Animali che fingono di morire per difendersi

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Nel corso dell'evoluzione, le prede hanno imparato a difendersi molto bene. In particolare, ci sono alcune specie che fingono addirittura di morire. Questo per scampare e scoraggiare gli aggressori. I predatori solitamente non attaccano altri essere morti. In questa lista vediamo 5 anima li che fingono di morire per difendersi. La strategia che adottano si chiama tanatosi. Attraverso questa simulazione sembrano proprio stecchiti. I predatori si allontanano in breve tempo in quanto li credono privi di vita. Vediamo quindi quali sono le specie più brave a fingere.

26

Camaleonte africano

Il camaleonte africano è un rettile molto astuto. Fa parte infatti di quegli animali che fingono di morire per difendersi. Nel momento in cui si sente minacciato, diventa di colore bianco cadaverico. Date le sue poche abilità nella corsa, avrebbe difficoltà a scappare velocemente. Solitamente si mimetizza con i colori circostanti per non farsi trovare. Quando ormai non ha scampo, assume questo colore grigio. La sua idea è quella di convincere l'aggressore a crederlo morto.

36

Pesci neon e cardinali

Anche i pesci sono molto furbi. La loro strategia è fingersi morti quando vengono pescati. Lo scopo è costringere il pescatore a crederli morti e quindi non più "utili". Non appena si sentono fuori pericolo scattano velocemente nell'acqua. La cosa interessante è che aspettano di essere ributtati per scappare. Questo trucco sicuramente li rende anche più vulnerabili. Ma una volta catturati, è l'unica loro via di salvezza. Sono quindi alcuni dei più furbi animali che fingono di morire per salvarsi.

Continua la lettura
46

Opossum

Gli opossum sono marsupiali molto teneri e astuti. Se vengono inseguiti dai grandi predatori come le volpi, mettono in atto una bella scenetta. Quando ormai non ha speranze, rimane fermo senza muoversi di un millimetro. Apre leggermente la bocca, si stende per terra e attende. Anche gli occhi sembrano quelli di un cadavere. Il suo nemico quindi rimane disorientato e non lo attacca. L'opossum può fingere di morire per difendersi anche per diverse ore. Solo quando è fuori pericolo, si "risveglia" e corre al riparo.

56

Serpente muso di porcello

Ecco il quarto degli animali che fingono di morire per difendersi. Questo serpente davvero carino ha sviluppato diverse strategie di difesa. Molte volte il morso non basta a scoraggiare l'avversario. Alcune volte occorre rischiare di morire per finta. Il serpente quindi si mette a pancia in su mostrando la pancia bianca. Questo animale riesce anche emettere un forte odore di cadavere putrefatto che allontana tutti i pericoli.

66

Rospo comune

I rospi sono animali davvero intelligenti e particolari. Anche se a molti non piacciono, sono degli esemplari davvero belli. Il rospo fa parte degli animali che fingono di morire per salvarsi. Quando avverte una minaccia, si gonfia a dismisura. Inoltre, la sua pelle rilascia una sostanza irritante per gli altri esseri viventi. Quando questa tecnica non funziona, allora finge di morire. In pochi millesimi di secondo si rovescia sulla pancia e rimane a zampe all'aria. Rimanendo immobile si assicura quasi sempre di non riportare ferite.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Invertebrati e Insetti

Tutto sulle formiche

Le formiche assomigliano molto alle termiti, con cui vengono spesso confuse ma, a differenza di queste, le formiche possiedono una caratteristica importante: la vita stretta fra addome e torace. Molte persone credono che le formiche siano animali infestanti,...
Cura dell'Animale

Le principali malattie delle pecore

Le pecore sono animali bellissimi, ma al tempo stesso possono rivelarsi degli animali particolarmente delicati, soprattutto per quanto riguarda il rischio di contrarre delle speciali malattie, talvolta anche molto gravi e debilitanti. Le pecore, infatti,...
Pesci

Come difendersi da uno squalo

Sono tante le persone che amano viaggiare, magari andando a trascorrere le proprie ferie anche in località nelle quali è possibile potersi fare il bagno nel grande oceano, che circonda il nostro mondo. Proprio per questa ragione, essendo l'oceano un...
Altri Mammiferi

Come difendersi dagli orsi

L'incontro con un orso potrebbe avvenire se ci si trova in zone dove il mammifero vive. Nonostante le probabilità dell'incontro con questo splendido ma feroce animale siano remote è una saggia precauzione, soprattutto se si è appassionati di escursioni...
Volatili

Come addestrare un barbagianni

Molti amanti degli animali, adorano prendersi cura non del solito gattino e del fedele cane, ma anche di un affascinate rapace. Gli uccelli rapaci, appartengono alla famiglia dei Titonidi e sono dei magnifici predatori. Se avete la possibilità di stare...
Cani

Come difendersi dagli attacchi dei cani

Mordere, mostrare i denti, giocare, correre e ringhiare sono tutti normali e naturali comportamenti dei cani di qualsiasi razza e specie, però sicuramente inaccettabili per le persone che si spaventano. L'aggressività si potrà mostrare nei confronti...
Rettili e Anfibi

Come difendersi dai serpenti

Con l'arrivo della bella stagione purtroppo aumentano anche i cosiddetti incidenti estivi, fra cui quelli che maggiormente ci spaventano sono le punture di insetti e i morsi di rettili. Tra passeggiate in montagna e giochi all'aria aperta, la possibilità...
Invertebrati e Insetti

Come difendersi dalla vespe

A volte, i momenti di relax vengono guastati da vari insetti molesti, che possono tramutare le nostre vacanze in un vero inferno. Infatti, l'aria è piena di zanzare, che hanno la nomina di pungere le persone durante il loro riposo notturno, sebbene la...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.