Cani: come funziona il rinforzo positivo

Tramite: O2O 14/09/2018
Difficoltà: media
18

Introduzione

Sebbene il cane sia una creatura intelligentissima, addestrarlo ed educarlo non è semplice come si pensa. Essere troppo permissivi ed assecondarlo in tutto e per tutto non è consigliabile, ma non lo è neanche sgridarlo di continuo e in maniera irruenta non appena infrange le regole che abbiamo tentato di stabilire in questa meravigliosa convivenza con l'amico a quattro zampe che abbiamo scelto. Qualora non s'intenda ricorrere all'aiuto di un comportamentista o di un educatore cinofilo, tuttavia indicato quando si ha a che fare con razze testarde e incorreggibili, è bene che il padrone eviti determinati atteggiamenti e si affidi a metodi già collaudati e sperimentati. Uno di questi è il rinforzo positivo, una tecnica non semplice da mettere in atto ma che permette nel tempo di ottenere i risultati auspicati. Scopriamo dunque cos'è e come funziona il rinforzo positivo, per poi adottarlo e cercare di correggere quei piccoli errori che ogni cane tende a commettere nel passaggio dallo status di cucciolo a quello di adulto.

28

Occorrente

  • Snack golosi
  • Clicker
38

Le finalità del rinforzo positivo

Quella del rinforzo positivo è una tecnica particolarmente in auge tra gli addestratori. Il suo fine è quello di aiutare il cucciolo ad apprendere quali sono i comportamenti che fanno piacere al suo padrone e ad evitare, di contro, quelli che preferisce vengano invece evitati. Per rinforzo s'intende la ricompensa di cui ci si serve per lodare il cucciolo: potrà essere uno snack goloso, maggiormente indicato nella prima fase dell'addestramento ed utile per guadagnarsi la sua fiducia, ma anche una coccola o una parola affettuosa nel caso in cui si voglia sottolineare che quel comportamento ha effettivamente compiaciuto l'umano.

48

Le tecniche del rinforzo positivo

Il rinforzo positivo può essere adottato nei più svariati ambiti: quando è l'ora della pappa, durante il gioco, mentre si è a passeggio e così via. L'idea di fondo è che ogni azione lodevole eseguita dal cane venga premiata, in maniera tale che il cucciolo associ quel gesto al prelibato sapore di quel biscotto premio che ha ricevuto dal suo padrone. Il rinforzo positivo è dunque applicabile quando Fido passeggia senza tirare al guinzaglio, quando mangia la pappa per conto suo senza disturbare la famiglia seduta a tavola, quando fa pipì nel posto giusto e quando anziché saltare sul lettone si appisola tranquillamente nella sua bella cuccia.

Continua la lettura
58

I premi da usare nel rinforzo positivo

Il rinforzo positivo non contempla il solo utilizzo di premi mangerecci che possano far gola al nostro cucciolo. Esiste infatti un apparecchio appositamente pensato per assolvere alle stesse funzioni degli snack che tanto piacciono a Fido: ci riferiamo al clicker, una scatolina provvista di un pulsante che emette un "click" sonoro ogni volta che viene schiacciato. Giorno dopo giorno il cane imparerà ad associare quel suono ai suoi comportamenti positivi, ragion per cui ogni volta che lo sentirà capirà di aver finalmente compiaciuto il suo padrone.

68

I pregi del rinforzo positivo

Sgridare Fido in malo modo, come premesso, non è sempre una buona idea. Si tratta certamente di una reazione istintiva dettata dalla rabbia, ma è bene precisare che urlargli contro potrebbe non essergli assolutamente d'aiuto nella delicatissima fase dell'apprendimento. Il rimprovero, specie se continuo, lo stressa al punto tale che il suo atteggiamento potrebbe addirittura peggiorare. Il cane quasi sicuramente si sottometterà perché ha capito di aver fatto arrabbiare il suo padrone, ma non potrà in alcun modo rendersi conto di cosa ha fatto di così sbagliato da meritarsi una punizione. Questo metodo potrebbe inoltre ripercuotersi negativamente sulla personalità di Fido e farlo diventare aggressivo, asociale e timoroso.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Parlargli sempre in modo calmo e gentile aiuta il cane a non eccitarsi troppo
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cani

Come gestire 2 cani di sesso opposto

Chi ama gli animali e, nello specifico, i cani, è a conoscenza dell’indescrivibile leggerezza che questi esserini sono in grado di trasmettere, stravolgendo in modo positivo la vita di chiunque abbia la fortuna di rapportarsi a loro. Non è raro, pertanto,...
Cani

I cani più adatti per i bambini

Eccoci qui, pronti a proporre una guida molto utile, per imparare quali sono i cani più adatti per i bambini, affinché possano vivere con questo splendido animale, un rapporto unico e speciale, che nessuno potrebbe creare. Avere in casa un animale è...
Cani

I cani che abbaiano poco

I cani sono, senza alcun dubbio, i migliori amici dell'uomo! I cani possono essere gli animali domestici da compagnia più amabili, affidabili ed affettuosi per gli esseri umani. Eppure i cani domestici possono trasformarsi in un serio problema quando...
Cani

Cosa fare se i vostri cani litigano

Il cane è un animale la cui origine ha una discendenza diretta dal lupo. Abituato da sempre a vivere in branco in cui è l'elemento dominante, gestisce e regola le relazioni degli altri componenti. Dopo essersi avvicinato all'uomo, però, è diventato...
Cani

I migliori cani adatti per la caccia

I cani possiedono degli straordinari sensi: l'olfatto e l'udito. Doti per le quali l'uomo li ha scelti sin dalla preistoria come compagni. Addirittura ancora prima del cavallo, i cani si utilizzavano come animali da soma per le slitte. La selezione per...
Cani

I migliori cani da guardia

Fin dai tempi più antichi, l'uomo ricerca l'aiuto degli animali per molti compiti importanti e molti servizi fondamentali come, ad esempio, proteggere sé stesso e la propria famiglia dai pericoli. Un grosso animale, specialmente se molto fedele al proprio...
Cani

I 10 cani più difficili da addestrare

I cani sono, senza dubbio, i migliori amici dell'uomo. I cani si rivelano gli amici a quattro zampe più fedeli, affezionati e docili tra tutti gli animali da compagnia. Alcuni cani, però, sono molto difficili da addestrare e tendono spesso a non obbedire...
Cani

Come proteggere le zampe dei cani d'estate

I propri amici cani sono come dei veri e propri componenti della famiglia. E, in quanto tali, si devono accudire e proteggere. Le variazioni climatiche, sia in inverno che in estate, richiedono degli adeguati accorgimenti. Nei periodi freddi ed in quelli...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.