Cani in casa: 5 consigli per evitare gli incidenti domestici

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Gli amici cani, che fanno ormai parte del nostro nucleo familiare e della nostra quotidianità, necessitano da parte nostra di attenzioni e cure adeguate per la loro serena esistenza presso di noi. Vanno infatti tutelati, difesi e protetti similmente a dei bambini, non essendo essi notoriamente in grado di riconoscere i pericoli, spesso occulti, che sono presenti in tutte le case. Ecco dunque, qui di seguito, 5 consigli per evitare gli incidenti domestici quando ci sono dei cani in casa.

26

Fare attenzione alle prese di corrente e ai fili elettrici

Il cane è per sua natura curioso e giocherellone e spesso, nell'enfasi della sua vivacità, potrebbe avvicinarsi troppo ad una presa di corrente, con evidente rischio per la sua incolumità. Evitiamo dunque di lasciare che le prese siano alla sua portata e verifichiamo che in casa nostra non esistano fili elettrici scoperti. In quest'ultimo caso, corriamo subito ai ripari, ricoprendoli opportunamente.

36

Custodire bene le sostanze pericolose

I farmaci, i detersivi ed i prodotti destinati alla cura della persona e della casa vanno tenuti ben chiusi e ben custoditi in luoghi inaccessibili al nostro cane. Evitiamo anche di farlo entrare nelle zone in cui il pavimento è stato appena lavato o dove abbiamo finito di detergere i mobili con gli specifici prodotti, per non incorrere nel pericolo che vengano leccati dal nostro amico. In tal modo gli eviteremo anche il rischio di scivolare sulla superficie bagnata del pavimento lavato.

Continua la lettura
46

Tenere abbassata la tavoletta del wc

Sarebbe bene precludere totalmente l'ingresso del cane nella stanza da bagno, a motivo della presenza di molteplici cosmetici e prodotti vari per la pulizia e la cura personale. Tuttavia prendiamo la buona abitudine di tenere sempre abbassata la tavoletta del wc, onde evitare che il nostro curioso "Fido" (magari entrato nella stanza da bagno per una nostra svista) ci beva dentro, esponendosi ad una intossicazione causata dai batteri o dalle sostanze chimiche dei prodotti da noi usati per disinfettare.

56

Non lasciare il cane da solo in cucina

Anche la cucina è un luogo pieno di pericoli e pertanto è bene che il nostro amico non vi soggiorni da solo. Sorvegliamolo mentre cuciniamo o mentre ci sono in funzione degli apparecchi elettrici. Facciamo anche in modo che stia lontano dai recipienti che contengono cibi o acqua bollenti; le precauzioni non sono mai troppe.

66

Riporre gli attrezzi pericolosi

Una volta usati, gli strumenti pericolosi andranno subito riposti nelle loro custodie: attrezzi da lavoro come cacciaviti, tenaglie, martelli e via dicendo, andranno ben chiusi nell'apposita cassetta porta attrezzi ed i coltelli non dovranno mai essere lasciati in giro per casa. Ricordiamolo sempre: la loro serenità è anche la nostra!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cani

10 consigli per una pacifica convivenza nell'area cani

I nostri amici a quattro zampe, in particolare i cani, nella maggior parte dei casi, sono ben inseriti nell’ambiente familiare in cui vivono e crescono. Sono educati alla convivenza con tutti i membri della famiglia, con lori simili ed anche con i gatti....
Cani

Consigli di alimentazione per cani anziani

Se avete un cane è importante sapere che invecchiando andrà incontro non solo a cambiamenti comportamentali ma anche metabolici, immunologici e di composizione corporea. Alcuni di questi sono inevitabili, mentre altri si possono correggere. Una cosa...
Cani

Cani: 10 consigli per l'estate

I nostri amici cani sono delle bestiole di grande compagnia, ma ovviamente, come ogni essere vivente, necessitano di tanto amore e cure che si si diversificano a seconda dei vari periodi dell'anno, ciò in relazione al clima e alle stagioni che si susseguono...
Cani

Consigli per la cura dei cani anziani

Il cane si sa è il miglior amico dell'uomo, ci prendiamo cura di lui e lui si prende cura di noi. Spesso adottiamo i nostri amici a quattro zampe quando sono ancora cuccioli, giocare con loro educarli e vederli crescere riempie le nostre giornate con...
Cani

10 consigli per determinare la giusta quantità di cibo per cani

Se abbiamo un cane ed intendiamo allevarlo nel migliore dei modi, per farlo stare bene in salute, è importante curare accuratamente l'alimentazione. Quest'ultima infatti se adeguata, si ripercuote in senso positivo sulla sua salute. In riferimento a...
Cani

5 consigli per il trasporto dei cani in auto

I nostri amici a quattro zampe ci accompagnano in ogni momento della nostra vita: sono ad aspettarci quando torniamo a casa, ci tengono compagnia quando siamo soli, ci difendono e ci assistono quando siamo malati. Noi possiamo ricambiare la loro fedeltà:...
Cani

I cani più adatti per i bambini

Eccoci qui, pronti a proporre una guida molto utile, per imparare quali sono i cani più adatti per i bambini, affinché possano vivere con questo splendido animale, un rapporto unico e speciale, che nessuno potrebbe creare. Avere in casa un animale è...
Cani

I cani che abbaiano poco

I cani sono, senza alcun dubbio, i migliori amici dell'uomo! I cani possono essere gli animali domestici da compagnia più amabili, affidabili ed affettuosi per gli esseri umani. Eppure i cani domestici possono trasformarsi in un serio problema quando...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.