Alitosi nei cani: rimedi naturali per combatterla

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

L'alito cattivo meglio conosciuto come alitosi, si potrebbe verificare sia nelle persone, sia nei vostri animaletti domestici, come ad esempio nei cani e nei gatti. Tale problema non è una caratteristica naturale: infatti, quando notate la presenza di tale problema, probabilmente c'è qualcosa che non va nella bocca del vostro animale. Sono proprio i batteri della placca che lasciano composti derivati dallo zolfo, che provocano sia cattivo odore e, se non curata a tempo debito, possono anche causare problemi alla mucosa. Ecco qualche consiglio sull'alitosi nei cani e diversi rimedi naturali su come combatterla in maniera efficace.

25

Innanzitutto, l'alitosi può essere generata in diversi modi. Normalmente, si ha semplicemente a causa di una cattiva cura del cavo orale. L'eccessivo accumulo di tartaro sui denti del vostro amico infatti genera un'alta produzione di batteri, ed anche i residui di cibo che spesso si depositano sui denti danno, in questi casi, origine al tipico alito dal cattivo odore. Altre volte, tale disturbo, può essere causato da una malattia. Dare cura e attenzione al proprio animale è qualcosa che ogni padrone dovrebbe fare.

35

Uno dei rimedi più utilizzati, è sicuramente il caro e semplice prezzemolo: sminuzzato in piccole dosi nella pappa o acquistato in specifici negozi per animali sotto forma di collutorio in pasticche, rimane pur sempre l'arma migliore contro l'alitosi canina.

Continua la lettura
45

Un altro esempio, è tutto ciò fatto col la pelle di bue: giocattoli, scarpe o ossa in pelle di bue, aiutano a prevenire il tartaro. Oltre a ciò, cercate di spazzolare i denti del vostro amico con della pasta dentifricia specifica per cani; questa attività, se fatta diventare un abitudine fin da quando l'animale è cucciolo, aiuterà a prevenire la formazione del tartaro.

55

Uno dei migliori rimedi domestici per l'alito cattivo del cane, è semplicemente la riduzione della quantità di carne con cui si alimenta. È' possibile completare il resto della dieta con del riso o con delle verdure, per introdurre le sostanze nutritive. Riconsiderate le scelte di cibo per cani, come ad esempio le crocchette. Valutate gli aromi e gli ingredienti: se le crocchette contengono pesce o altri estratti che in genere producono cattivo odore, potete sostituirle cambiando il gusto. Dopo di che, considerate di ridurre la quantità di cibo umido che il cane consuma, sostituendolo con una varietà più secca. E 'essenziale dunque, che il vostro cane goda di una dieta sana ed equilibrata.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cani

Rimedi naturali per la cura del pelo del cane

Il cane, il migliore amico a quattro zampe dell'uomo con cui condividere i momenti migliori della vita. C'è chi prende un cane per avere la sua compagnia e chi invece per accontentare il capriccio del figlio ma la verità è che una volta entrato in...
Cani

Cosa fare se il tuo cane ha l'alito pesante

L'alitosi nei cani è una questione da non sottovalutare, poiché può causare problemi più gravi per l'animale e, al tempo stesso, notevoli costi per il padrone. Tuttavia, in questo semplice tutorial, ti fornirò alcuni utili consigli e delle corrette...
Cani

Rimedi naturale per pulire i denti del cane

Uno dei modi più intelligenti per far vivere bene e in perfetta salute il proprio cane è anche quello di curare nel giusto modo la sua igiene orale. Questa norma, spesso un po' sottovalutata da padroni troppo distratti, è invece di primaria importanza....
Cani

Come curare la mastite nei cani

La mastite è un'infiammazione acuta o cronica della ghiandola mammaria che colpisce non solo gli esseri umani ma anche i cani. Si tratta di un disturbo comune nei cani in gravidanza e all'inizio dell'allattamento. La maggior parte dei veterinari raccomanda...
Cani

Come proteggere i cani dai parassiti

L'estate regala sempre momenti piacevoli con il nostro amico a 4 zampe. Correre e rotolarsi nei campi o sui prati verdi è distensivo. Tuttavia, rappresenta al tempo stesso un pericolo per Fido. Devi preventivamente proteggere il tuo cane, per evitare...
Cani

Come trattare l'infezione fungina nei cani

I cani sono i migliori amici dell'uomo ed è per questo che, per ricambiare in modo amorevole la loro affettuosa compagnia, è importante prendersi cura di loro specialmente quando sono vittime di brutte malattie, come un'infezione fungina, che non è...
Cani

I cani più adatti per i bambini

Eccoci qui, pronti a proporre una guida molto utile, per imparare quali sono i cani più adatti per i bambini, affinché possano vivere con questo splendido animale, un rapporto unico e speciale, che nessuno potrebbe creare. Avere in casa un animale è...
Cani

La giusta alimentazione per i cani di piccola taglia

Ultimamente i cani di piccola taglia sono sempre più presenti nelle case in quanto essi riescono a portare tanta allegria. I cani di piccola taglia si differenziano da quelli più ingombranti non solo per la stazza, ma anche per il tipo di alimentazione....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.