Alligatore, coccodrillo e caimano: caratteristiche e differenze

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

I coccodrilli si dividono in Crocodilidi (a cui appartengono i coccodrilli), Alligatoridi (cui fanno parte alligatori e caimani) e Gavialidi. Ci sono 27 specie diverse: 14 specie di coccodrillo, 7 specie di alligatore, 5 specie di caimano e una sola di gaviale. Il gaviale, ormai in via di estinzione, si trova solo nei fiumi e nei laghi dell'India settentrionale e della Birmania.
I coccodrilli sono molto simili ai loro antenati vissuti insieme ai dinosauri più di 200 milioni di anni fa.
Alligatore, coccodrillo e caimano: vediamo insieme le caratteristiche e le differenze di questi animali.

26

Coccodrilli, alligatori e caimani: i grandi predatori

Alligatori, coccodrilli e caimani si trovano esclusivamente nei paesi tropicali e vivono prevalentemente in acqua dolce. Sono dei predatori formidabili e fortissimi. Rimangono immersi interamente con il corpo nell'acqua lasciando fuori solo narici e occhi e in questa posizione possono aspettare anche per ore la loro preda. Con la coda - possente e schiacciata lateralmente - riescono a compiere dei salti improvvisi fuori dall'acqua. Una volta catturata la preda iniziano a roteare molto velocemente per lacerare il corpo dell'animale.

36

Caratteristiche comuni

La prima caratteristica che li accomuna e che subito si nota è la pelle: dura, ruvida, asciutta e ricoperta di squame. Sono carnivori e si nutrono di tutti i tipi di animali (acquatici e terrestri) che vivono nel loro ambiente. Hanno tutti una grossa testa schiacciata che si distingue poco dal collo. Il tronco è largo e appiattito al suolo e poggiano su quattro corte zampe, due anteriori con cinque dita e due posteriori, leggermente più lunghe con quattro dita. Le mascelle sono grandi, robuste e munite di circa 30/40 denti affilatissimi per mascella. I coccodrilli riescono a produrre una vasta gamma di suoni che vanno da leggeri sibili a spaventosi ruggiti soprattutto durante il periodo degli amori. L'accoppiamento dura solitamente un minuto e avviene in acque basse. Il maschio si aggrappa al dorso della femmina con gli arti anteriori e si avvicina a lei fino ad avere un contatto completo.
La femmina depone di notte dalle 30 alle 40 uova in spiagge sempre molto ombreggiate e passano gran parte della giornata a vigilare sulla sicurezza delle uova. Aiutano i piccoli a nascere e li portano delicatamente tra le fauci fino al primo corso d'acqua.

Continua la lettura
46

Le differenze più importanti

La caratteristica principale che differenzia caimani e alligatori dai coccodrilli è la chiusura delle mascelle. Negli alligatori e nei caimani la mascella superiore (molto più ampia di quella inferiore) si chiude in modo tale da rendere invisibile all'esterno i denti della mandibola, mentre nei coccodrilli si vedono chiaramente di profilo sia i denti mascellari che mandibolari. Alligatori e caimani hanno il muso molto largo, appiattito e arrotondato alle estremità ed è questa particolarità che li rende molto più forti dei coccodrilli.Coccodrilli e alligatori possono raggiungere la velocità di 30 km/orari in acqua ma sulla terraferma gli alligatori, essendo più piccoli e leggeri, riescono a correre più a lungo dei coccodrilli.

56

Alligatori e caimani

Gli alligatori si trovano principalmente nelle acque di fiumi, laghi e paludi dell'America centromeridionale. Il colore di entrambi tende al verde scuro con striature sul nero mentre i coccodrilli hanno una colorazione verde chiaro. Gli alligatori raggiungono una lunghezza di 3,5 m circa e possono raggiungere i 50 anni di età. I caimani vivono principalmente nelle zone tropicali, sono molto simili agli alligatori ma più piccoli e con il muso più largo e tozzo.

66

I coccodrilli

Il coccodrillo più famoso è il coccodrillo del Nilo diffuso in tutto in continente africano. Diversamente da alligatori e caimani il loro muso è molto più lungo rispetto agli alligatori, più affusolato e appuntito. I coccodrilli possono raggiungere in età adulta i 6 m di lunghezza e pesare anche 1000 kg con una vita media di 70/100 anni.
I coccodrilli sono più feroci ed aggressivi degli alligatori che attaccano le loro prede solo quando sentono lo stimolo della fame.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Rettili e Anfibi

Le razze più grandi di lucertole

Animali a sangue freddo le lucertole sono una razza molto antica di animali, presenti sin dai dinosauri, per questo molto variegata, infatti se ne contano migliaia di specie di rettili tutte diverse, e non mancano gli esemplari strani, oppure gli esemplari...
Altri Mammiferi

I 10 animali più pericolosi del mondo

Delle specie solitamente ritenute tranquille, apparentemente amichevoli, in realtà possono essere letali, qualora fossero provocati dall'uomo. Tra cui 10 animali che non ti aspetteresti mai di trovare in questa guida, più pericolosi del mondo. Come,...
Rettili e Anfibi

Rettili: 10 curiosità che forse non sapevi

I rettili sono tra gli animali più belli e misteriosi che esistano. Il loro fascino si protrae da molti secoli ed ha sempre interessato studiosi, ricercatori e appassionati comuni. Questi animali hanno anche molte caratteristiche sconosciute ai più....
Altri Mammiferi

Gli animali più pericolosi d’Australia

L'Australia è un Paese meraviglioso che, grazie alla sua estensione, offre ai visitatori paesaggi affascinanti nella loro diversità. Oltretutto, la densità di popolazione molto bassa ha lasciato una gran parte del territorio intatta. Ad ogni modo,...
Altri Mammiferi

Guida sugli animali della savana

La savana si può definire come una zona di transizione, nella quale la vegetazione è scarsa e soprattutto molto bassa. Precisamente è collocata tra il deserto e la steppa, nel caso del'Africa, oppure in prossimità di una foresta pluviale, se invece...
Animali da Compagnia

Animali da compagnia esotici: come scegliere quello adatto

Purtroppo nel mondo il commercio illegale di animali esotici rende molto bene, forse non quanto armi e droga, ma si parla comunque di quantità esorbitanti di denaro in nero che viene fatto girare grazie allo sradicamento di specie endemiche dalla loro...
Altri Mammiferi

Tutto sul leopardo

Il leopardo rappresenta senza dubbio una delle specie animali più affascinanti che ci siano. Questo animale appartiene alla famiglia dei Felidi e naturalmente si può trovare soprattutto in Africa e in Asia. Nella seguente guida pertanto verrà esposto,...
Altri Mammiferi

Guida sugli animali della jungla

Con la denominazione "giungla", o "jungla" si identifica un tipo di foresta estesa soprattutto in quelle zone affacciate sull'Oceano Indiano, colpite spesso dall'azione dei monsoni. La jungla è una foresta tropicale, le cui piante sono decidue, ovvero...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.