Caratteristiche dello zibellino

Tramite: O2O 29/06/2017
Difficoltà: media
15

Introduzione

Piccolo mammifero terrestre appartenente alla famiglia dei mustelidi, lo zibellino vanta, fra le sue caratteristiche principali, la bellezza della pelliccia costituita da una folta lanugine e di lunghi peli rigidi e lucenti. Una peculiarità che è costata a questo animale una caccia indiscriminata che ne ha ridotto fortemente il numero arrivando a rasentare l'estinzione della specie. Fortunatamente l'esportazione di zibellini vivi è attualmente proibita e l'allevamento di questi animali, per ricavarne la pelliccia, è monopolio dello Stato russo; dopo essere rientrati nella schiera degli animali protetti, gli zibellini stanno lentamente aumentando di numero e si va verso una ripopolazione del territorio. Nella seguente guida, con pochi e semplici passaggi, vi illustrerò tutte le principali caratteristiche dello zibellino.

25

Le caratteristiche fisiche

Inizialmente caratteristico dell'Europa settentrionale, lo zibellino si è successivamente diffuso in Asia orientale. Non più lungo di 45 centimetri, presenta sulla gola una macchia ampia, giallo/bruna o giallo/rossa mentre l'estremità della coda, lunga fra gli 8 e i 12 centimetri, è nera. Caratteristiche dello zibellino sono anche le orecchie, fortemente appuntite e provviste di una tipica orlatura grigio/bianca. Agile carnivoro, lo zibellino è stato dotato dalla natura di un corpo tozzo con arti robusti e di una dentatura particolarmente sviluppata e tagliente che gli consente di aggredire le prede e ucciderle.

35

Il momento appropriato per cacciare

Lo zibellino è un animale tipicamente selvatico, elusivo e timoroso nei confronti dell'uomo da cui fugge, mantenendosi ritirato all'interno di tronchi cavi e tra le fenditure delle rocce distanti da insediamenti umani. È un mammifero prevalentemente notturno che esplica la sua maggiore attività durante la notte alla ricerca uccelli e piccoli roditori di cui si nutre. Dal punto di vista del movimento, lo zibellino si distingue per la grande agilità che gli permette una straordinaria molteplicità di movimenti: nuoto, corsa, salto, nonché strisciare e arrampicare.

Continua la lettura
45

Alleva i suoi piccoli con cura

Fugace e furtivo, lo zibellino è molto difficile da avvistare anche perché la caccia indiscriminata di cui è stato vittima lo ha reso ulteriormente prudente. Tuttavia, grazie al regime di protezione, pare che stia diventando via via più fiducioso e sia relativamente più facile riuscire a vederlo per brevi attimi nel suo ambiente naturale. La tana viene preferibilmente collocata in piccole cavità del terreno, di tronchi o di rocce e qui viene partorita la prole, solitamente un paio di cuccioli all'anno che alleva con attenzione difendendoli coraggiosamente da ogni pericolo.

55

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Mammiferi

Caratteristiche e curiosità del ghepardo

Ci sono molte caratteristiche specifiche che ci consentono di individuare atteggiamenti ed abitudini degli animali come ad esempio quelli del ghepardo; infatti, è l’unico felino in grado di salire sulle cime degli alberi senza nessun problema. Alcune...
Altri Mammiferi

Caratteristiche e curiosità del koala

Il koala, uno degli animali più graziosi al mondo, è un marsupiale originario dell'Australia. La sua somiglianza con l'orso è davvero impressionante, anche se le dimensioni del koala sono notevolmente più ridotte. In questa guida vi illustreremo alcune...
Altri Mammiferi

Le caratteristiche del cavallo frisone

Il frisone è una razza di cavalli sviluppatasi nei Paesi Bassi durante il Medioevo. Incredibilmente agile grazie alle sue grandi dimensioni, il frisone è stato storicamente utilizzato come cavallo da guerra, poiché in grado di trasportare i cavalieri...
Altri Mammiferi

Antilope: guida alle caratteristiche

All'interno di questa guida, descriverò le caratteristiche principali dell'antilope. Il tratto più inusuale del maschio di questo mammifero asiatico è quello di sfoggiare, sopra il capo, corna ricurve della lunghezza di circa 50 centimetri terminanti...
Altri Mammiferi

Tutto sulla vita e sulle caratteristiche del panda

Il panda è un mammifero che appartiene alla famiglia degli orsi (Ursidae), e con un nome scientifico piuttosto difficile da pronunciare (Ailuropoda melanoleuca). Il panda è un esemplare nativo del centro della Cina, e fin dai tempi antichi vive in...
Altri Mammiferi

Caratteristiche e curiosità della tigre

La tigre è per bellezza, fierezza e portamento, uno degli animali più famosi e conosciuti al mondo. Fa parte della famiglia dei felidi ed è uno dei mammiferi carnivori più importanti. La tigre si può senz'altro definire un animale leggendario, purtroppo...
Altri Mammiferi

Guida alle caratteristiche del castoro

Il castoro è un grande roditore semi-acquatico famoso per la costruzione delle dighe, dei rifugi e dei canali. Questi animali vengono classificati al secondo posto come i più grandi roditori del mondo, dopo il capibara. Il castoro adopera i suoi potenti...
Altri Mammiferi

Le caratteristiche del bisonte europeo

Ci sono diversi animali in natura che hanno una lunga storia ma che con il passare degli anni sono entrati nella categoria a rischio d'estinzione. Purtroppo anche il bisonte rientra nella categoria appena menzionata, specie quello europeo, esso fino a...