Come addestrare un cane

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Uno degli elementi di fondamentale importanza per poter addestrare un cane è la comunicazione. Riuscire ad imparare a comunicare con lui è importante per fargli capire cosa gli indichiamo di fare. Per poter addestrare per bene il proprio cane, è necessario iniziare a comunicare con lui fin da quando è un cucciolo. Durante i primi mesi della sua vita, il cane è molto ricettivo e apprende subito i primi insegnamenti che gli vengono dati. A causa del suo istinto naturale, il cane cerca sempre nel proprio nucleo familiare (sia se è una famiglia composta da persone, sia se è composta da animali) il capo branco e quest'ultimo deve affermarsi come tale per fare in modo che la propria autorità sia riconosciuta. Se si vuole addestrare il proprio cane, ecco una guida con alcune dritte che saranno molto utili per questo scopo.

24

Molto importante per l'educazione e l'addestramento del cane la collaborazione tra i membri della famiglia di cui il cane stesso fa parte. Questo è importante perché bisogna evitare che si creino situazioni in cui una persona appaia al cane più buona rispetto ad un'altra o che alcuni ordini dati al cane siano contraddetti. Se ciò dovesse accadere, il cane potrebbe sentirti molto disorientato e non apprendere subito gli insegnamenti. Per cominciare ad addestrarlo, si consiglia di ignorare il cane per i primi cinque minuti appena lo si vede al mattino. Questo è utile perché così lo si potrà salutare quando il suo comportamento si sarà mostrato corretto in quel piccolo lasso di tempo, quindi non deve saltare addosso. Occorre utilizzare lo stesso atteggiamento anche quando si rientra in casa e premiarlo e salutarlo soltanto quando si sarà tranquillizzato. Questo particolare tipo di comportamento dovrò essere assunto anche dai visitatori che accoglierete in casa. Sono sconsigliati i giochi che prevedono l'utilizzo della bocca de cane tipo i tira e molla che vi mettono in competizione fisica.

34

Mentre è impegnato nel mangiare, bisogna iniziare a mettergli il collare e il guinzaglio facendo in modo che il guinzaglio possa penzolare liberamente al suo fianco. Questo procedimento è utile per far si che il cane possa associare il guinzaglio a qualcosa di piacevole, in questo caso il pasto. Quando il cane avrà fatto questa associazione, si abituerà in modo più semplice al collare. Si consiglia di far mangiare il cane allo stesso orario nel quale si pranza, in tal modo il cane sarà occupato con la sua ciotola e il padrone potrà mangiare in modo tranquillo senza che il cane gli chieda di dargli altro. Inoltre, si consiglia anche di portare il cane a spasso proprio prima dell'ora di pranzo e dell'ora di cena, in questo modo sarà stanco e sarà meno insistente nel chiedere al padrone di dargli altro cibo. Dopo che il cane ha mangiato non deve assolutamente giocare perché il suo stomaco può rivoltarsi su se stesso e portarlo alla morte.

Continua la lettura
44

Uno dei primi insegnamenti da dare al cane riguarda il farlo sdraiare. Per insegnarglielo occorre usare un biscotto o un bocconcino come esca. Quando il cane è in posizione seduta porta il biscottino il bocconcino davanti al suo muso e poi spostalo velocemente verso le zampe dicendo la parola "terra". Bisogna ripetere questo procedimento fino a quando il cane non sarà in grado di sdraiarsi a terra a comando. Subito dopo aver appreso ciò, bisogna insegnare al cane come rotolarsi a terra. Dopo che il cane sarà sdraiato a terra, occorre portare un biscotto davanti al suo muso con la mano e spostare il biscotto stesso ruotandolo di 20 cm seguendo il senso orario. Sicuramente il cagnolino girerà la testa e le spalle per seguire il biscotto. A questo punto, spingilo con garbo in quella direzione mettendoli la mano sinistra sulla parte superiore dell'addome. "Il più delle volte, il cane si rotolerà immediatamente sulla schiena sollevando in aria le zampe per farsi grattare sulla pancia", fa notare il veterinario ed etologo Hunthausen. Mentre il cane fa questo particolare tipo di movimento, bisogna dire: "Rotola" e ripetere l'esercizio finché non l'avrà imparato.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cani

5 modi per addestrare un cucciolo

Un cucciolo va sempre addestrato con tantissimo amore ed un quintale di pazienza, allo stesso modo come si farebbe con un bimbo piccolo che deve ancora imparare le regole. In questa guida dedicata agli amanti degli animali vi indico 5 modi diversi per...
Cani

Come addestrare un Jack Russell

Il Jack Russell è un cane vivace e dall'intelligenza molto sviluppata. Di medie dimensioni, si caratterizza per la sua impulsività, irruenza ed iperattività. Particolarmente adatto alla caccia della volpe e dei conigli, ama scorrazzare all'aria aperta....
Cani

Come addestrare al guinzaglio al cane

Gli animali sono i migliori amici dell'uomo e possono accompagnarci per il resto della nostra vita se trattati bene, e curati a dovere. Bisogna però saperli addestrare nel migliore dei modi affinché si comportino come vogliamo noi e senza grossi problemi....
Cani

10 consigli per addestrare un cane da tartufo

La ricerca dei tartufi è un'attività molto redditizia ma anche decisamente complicata se non si ha al proprio fianco un buon animale da fiuto. Il cane, che per il suo grande fiuto si contraddistingue da millenni, è generalmente molto indicato per questa...
Gatti

Come Addestrare un Gatto

I gatti sono dei felini non molto facili da addomesticare, infatti rispetto ai cani sono abbastanza ribelli. Per addestrare i gatti esistono diversi esercizi che inducono il micio ad arrendersi e a sottoporsi agli insegnamenti dati. Gli esercizi sono...
Cani

Come attrezzarsi per l'insegnamento al cane del guinzaglio

Uno dei primissimi insegnamenti da dare al proprio cane è il camminare correttamente al guinzaglio.Da questo dipenderà la tranquillità delle future passeggiate. Il guinzaglio rappresenta un momento di connessione tra cane e amico umano, un legame che...
Cani

Come addestrare un cucciolo di cane

Il cane, in genere animale docile e fedele, regala tanta compagnia, affetto incondizionato ed allegria in casa. Simpatico, gioviale e pure pasticcione, richiede tempo per il gioco ed attenzioni per il benessere fisico e psichico. Nonostante in molte occasioni...
Cani

Addestrare un cane alla guardia

Il cane oltre ad essere il miglior amico dell'uomo, viene spesso utilizzato per svolgere diversi compiti, come: il cane pastore, che si occupa di seguire e proteggere il gregge; il cane da guardia, che si occupa di proteggere dai ladri le nostre case;...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.