Animali che fingono di morire per difendersi

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Nel corso dell'evoluzione, le prede hanno imparato a difendersi molto bene. In particolare, ci sono alcune specie che fingono addirittura di morire. Questo per scampare e scoraggiare gli aggressori. I predatori solitamente non attaccano altri essere morti. In questa lista vediamo 5 anima li che fingono di morire per difendersi. La strategia che adottano si chiama tanatosi. Attraverso questa simulazione sembrano proprio stecchiti. I predatori si allontanano in breve tempo in quanto li credono privi di vita. Vediamo quindi quali sono le specie più brave a fingere.

26

Camaleonte africano

Il camaleonte africano è un rettile molto astuto. Fa parte infatti di quegli animali che fingono di morire per difendersi. Nel momento in cui si sente minacciato, diventa di colore bianco cadaverico. Date le sue poche abilità nella corsa, avrebbe difficoltà a scappare velocemente. Solitamente si mimetizza con i colori circostanti per non farsi trovare. Quando ormai non ha scampo, assume questo colore grigio. La sua idea è quella di convincere l'aggressore a crederlo morto.

36

Pesci neon e cardinali

Anche i pesci sono molto furbi. La loro strategia è fingersi morti quando vengono pescati. Lo scopo è costringere il pescatore a crederli morti e quindi non più "utili". Non appena si sentono fuori pericolo scattano velocemente nell'acqua. La cosa interessante è che aspettano di essere ributtati per scappare. Questo trucco sicuramente li rende anche più vulnerabili. Ma una volta catturati, è l'unica loro via di salvezza. Sono quindi alcuni dei più furbi animali che fingono di morire per salvarsi.

Continua la lettura
46

Opossum

Gli opossum sono marsupiali molto teneri e astuti. Se vengono inseguiti dai grandi predatori come le volpi, mettono in atto una bella scenetta. Quando ormai non ha speranze, rimane fermo senza muoversi di un millimetro. Apre leggermente la bocca, si stende per terra e attende. Anche gli occhi sembrano quelli di un cadavere. Il suo nemico quindi rimane disorientato e non lo attacca. L'opossum può fingere di morire per difendersi anche per diverse ore. Solo quando è fuori pericolo, si "risveglia" e corre al riparo.

56

Serpente muso di porcello

Ecco il quarto degli animali che fingono di morire per difendersi. Questo serpente davvero carino ha sviluppato diverse strategie di difesa. Molte volte il morso non basta a scoraggiare l'avversario. Alcune volte occorre rischiare di morire per finta. Il serpente quindi si mette a pancia in su mostrando la pancia bianca. Questo animale riesce anche emettere un forte odore di cadavere putrefatto che allontana tutti i pericoli.

66

Rospo comune

I rospi sono animali davvero intelligenti e particolari. Anche se a molti non piacciono, sono degli esemplari davvero belli. Il rospo fa parte degli animali che fingono di morire per salvarsi. Quando avverte una minaccia, si gonfia a dismisura. Inoltre, la sua pelle rilascia una sostanza irritante per gli altri esseri viventi. Quando questa tecnica non funziona, allora finge di morire. In pochi millesimi di secondo si rovescia sulla pancia e rimane a zampe all'aria. Rimanendo immobile si assicura quasi sempre di non riportare ferite.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cura dell'Animale

5 animali da vedere in Namibia

La Namibia è uno fra i paesi africani più affascinanti: per anni parte del Sudafrica, è stato dichiarato indipendente da circa 25 e continua a mozzare il fiato a migliaia di turisti. Oltre a una vasta flora, il territorio si caratterizza soprattutto...
Cura dell'Animale

Come sostenere gli animali abbandonati

In questa guida andrete a vedere come sostenere gli animali abbandonati. Ultimamente, infatti, è sempre più frequente questo argomento. Li animali non si devono abbandonare o in loro si instaurerà un comportamento insolito. Si tratta di trauma post-abbandono....
Cura dell'Animale

10 modi per aiutare gli animali abbandonati

A tutti, purtroppo, sarà capitato di imbattersi in animali abbandonati. Oltre 70.000 sono gli animali che vengono abbandonati durante l'anno, con picchi nella stagione estiva. Ma come comportarsi quando ritroviamo un simpatico cagnolino o un gattino...
Cura dell'Animale

Specie animali che vanno in letargo

Il mondo degli animali è ricco di sorprese. Tra nuove specie e novità riguardo gli animali più stravaganti, è sempre una gioia scoprire qualcosa in più sul fantastico mondo degli animali. Anche loro hanno un'anima dopotutto. Come ben sapete, durante...
Cura dell'Animale

Gli animali che vanno in letargo in autunno

Il mondo naturale è senza dubbio qualcosa di affascinante, da cui non si smetterà mai di imparare qualcosa. Gli animali, ad esempio, non sono tutti uguali, ed oltre alle distinzioni più generali tra mammiferi, uccelli e rettili, si può individuare...
Cura dell'Animale

Viaggiare con gli animali: consigli utili

Prima di metterci in viaggio ci sono molto cose da programmare, non solo quelle che riguardano noi ma anche i nostri amici a quattro zampe. Chi ha degli animali domestici difficilmente se ne separa. Consideriamo che però per spostamenti di pochi giorni...
Cura dell'Animale

Specie animali che depongono più uova

Se amiamo gli animali, studiare la vita ed i comportamenti degli animali si rivela un qualcosa di molto bello ed allo stesso tempo anche di molto appassionante. Tra le varie specie di animali, sono in molte quelle che depongono le uova, in questa vedremo...
Cura dell'Animale

Come curare animali domestici in modo naturale: le piante più utili

Prendersi cura dei propri animali domestici rappresenta un obbligo assoluto per ogni padrone che si rispetti. Forse non tutti sanno che è possibile curare i nostri amici a quattro zampe anche con l'aiuto e il supporto di alcune comuni piante naturali....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.