Come addestrare il Corso

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Avere come amico un cane corso è un grande privilegio: si tratta infatti di un cane da guardia, da difesa, da polizia e da inseguimento e quindi si presta benissimo ad essere addestrato, essendo perfino dotato di movimenti agili e scattanti. Il termine corso deriva dal latino "corbus" che significa "protettore". Anche il cane corso, come tutte le razze canine, possiede il suo preciso carattere ed in questa guida vedremo come addestrare gli esemplari di questa razza così affascinante e soprattutto molto capace di difendere una persona.

27

Occorrente

  • Cane corso, amore, passione, garbo, pazienza e lentezza.
37

Non bisogna mai posizionarsi davanti o dietro all'animale

Se volete acquistare questa determinata razza di animale o lo avete fatto già da pochissimi giorni, sappiate che Non bisogna mai posizionarsi davanti o dietro all'animale, ma sempre al suo fianco di esso evitando categoricamente di tendere e tirare il guinzaglio perché il corso non deve sentirsi costretto nè sollecitato violentemente, per non suscitare in esso reazioni inconsulte o magari violente, che possono andare a vostro discapito o crearne altrettanti a persone per strada innocenti e ignare della vostra presenza.

47

Premiatelo se agirà correttamente

Non dimenticate mai di premiarlo con una carezza o un piccolo dono tutte le volte che esso eseguirà perfettamente gli ordini e le indicazioni ricevuti. Non stancatevi di riprovare pazientemente fino a quando questa tecnica non sarà perfezionata e Premiatelo se agirà correttamente e risponderà ai comandi, ma non punendolo mai in caso contrario, perché probabilmente otterrete solo atteggiamenti violenti ed aggressivi. Quindi vi consigliamo vivamente di avere molta pazienza sia nei primi giorni che per tutto il periodo che lo avete con voi, perché da questo animale otterrete anche bellissime soddisfazioni, ma soprattutto emozioni uniche.

Continua la lettura
57

Solo con lentezza,pazienza e costanza

Ricordate inoltre che il vostro approccio verso di lui, deve essere sempre tranquillo e garbato, cominciando dai piccoli gesti quotidiani: da quando gli mettete il collare a quando gli date da mangiare, è consigliabile far sedere l'animale ed agire con movimenti molto lenti. Solo con lentezza, pazienza e costanza riuscirete nel vostro intento, cercando di non demordere mai ed iniziando ad educare sin da cucciolo il vostro cane. Cercate di adottare in ogni tattica verso di lui, dimostrazioni di bene, cordialità, feeling e soprattutto educarlo in modo dolce ed intelligente e mai aggressivo. Razza molto particolare, ma altrettanto sicura solo e soltanto se gli viene insegnato il perfetto addestramento.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Bisogna cominciare l'addestramento quando il cane è ancora cucciolo.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cani

Come addestrare un Bracco Tedesco

Il Bracco Tedesco è un cane da caccia che, una volta localizzata la preda, la indica al cacciatore o al suo proprietario rimanendo immobile, per questo è una razza cosiddetta "da ferma". Questo cane è anche detto "kurzhaar" e si distingue per il...
Cani

Come addestrare un Dogue Bordeaux

Il Dogue Bordeaux è una razza canina dal carattere socievole ed affettuoso, e quando si deve addestrare, è da tener presente che il suo temperamento è forte e coraggioso. In passato veniva infatti sfruttato per le battute di caccia al cinghiale, e...
Altri Mammiferi

Come addestrare un lupo cecoslovacco

Il cane lupo cecoslovacco è una razza piuttosto recente, appartenente al gruppo dei cosiddetti bovari e pastori. È di taglia medio-grande e si fa risalire la sua origine ad una serie di incroci fatti in Cecoslovacchia nel 1955. L'intento era quello...
Cani

Come addestrare un cane per non vedenti

Addestrare un cane per non vedenti è un compito che richiede molto tempo. Addestrare un cane però non è molto difficile. Questo compito di solito viene svolto da professionisti di scuole specializzate. Questi si occupano di addestrare l'animale e poi...
Gatti

Come addestrare un Mau egiziano

Il Mau egiziano è uno dei gatti più antichi presenti sulla Terra, infatti la sua prima comparsa può essere fatta risalire al 2000 a. C. Questa tipologia di gatto di solito presenta un mantello dall'aspetto maculato con delle macchie più scure rispetto...
Cani

Come addestrare un pastore tedesco

I cani della razza "pastore tedesco" sono notoriamente tra i più intelligenti, oltre che essere molto belli. Essi hanno una intelligenza particolarmente sviluppata, oltre che una grande sensibilità e spirito di intraprendenza. Proprio per questo motivo,...
Cani

Come addestrare un cane guida per non vedenti

Il cane è stato il primo animale ad essere addomesticato dall’uomo, è stato addirittura nel periodo Neolitico, infatti, che i cani hanno iniziato a vivere e collaborare con gli uomini. Non ci sorprende quindi che essi siano diventati i nostri migliori...
Cani

Come addestrare un segugio maremmano

Il segugio maremmano è una razza di cane che è adoperato principalmente nella caccia al cinghiale. È caratterizzato da un forte temperamento, è molto vivace e gli piace sempre giocare e scodinzolare nel verde con il proprio padrone. Siccome ha una...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.