Alcune cosa da sapere se hai un cincillà

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

I cincillà sono dei piccoli roditori, originari dell'America del sud, dalla pelliccia folta. I cincillà sono animali allevati sin dalle origini, proprio per la loro pelliccia folta, fino a quando il mercato divenne illegale; adesso sono una specie protetta. Questi piccoli roditori riescono a vivere fino ai 20 anni, se accuditi e mantenuti, inoltre sono resistenti alla malattie, perciò raramente portano patologie. La particolarità del Cincillà sono le orecchie: esse ricordano quelle di un topo, ed infine, a differenza di molti tipi di animali, in questa razza sono le femmine ad essere più grandi.
Qui vi proponiamo una lista di alcune cose da sapere se hai un cincillà.

26

L'alimentazione del cincillà

I cincillà pur essendo una razza molto resistente alle malattie, ha però un punto debole: lo stomaco. È importante alimentare questo piccolo roditore in maniera assolutamente sana, incentrata soprattutto sulle fibre. La sua dieta deve essere basata esclusivamente su fieno, faine di ereali, verdura e qualche frutto.

36

L'accudimento del cincillà

Il cincillà è un animale diciamo "serale", di giorno lo troverete spesso addormentato, mentre la sera prende vita. Pur avendo il difetto di non amare le coccole, è una razza piuttosto giocosa e attiva, perciò il nostro consiglio è quello di accudirlo in una gabbia abbastanza grande da permettere loro di poter giocare; appartenendo ai roditori, è importante ricordarsi di scegliere una gabbia di metallo, altrimenti la troverete rosicchiata!. È consigliabile posizionare la gabbia in una stanza piuttosto silenziosa e lontana dalle camere più abitate, sia per favorire il loro riposo (perché come sappiamo ai nostri piccoli amici piace dormire di giorno), ma allo stesso tempo anche per favorire il vostro, in quanto di notte sentirete sicuramente qualche rumore.

Continua la lettura
46

L'igiene del cincillà

Ai Cincillà piace essere ordinati e puliti. A loro piace pulire spesso la pelliccia, e lo fanno rotolandosi nella sabbia, dunque è importante garantire loro una vaschetta con la sabbia. Per di più, a loro non piace sporcare in giro; questi animaletti adorabili fanno i loro bisognini sempre e solo nella gabbia, per questo motivo, se scegliete di accudire proprio un cincillà, dovrete ricordarvi di pulire la loro gabbietta ogni giorno, così come la vaschetta della sabbia.

56

Le esigenze del cincillà

Pur essendo un animale domestico, non dovete mai confondere un cincillà con gli altri animali: i loro bisogni e le esigenze sono completamente diverse. Innanzitutto i cincillà non hanno l'esigenza di dover uscire dalla gabbia e di stare fuori, ma se volete farlo comunque, dovrete farlo a vostro rischio e pericolo perché potrete ritrovarvi i mobili rosicchiati. Oltre a quanto già detto, non dovete far fretta ai cincillà: dovete farli sentire a loro agio e farli abituare alla vostra presenza, altrimenti potreste spaventarlo. In conclusione, è importantissimo posizionare la gabbia in una zona con temperatura al di sotto dei 26° C. Ricordiamoci infatti, che sono animali abituati al freddo, di conseguenza, una temperatura superiore mette in pericolo la loro vita.

66

Il comportamento del cincillà

È bene conoscere le caratteristiche comportamentali di un cincillà, per garantire l'interpretazione dei loro gesti e la comprensione e soddisfazione dei loro bisogni. Per prima cosa, nel momento in cui porterete il vostro cincillà in casa, inserite una mano dentro la gabbia senza muoverla: dovete dare all'animale il tempo di avvicinarsi alla mano spinto dalla sua stessa curiosità. Se invece fate movimenti bruschi, potrete fargli nascere dei traumi legati alla presenza dell'uomo, che causeranno la caduta del pelo. Se decidete di far uscire il cincillà dalla gabbia, o se è lui stesso che scappa, non rincorretelo urlando, ma fate finta che non sia successo niente; in questo modo sarà lo stesso cincillà che spinto dalla curiosità si avvicinerà a voi.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Animali da Compagnia

Cincillà: come tenerlo in casa

Il cincillà è un grazioso animaletto diventato ormai di moda che si può tenere anche in casa che ha tuttavia bisogno di particolari cure, indispensabili per farlo sopravvivere. Nella seguente guida, passo dopo passo, vi daremo degli utili suggerimenti...
Animali da Compagnia

Come capire se il tuo cincillà è felice

La guida che andremo a sviluppare nei passi che seguiranno si occuperà di animali. Nello specifico, come avrete ben compreso tramite la lettura del titolo che abbiamo posto alla guida stessa, di roditori, in quanto proveremo a spiegarvi Come capire se...
Animali da Compagnia

Come allevare un cincillà

I cincillà sono degli esseri graziosissimi e molto morbidi; una volta visti, ci si innamora facilmente di loro. Essi sono molto delicati e possono ammalarsi facilmente se non sono curati amorevolmente. La persona che li compra deve provvedere anche ad...
Animali da Compagnia

5 accessori per il cincillà

In questa guida, che sarà veramente un valido aiuto per tutti coloro che amano gli animali, vogliamo parlarvi di un animale in particolare.ub">Infatti vogliamo aiutarvi a capire quali possono essere i 5 accessori per il cincillà, che potremmo utilizzare...
Cura dell'Animale

Come accudire un cincillà

Il cincillà è un animaletto molto dolce e tenero. Il suo aspetto ricorda quello di uno scoiattolo, con occhi grandi rossi o scuri, dal pelo sottile e soffice. È quindi ideale per chi ha dei bambini o per chi vuole un amico fedele e discreto perché...
Animali da Compagnia

Alimentazione, cura e igiene del cincillà

I cincillà sono roditori originari del Sud America e, fisicamente somigliano a dei grossi scoiattoli con un'andatura simile a quella del coniglio. Generalmente presentano un pelo molto sottile e soffice che, gli consente a mantenere costante la temperatura...
Animali da Compagnia

5 alimenti da non dare al cincillà

Chi ha detto che solo cani e gatti possono essere considerati animali da compagnia? Le ultime tendenze ci dicono infatti che gli animali che vanno per la maggiore negli ultimi tempi sono i roditori. Ebbene sì, avete capito bene: topolini, porcellini...
Animali da Compagnia

Cincillà come animale domestico: alcuni consigli

Ultimamente la scelta dell'animale da compagnia viene fatta prediligendo specie esotiche. Infatti, nelle case è possibile trovare una varietà di animali che fino a qualche tempo fa era impensabile. Uno di questi animaletti è sicuramente il cincillà;...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.