Come addestrare un bull terrier

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Il Bull Terrier è un cane intelligente, socievole, esuberante e giocoso. È piuttosto potente, prestante ma molto testardo. Pertanto, addestrare un Bull Terrier non è cosa semplice. Devi mostrarti dominante, chiaro e diretto, per una completa gestione del tuo amico a quattro zampe. Non è un animale adatto ad una famiglia inesperta. Prima di accogliere un bull terrier in casa e scoprire come addestrarlo, approfondisci dunque le informazioni sulla razza ed il suo carattere.

26

Occorrente

  • costanza e pazienza
  • giochini da mordicchiare
  • premi in cibo
36

Addestramento

I bull terrier sono attivi, giocosi, ma anche molto territoriali. L'obbedienza e la socializzazione si imparano sin dai primi mesi di vita, mediante un buon addestramento. Questi cani sono molto intelligenti e rispondono bene alla formazione, soprattutto se motivati ?con delle leccornie e giocattoli. Prediligi ossi da mordicchiare e giochini sicuri. Evita le calze, la biancheria intima o i pezzi di coperta per non ostruire il sistema digestivo. Vanno trattati con fermezza, pazienza e rinforzo positivo. Ai giovani e turbolenti di Bull Terrier, vanno insegnate le buone maniere con gli altri simili e gli umani. Devi addestrare il cucciolo in casa, luogo sicuro e confortevole. Stabilite insieme quali aree frequentare e quali no.

46

Attenzione del tuo cane

Per addestrare efficacemente il Bull Terrier ti serve la sua attenzione. Pronuncia quindi il suo nome ed attendi il suo sguardo. Premialo immediatamente con un "bravo", una carezza ed un biscottino. Non perdere mai la costanza e la grinta. Non vanificare i tuoi sforzi. All'inizio, il cucciolo di bull terrier non ti ascolterà, per indole. Quindi, non stressarlo e non frustrarti. Stacca l'addestramento e riprova in un secondo momento. "SEDUTO" è uno dei comandi più semplici da insegnare al giovane cane. Per addestrare il cucciolo, prendi del cibo o il suo giochino preferito ed alzalo gradualmente sopra la sua testa. Quando si siederà, complimentati con lui con il premio. Procedi allo stesso modo per gli altri comandi.

Continua la lettura
56

Socializzazione

Anche la socializzazione fa parte dell'addestramento. Pertanto, controlla il suo comportamento da cucciolo. Abitualo alla non aggressività. Ricorda al tuo Bull Terrier che sei il suo responsabile. Usa un carattere fermo, ma non punirlo fisicamente. Non fargli mai mancare le tue attenzioni ed il tuo affetto. Premia ogni suo piccolo progresso per motivarlo. Queste sono le fondamenta per addestrare un bull terrier. Con il tempo, svilupperai un rapporto regolare, stretto e di complicità con il tuo amico a quattro zampe. Ti amerà e rispetterà per tutta la sua vita.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Non frustrarti se il tuo cane inizialmente non ti ascolterà. E' normale. Sospendi invece gli esercizi di addestramento per evitare di stressarlo
  • Per addestrare efficacemente il tuo Bull Terrier devi ottenere la sua totale attenzione
  • Non punirlo nè sgridarlo
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cani

Tutto sul blue paul terrier

Se state cercando un cane di razza blue paul terrier, potete smettere di cercare, perché si tratta di una razza ormai estinta e di cui si possono trovare delle tracce nello Staffordshire Terrier. Ciò che forse molti non sanno è che il blue paul...
Cani

Tutto sull'american staffordshire terrier

L'American staffordshire terrier deriva da due razze di cani non più esistenti. Ossia il Blu Paul Terrier e il Bull and Terrier. Si tratta dunque di un pitbull, dalle chiare origini di territorio. Attualmente l'American staffordshire terrier è molto...
Cani

Tutto sullo yorkshire terrier

Lo Yorkshire Terrier è dolcissimo batuffolo che prede il nome dalla contea inglese da cui proviene. È un cucciolo da compagnia adattissimo a famiglie con bambini perché non è particolarmente aggressivo. Forse il suo unico difetto è quello di abbaiare...
Cani

Tutto sull'australian jack russell terrier

Tra le innumerevoli razze canine esistenti, ce n'è una denominata australian jack russell terrier, un cane originario dell'Inghilterra, ma deve il suo nome al fatto che ha trovato la massima diffusione in Australia. Fu selezionato tra i terrier in modo...
Cani

Jack russell terrier: carattere e addestramento

Il Jack russell terrier è un cane di origine inglese utilizzato in passato principalmente come cane da caccia. Con il tempo è diventato uno dei più amati cani da compagnia. Questa simpatica razza di cani è di piccola taglia, il peso arriva a circa...
Cani

Le 5 caratteristiche del terrier

Se avete deciso di allargare la vostra famiglia adottando un cucciolo a quattro zampe, non possiamo che congratularci con voi per l'ottima scelta che state per fare. Quando un cane entra in famiglia è davvero una gioia, che cambierà radicalmente la...
Cani

American Staffordshire Terrier: caratteristiche e cura

L'American Staffordshire Terrier è un cane che in origine veniva allevato per i combattimenti,   oggi invece è un esemplare che si può tranquillamente educare senza particolari rischi, seguendo delle specifiche linee guida. A tale proposito, nei passi...
Cani

I 10 cani più difficili da addestrare

I cani sono, senza dubbio, i migliori amici dell'uomo. I cani si rivelano gli amici a quattro zampe più fedeli, affezionati e docili tra tutti gli animali da compagnia. Alcuni cani, però, sono molto difficili da addestrare e tendono spesso a non obbedire...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.