Come addestrare un cane da salvataggio

tramite: O2O
Difficoltà: difficile
15

Introduzione

Svolge la sua mansione in maniera maestosa mettendo a repentaglio la propria vita al fine di prestare soccorso alle persone in difficoltà. Può intervenire in qualunque situazione di calamità naturale, e non, facendosi largo tra macerie, neve e acqua pur di portare a termine il suo importantissimo compito: salvare la vita delle persone in pericolo, quello per cui è stato seriamente addestrato.
È il cane da salvataggio, l'amico che tutti vorremmo vedere arrivare in un momento terribile in cui temiamo per la nostra vita. Il cane è l'animale più fedele che l'uomo possa addestrare al soccorso per farne un vero eroe.
In questa guida vedremo come addestrare un cane da salvataggio.

25

Tre elementi fondamentali

Per un corretto addestramento di un cane da soccorso bisogna avere a disposizione tre elementi fondamentali: un cane con un fisico e carattere adatto alla mansione proposta, del tempo e un'intesa perfetta tra animale e padrone.
Il cane predisposto a questo particolare addestramento deve essere forte e robusto, equilibrato e tranquillo. Deve riuscire, infatti, a lavorare in qualunque condizione ambientale e di stress interagendo anche con persone che non conosce. Per questo motivo è indispensabile che ci sia un fortissimo legame e affiatamento tra lui e la sua guida. Solo trascorrendo tanto tempo insieme si potrà instaurare quel rapporto di vera fiducia che permetterà all'uomo di ottenere piena ubbidienza da parte del cane.

35

Attendere i cinque mesi di vita del cucciolo

Per iniziare l'addestramento di un cane da salvataggio è necessario aspettare che il cucciolo abbia almeno quattro o cinque mesi di vita. La prima fase di questo percorso di formazione è la formazione e la cura della personalità del cane. Inizialmente si potrà fare ricorso al gioco come attività mirata a curare e formare il suo carattere. Una prerogativa per il cane da soccorso è, infatti, l'essere socievole e aperto a tutti. Con il gioco lo si abitua a stare in ambienti vari e ad approcciarsi a persone diverse, stimolando la sua curiosità nel conoscere e nell'interagire. Man mano bisogna passare alla fase d'insegnamento dei tanti comandi, in modo che il cane impari a metterli in pratica anche durante le fasi di salvataggio. Affinché il cucciolo sia pienamente responsabile, tutte le fasi di addestramento si devono svolgere nella totale libertà dell'animale. Il fine è quello di raggiungere una perfetta intesa tra cane e padrone, il che consentirà all'animale di agire al massimo delle sue capacità al momento del bisogno. Tra i primi comandi da insegnargli ci sono sicuramente quelli per farlo stare seduto, a terra e l'obbedienza al richiamo.

Continua la lettura
45

Svolgere esercizi in palestra

Utilissimi, o meglio essenziali, sono gli esercizi da svolgere in palestra. Difatti gli ostacoli, i percorsi studiati ad hoc, le salite e le discese abitueranno l'animale ad affrontare le situazioni più varie. Durante un soccorso, infatti, potrebbe essere necessario per il cane tuffarsi in acqua oppure passare su di una scala o su di una passerella e, dato che i cani hanno molta paura del vuoto, bisogna essere certi che questi eroi siano preparati ad affrontare con lucidità queste determinate situazioni di pericolo. Potrebbero, inoltre, dover fronteggiare anche il fuoco, il fumo o essere costretti a dover strisciare per raggiungere persone intrappolate sotto le macerie. Tutte queste avversità possono essere affrontate solamente grazie ad un serio ed efficiente allenamento.
La successiva fase dell'addestramento è la ricerca dei dispersi tramite l'uso dell'olfatto. Gli esercizi di "nascondino", così come anche quelli che si fanno in palestra, devono diventare sempre più difficoltosi man mano che il cane cresce. Alla fine di ogni esercizio portato a termine è importante premiarlo con qualche bocconcino di cibo di cui è ghiotto, così da stimolarlo a fare ancora meglio.
Come potrai esserti reso conto, l'addestramento di un cane da soccorso non è una cosa che si può improvvisare. È necessario l'operato di personale esperto e l'addestramento deve essere svolto in luoghi con attrezzature adatte.
Si tratta di un lavoro importantissimo da cui dipende la vita di soccorsi e soccorritori, oltre che dello stesso cane.

55

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per un correttore addestramento di un cane da soccorso bisogna rivolgersi ad una buona scuola cinofila.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cani

Come addestrare il cane al richiamo

Addestrare il proprio cane ad obbedire ai comandi è una pratica fondamentale. Non è opportuno rivolgersi a un educatore cinofilo se esso viene allevato da cucciolo. Nei primi mesi di vita gli insegnamenti importanti, quali "Seduto", "Vieni" vanno proposti...
Cani

Come addestrare un cane guida per non vedenti

Il cane è stato il primo animale ad essere addomesticato dall’uomo, è stato addirittura nel periodo Neolitico, infatti, che i cani hanno iniziato a vivere e collaborare con gli uomini. Non ci sorprende quindi che essi siano diventati i nostri migliori...
Cani

Come Addestrare Un Cane Da Caccia A Riportare La Preda

Generalmente, le persone appassionate di caccia adoperano i cani per acciuffare le prede di varie grandezze. Essi sanno bene che, durante le stagioni della caccia nei boschi, il cane deve essere addestrato a riportare la cacciagione. Un cane da caccia,...
Cani

Come addestrare un cane a non mordere

L'abitudine più pericolosa del cane è in assoluto il “mordere”. Addestrare il nostro amico a quattro zampe a gestire questo istinto del tutto naturale può davvero evitare spiacevoli ed imbarazzanti situazioni. Per il cane il mordere è un’azione...
Cani

Come addestrare un cucciolo di cane

Il cane, in genere animale docile e fedele, regala tanta compagnia, affetto incondizionato ed allegria in casa. Simpatico, gioviale e pure pasticcione, richiede tempo per il gioco ed attenzioni per il benessere fisico e psichico. Nonostante in molte occasioni...
Cani

Come addestrare un cane da tartufo

I funghi di bosco e di montagna detengono il primato come prelibatezza culinaria assieme ai tartufi, altro generoso prodotto del mondo vegetale che cresce sotto terra e, di cui i cinghiali, ma anche gli uomini, vanno ghiotti. La legge italiana, in merito...
Cani

Come addestrare un cane adulto

Una delle maggiori responsabilità che potremmo decidere di assumere è sicuramente quella di accudire un cane: per badare a questo animale, infatti, sarà necessario sacrificare gran parte del proprio tempo e dargli sempre infinito amore. Portare in...
Cani

Come addestrare il tuo cane

L'addestramento del cane rappresenta una parte molto importante dell'interazione con lui, soprattutto durante i primi mesi. Questo include l'insegnamento a camminare al guinzaglio, l'obbedienza ai comandi, la socializzazione attraverso la parole e i gesti....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.