Come addestrare un cane cieco

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Un cane può essere cieco dalla nascita, può diventarlo in maniera improvvisa, oppure può trasformarsi in un animale non vedente con il passare degli anni. Se pensate che il vostro amico a quattro zampe possa soffrire di qualche disturbo alla vista, fatelo immediatamente visitare dal veterinario: un controllo eseguito in tempo reale può spesso evitare guai molto seri. Se invece al vostro cane viene diagnosticata una cecità permanente, dovrete farvene una ragione e, dare al vostro cane il tempo necessario per abituarsi a vivere in una condizione particolare. Tuttavia con i giusti rimedi è utile poterlo addestrare per offrirgli la possibilità di vivere meglio. Vediamo insieme cosa vi suggerisce questa interessante guida su come addestrare un cane cieco.

27

Rivolgersi ad un veterinario che saprà consigliarvi eventuali corsi

Innanzitutto rivolgendovi ad un veterinario, saprà sicuramente segnalarvi eventuali corsi appositamente studiati da esperti per affrontare nella maniera migliore questa incresciosa situazione. Esistono inoltre utilissimi manuali contenenti importanti suggerimenti per addestrare il vostro cane non vedente, ma potrete trovare un aiuto anche leggendo la presente guida. Innanzitutto, è bene ricordare che nonostante il loro problema, questi animali possono godere di una vita serena e stimolante, poiché proprio nelle condizioni in cui si trovano riescono a sviluppare alcuni sensi in maniera più acuta.

37

Eliminare ogni possibile pericolo

Questi animali possono generalmente fare ciò che fanno i loro simili dotati di vista, ma nonostante tutto è indispensabile eliminare ogni possibile pericolo. Per fare qualche esempio, se disponete di una piscina dovrete cintarla, se sono presenti scale, munitele di un cancelletto, se vi sono oggetti acuminati o taglienti, provvedete a coprirli e non lasciate mai sedie, sgabelli ecc. Davanti a una finestra aperta. Inoltre, quando conducete fuori il vostro amico a 4 zampe, non toglietegli mai il guinzaglio, prestando sempre attenzione ai possibili ostacoli che possono presentarsi davanti a lui.

Continua la lettura
47

Abituate il vostro cane a fare i bisogni sempre nello stesso punto

Se lo lasciate correre e giocare liberamente in giardino oppure in cortile il vostro 'fido' vi depositerà sicuramente qualche...'sorpresa', quindi abituatelo a fare i propri bisogni sempre nello stesso punto piantando nel terreno un paletto di legno su cui spruzzerete un apposito liquido attrattivo acquistabile in ogni negozio pet: al momento giusto, cercherà e troverà con estrema facilità il suo angolino. I cancelli vanno tenuti ben chiusi e i muretti bassi vanno innalzati con resistente rete metallica da fissare ad appositi sostegni.

57

Portare a passeggio il vostro cane negli stessi luoghi

È sempre bene condurre l'animale a passeggiare negli stessi luoghi, in quanto gli darà la possibilità di percorrere agevolmente i tratti di strada ormai perfettamente conosciuti. Se dovesse sfuggire al vostro controllo, molto probabilmente non si perderà, si dirigerà proprio verso le zone a lui più familiari. Ricordate poi che molti cani ciechi ottengono diversi benefici dalla presenza di un loro simile: se potete farlo, procurategli una compagnia, scegliendo preferibilmente un soggetto dotato di uguale temperamento.

67

Guarda il video

77

Consigli

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cani

Come addestrare il cane al richiamo

Addestrare il proprio cane ad obbedire ai comandi è una pratica fondamentale. Non è opportuno rivolgersi a un educatore cinofilo se esso viene allevato da cucciolo. Nei primi mesi di vita gli insegnamenti importanti, quali "Seduto", "Vieni" vanno proposti...
Cani

Come addestrare un cane guida per non vedenti

Il cane è stato il primo animale ad essere addomesticato dall’uomo, è stato addirittura nel periodo Neolitico, infatti, che i cani hanno iniziato a vivere e collaborare con gli uomini. Non ci sorprende quindi che essi siano diventati i nostri migliori...
Cani

Come Addestrare Un Cane Da Caccia A Riportare La Preda

Generalmente, le persone appassionate di caccia adoperano i cani per acciuffare le prede di varie grandezze. Essi sanno bene che, durante le stagioni della caccia nei boschi, il cane deve essere addestrato a riportare la cacciagione. Un cane da caccia,...
Cani

Come addestrare un cane a non mordere

L'abitudine più pericolosa del cane è in assoluto il “mordere”. Addestrare il nostro amico a quattro zampe a gestire questo istinto del tutto naturale può davvero evitare spiacevoli ed imbarazzanti situazioni. Per il cane il mordere è un’azione...
Cani

Come addestrare un cucciolo di cane

Il cane, in genere animale docile e fedele, regala tanta compagnia, affetto incondizionato ed allegria in casa. Simpatico, gioviale e pure pasticcione, richiede tempo per il gioco ed attenzioni per il benessere fisico e psichico. Nonostante in molte occasioni...
Cani

Come addestrare un cane da tartufo

I funghi di bosco e di montagna detengono il primato come prelibatezza culinaria assieme ai tartufi, altro generoso prodotto del mondo vegetale che cresce sotto terra e, di cui i cinghiali, ma anche gli uomini, vanno ghiotti. La legge italiana, in merito...
Cani

Come addestrare un cane adulto

Una delle maggiori responsabilità che potremmo decidere di assumere è sicuramente quella di accudire un cane: per badare a questo animale, infatti, sarà necessario sacrificare gran parte del proprio tempo e dargli sempre infinito amore. Portare in...
Cani

Come addestrare il tuo cane

L'addestramento del cane rappresenta una parte molto importante dell'interazione con lui, soprattutto durante i primi mesi. Questo include l'insegnamento a camminare al guinzaglio, l'obbedienza ai comandi, la socializzazione attraverso la parole e i gesti....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.