Cincillà come animale domestico: alcuni consigli

Tramite: O2O 29/06/2017
Difficoltà: media
16

Introduzione

Ultimamente la scelta dell'animale da compagnia viene fatta prediligendo specie esotiche. Infatti, nelle case è possibile trovare una varietà di animali che fino a qualche tempo fa era impensabile. Uno di questi animaletti è sicuramente il cincillà; probabilmente la scelta viene fatta per il suo aspetto buffo ed il suo pelo morbido. Leggendo questa guida si avere alcuni utili consigli su come prendersi cura di questo animale domestico.

26

Contattare un veterinario

Se si sceglie di avere in casa un animale esotico bisogna prendere alcune informazioni al riguardo. Così facendo non si corre il rischio di commettere errori. È opportuno contattare un veterinario esperto nel campo per avere dei consigli. Al momento dell'acquisto dell'animale è preferibile recarsi da lui per sottoporre il cincillà ad una visita. Ciò è utile sia per essere messo al corrente del suo stato di salute che per avere delle corrette indicazioni su come accudirlo.

36

Acquistare una gabbia

Successivamente si può portare a casa il nuovo amico. Il cincillà è un animaletto che ama muoversi per cui necessita di una gabbia spaziosa per correre tranquillamente. Bisogna anche tener presente che è un animale notturno e che quindi durante il giorno sonnecchia. Esso è molto schivo e non si adatta ad una famiglia in cui sono presenti i bambini; questi ultimi a volte lo scambiano per un compagno di giochi. Quando si porta a casa l'animale è opportuno mettere la gabbia in un luogo tranquillo per farlo ambientare.

Continua la lettura
46

Interagire con l'animale

Con il tempo e la pazienza il cincillà comincia a prendere confidenza ed interagisce con la persona. Dopo un po' di tempo bisogna lasciare la gabbia aperta e sedersi non troppo lontano. Se il cincillà ha acquisito sicurezza viene vicino e cammina sulle braccia e sulle gambe. Generalmente è un animale abbastanza docile, ma si devono rispettare alcune regole. Ad esempio l'alimentazione deve essere varia; occorre alternare pellet secco a fieno e dargli la frutta fresca tagliata a pezzetti.

56

Consultare il veterinario periodicamente

Il cincillà è un roditore per cui ha bisogno di limare i denti; è importante introdurre nella gabbia sia pane secco che piccoli legnetti. Se ha qualche problema come diarrea e perdita di peso bisogna consultare subito il veterinario. Non si deve cambiare l'alimentazione in maniera drastica; i nuovi cibi si devono introdurre con parsimonia per tenere sotto controllo la reazione dell'animale. Al momento dell'acquisto bisogna richiedere al negoziante il documento che attesta la provenienza dell'animale.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Animali da Compagnia

Come scegliere l'animale domestico adatto a te

Desideri prendere un animale domestico, però non sai quale scegliere? Ogni animale, ha un differente stile di vita e carattere, per tale ragione è essenziale conoscerlo bene così da rendere più semplice la convivenza e in maniera tale da scoprire...
Animali da Compagnia

come seppellire il proprio animale domestico nel cimitero degli animali

Quando il proprio animale domestico passa a miglior vita, per chi ama davvero gli animali, succede qualcosa di veramente sconvolgente per la propria esistenza. A parte i primi momenti di dolore profondo, è necessario pensare anche alla sepoltura degli...
Animali da Compagnia

Come tenere un procione come animale domestico

Il procione, pur essendo un mammifero, non è assolutamente da considerare come un cane o un gatto. Innanzitutto c'è da sapere che si tratta di un animale appartenente a una specie protetta, per cui è vietata sia la cattura che la detenzione anche perché...
Animali da Compagnia

Come aiutare il cincillà a vivere più a lungo

Originari delle aree andine del sud America i cincillà, o chinchilla, sono animaletti simpatici perché nel loro aspetto sommano in se le caratteristiche di diversi roditori come la paffutaggine dello scoiattolo e la vivacità dei criceti o di altre...
Animali da Compagnia

In viaggio con il proprio animale: consigli utili

Quando si organizza un viaggio con degli animali domestici come ad esempio il cane e il gatto, è importante sapersi organizzare al meglio per non fargli mancare niente, e nel contempo per consentirgli di godere di maggiore serenità. A tale proposito...
Animali da Compagnia

Cincillà: come tenerlo in casa

Il cincillà è un grazioso animaletto diventato ormai di moda che si può tenere anche in casa che ha tuttavia bisogno di particolari cure, indispensabili per farlo sopravvivere. Nella seguente guida, passo dopo passo, vi daremo degli utili suggerimenti...
Animali da Compagnia

Alcune cosa da sapere se hai un cincillà

I cincillà sono dei piccoli roditori, originari dell'America del sud, dalla pelliccia folta. I cincillà sono animali allevati sin dalle origini, proprio per la loro pelliccia folta, fino a quando il mercato divenne illegale; adesso sono una specie protetta....
Animali da Compagnia

Come allevare il topo domestico

Il ratto domestico o più comunemente topo domestico, è un piccolo animaletto della famiglia dei roditori. A differenze del topo di campagna che siete abituati a vedere, il topino domestico è di dimensioni leggermente più piccole ed ha un colore che...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.