Consigli per capire la corretta quantià di cibo per un cucciolo di cane

Allevare e curare un dolce cucciolo di cane può rivelarsi un'esperienza davvero toccante, emozionante, tenera ed anche molto istruttiva. Il padrone di un cucciolo di cane, che si tratti di un adulto responsabile oppure di un bambino alle prese con il...
Cani

Le 10 razze canine più affettuose

Se avete preso la decisione di adottare un cucciolo, per avere un'esperienza nuova nella vostra vita, avete fatto davvero un'ottima scelta. Avere un cane in casa, è sicuramente una delle cose più belle della vita: le feste che si ricevono quando si...
Cani

I cani più adatti per i bambini

Eccoci qui, pronti a proporre una guida molto utile, per imparare quali sono i cani più adatti per i bambini, affinché possano vivere con questo splendido animale, un rapporto unico e speciale, che nessuno potrebbe creare. Avere in casa un animale è...
Cani

10 consigli per un cane stressato

È facile riconoscere un cane stressato osservando i suoi comportamenti. I sintomi più comuni sono nervosismo, atteggiamenti anomali che di solito non ha, inappetenza o caduta del pelo. Se il tuo cane è stressato puoi adottare delle misure per farlo...