Cani e gatti: riconoscere i segnali di un maltrattamento

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Tutti coloro che amano abbastanza gli animali, in quanto ne hanno uno a cui sono molto legati, sono in grado di comprendere pienamente il loro stato d'animo, sapendo riconoscere anche quando sono gioiosi, oppure se sono particolarmente taciturni e tendenti ad estraniarsi quando vengono maltrattati. In questa guida vi diamo alcuni semplici consigli su come riconoscere i segnali di maltrattamento su cani e su gatti.

24

I cani sono i cosiddetti amici a 4 zampe dell'uomo, di cui si possono facilmente individuare gli atteggiamenti e comprendere se vengono trattati bene, o viceversa trascurati. Lo sguardo di un cane è la prima cosa che colpisce, in quanto se lo si osserva attentamente, si può riscontrare un certo velo di tristezza quando si trova in situazioni di disagio. Invece, se il cane tende spesso a sorridere, ha un atteggiamento di un animale che sta bene da tutti i punti di vista. Il controllo di questo aspetto, legato allo sguardo, richiede un'attenta valutazione ed esperienza, specialmente se si possiede uno da diversi anni. Non è quindi, così scontato individuare lo stato d'animo dell'animale, con una osservazione non approfondita.

34

Un cane che non è a proprio agio e subisce delle forme di maltrattamento di qualsiasi genere, si riscontra anche nelle movenze. Infatti, la tristezza lo porta ad essere meno scattante del solito, nonostante la giovane età, nonché pensieroso prima di rispondere ad un ordine del suo padrone, oppure tende a rifiutare il cibo e spesso lo mangia di nascosto, specialmente se si trova in presenza dei soggetti artefici del maltrattamento. Un altro aspetto molto importante e semplice per individuare un possibile maltrattamento nei cani, consiste nel modo di abbaiare. Precisamente, a seconda del tono si capisce se è arrabbiato soltanto per antipatia, oppure per una reazione di difesa personale, oppure per chiedere del cibo, un po' di acqua o semplicemente ha desiderio di uscire all'aria aperta. Un cane che invece tende spesso ad abbaiare, specialmente durante la notte quando viene lasciato alle intemperie ed emette un ululato simile a quello di un lupo, è un altro indizio di maltrattamento. Questo discorso è ancora più rafforzato, nel caso in cui la sua specie non presenta un ululato del genere. In questo caso, pertanto, è buona norma valutare attentamene se ci sono gli estremi per intervenire, tra cui quello di rivolgersi alla protezione animali.

Continua la lettura
44

Per quanto concerne i gatti, per comprendere se vengono maltrattati, il discorso risulta essere più difficile, dal momento che si sono degli animali abituati a vivere da soli, che non amano troppo la presenza di intrusi nel loro territorio, anche se sono in grado di percepire antipatia verso coloro che li trattano male. Questi ultimi, a volte sono inconsciamente i bambini, anche se spesso l'istinto felino prevale sulla tristezza, dal momento che in qualsiasi situazione potrebbero vendicarsi, creando delle vere e proprie imboscate. Il gatto, è tuttavia un animale che se vive in perfetta sintonia con l'ambiente domestico, riesce a dimostrare tutta la propria gioia e voglia di vivere. Pertanto, se in presenza di adulti, di bambini o di estranei, tende a rifugiarsi sotto il letto o un divano, è necessario comprendere la motivazione di tutto questo. Quindi, nel caso di un gatto, indirettamente si riesce a scoprire se nutre qualche forma di astio particolare verso qualche individuo. Per concludere, si deve notare che i gatti hanno una buonissima memoria e sono in grado di riconoscere il molestatore anche dopo tantissimo tempo.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Animali da Compagnia

Come vedono i gatti e i cani

Spesso pensiamo che i nostri amici animali abbiano abilità percettive analoghe alle nostre, e quindi vedano, sentano e si rapportino al mondo circostante esattamente come noi esseri umani. In realtà le cose stanno in modo molto diverso, ogni specie...
Animali da Compagnia

Cani e gatti in vacanza: 10 regole per farli stare bene

Coinvolgere il proprio animale domestico in ogni attività della famiglia, è un'esperienza piacevole e gratificante sia per i proprietari che per cani e gatti. Nonostante sia indispensabile un minimo di pianificazione in più, è possibile portare con...
Animali da Compagnia

10 regali di Natale per cani e gatti

Il Natale è una festa in cui si scambiano i doni ed è la festa preferita dai bambini, ma i regali non bisogna farli solo tra gli esseri umani ma anche ai cuccioli se ne possedete, in quanto anche per loro è Natale. Esistono tantissimi regali da poter...
Animali da Compagnia

5 consigli per traslocare con i nostri cani e gatti

Traslocare di casa è fonte di stress non solo per noi umani ma anche per i nostri amici a 4 zampe. I cani ed in misura maggiore i gatti posso vivere il momento del trasloco come un momento fastidioso. Ciò è dovuto al cambio dell'ambiente casalingo...
Animali da Compagnia

Come scegliere gli integratori alimentari per cani e gatti

Nel corso della vita dei nostri amati amici a quattro zampe, può insorgere la necessità di dover somministrare loro degli integratori alimentari. Nonostante oggi sul mercato siano disponibili diverse tipologie di cibi attentamente bilanciati per garantire...
Animali da Compagnia

Gelati e ghiaccioli per cani: come prepararli in casa

Durante la stagione estiva portare il cane a fare una passeggiata nelle ore più fresche della giornata è un'abitudine piacevole sia per l'animale, che può prendere aria fresca che per il padrone, che ha la possibilità di mangiarsi un buon gelato....
Animali da Compagnia

Come riconoscere le varie specie di criceti

Gentili lettori, all'interno della guida che seguirà nei prossimi passi andremo a parlare di animali. Più specificatamente, in questo caso, saranno i criceti ad essere presi in considerazione con l'obiettivo di riconoscere le varie specie.Come si fa...
Animali da Compagnia

Come riconoscere il sesso di un coniglio

I conigli, grazie alla socievolezza e alla docilità che li contraddistinguono, sono ottimi animali da compagnia presenti da anni in numerose abitazioni. Qualora si decidesse di allevare uno di questi simpatici mammiferi, è particolarmente importante...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.