Come addestrare un cane guida per non vedenti

Tramite: O2O
Difficoltà: difficile
16

Introduzione

Il cane è stato il primo animale ad essere addomesticato dall’uomo, è stato addirittura nel periodo Neolitico, infatti, che i cani hanno iniziato a vivere e collaborare con gli uomini. Non ci sorprende quindi che essi siano diventati i nostri migliori amici!
Con il passare del tempo, le tecniche di addestramento sono diventate sempre più avanzate, ed oggi, i nostri amici a quattro zampe ci rendono utili servizi in svariati campi.
Uno di questi sicuramente è quello di guida per non vedenti.
Addestrare un cane guida per non vedenti è un compito che richiede un esercizio prolungato nel tempo. Tale attività, di solito, è svolta da scuole specializzate, le quali avviano un lavoro nozionistico e teorico ed una prima fase dell’addestramento, successivamente consegnano il cane alle famiglie che proseguiranno il suo addestramento secondo le proprie esigenze.
Scopriamo insieme come addestrare un cane guida per non vedenti!

26

Occorrente

  • un cane adatto
  • la speciale imbracatura con la maniglia
  • Il classico bastone per non vedenti
  • una scala, un tombino e altri oggetti che possono costituire degli ostacoli.
36

La scelta del cane

Prima di addestrare un cane guida per non vedenti, è necessaria la dovuta informazione, ogni scuola ed ogni addestratore ha il proprio metodo. Inoltre, ci sono alcune razze che rispondono meglio di altre per svolgere il compito di guida; statisticamente la femmina risponde meglio del maschio in quanto ha già un istinto naturale per guidare i cuccioli. Valutare attentamente la razza da scegliere e anche la sua taglia, questa infatti, potrebbe essere un ostacolo fisico se è molto sproporzionata rispetto a quella del proprio padrone. Le razze che meglio si prestano a tale compito sono il pastore e il labrador, qualche volta si impiegano per tale scopo anche i meticci. Analizzare anche la coppia cane-padrone, un carattere particolarmente docile del cane, compenserebbe quello un po' irascibile del proprio padrone.

46

L'attrezzatura necessaria

Per addestrare un cane guida per non vedenti, occorre munirsi dell'attrezzatura necessaria; oltre al classico guinzaglio, serve una speciale imbracatura. Tale imbracatura termina con una maniglia, il cane addestrato percepisce la presa di tale maniglia e percependola comprende che deve assumere il ruolo di guida. Quindi starà attento a tutti gli ostacoli che il proprio padrone non può vedere, indossando invece il guinzaglio si comporterà come un cane normale. L'addestramento si svolge prevalentemente fuori, all'esterno, infatti il cane guida si eserciterà a riconoscere i maggiori ostacoli sconosciuti e quelli imprevisti. I comandi e i gesti devono essere estremamente semplici ed intuitivi. Molti addestratori, usano il tedesco, questo perché è una lingua il cui suono si presta meglio per il comando. Altri addestratori, invece, utilizzano la propria lingua, questa ha un suono più naturale e familiare, quindi più gradevole. Nell'addestrare un cane guida per non vedenti, occorre prestare attenzione alle parole. Se gli direte bravo, pronunziatelo con tono di voce regolare. La parola fermo, ditela piano, avanti e indietro con tono di voce proporzionale alla pericolosità dell'ostacolo!

Continua la lettura
56

Gradualità dell'addestramento

Non c'è un'età precisa d'inizio per addestrare un cane guida per non vedenti, sebbene è preferibile che si inizi abbastanza precocemente. L'addestramento dovrà essere graduale e continuativo, iniziare con un addestramento di poche decine di minuti, per prolungare via via questo tempo.
Chiaramente occorre fingere di essere ciechi e simulare tutti gli incidenti che potrebbero capitare in circostanze reali, evidenziarli molto sinteticamente e soffermarsi sugli ostacoli. Per addestrare un cane guida per non vedenti, non bisogna utilizzare le frasi, preferibile adoperare parole chiave, ripeterle per mesi e con costanza, variando il tono della voce, secondo il grado di difficoltà e delle circostanze. Usare, quindi un linguaggio semplice ma perfettamente funzionale!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cani

Come addestrare il cane al richiamo

Addestrare il proprio cane ad obbedire ai comandi è una pratica fondamentale. Non è opportuno rivolgersi a un educatore cinofilo se esso viene allevato da cucciolo. Nei primi mesi di vita gli insegnamenti importanti, quali "Seduto", "Vieni" vanno proposti...
Cani

Come addestrare un cane a non mordere

L'abitudine più pericolosa del cane è in assoluto il “mordere”. Addestrare il nostro amico a quattro zampe a gestire questo istinto del tutto naturale può davvero evitare spiacevoli ed imbarazzanti situazioni. Per il cane il mordere è un’azione...
Cani

Come addestrare un cane da tartufo

I funghi di bosco e di montagna detengono il primato come prelibatezza culinaria assieme ai tartufi, altro generoso prodotto del mondo vegetale che cresce sotto terra e, di cui i cinghiali, ma anche gli uomini, vanno ghiotti. La legge italiana, in merito...
Cani

Come addestrare un cane da difesa personale

Il cane è sicuramente il miglior amico dell'uomo, ma soprattutto del padrone. Grazie alla fedeltà e all'affetto che nutre per il proprio umano, il cane è quindi l'animale per eccellenza vocato ad aiutare l'uomo nel proprio lavoro ed a proteggerlo....
Cani

Come addestrare un cucciolo di cane

Il cane, in genere animale docile e fedele, regala tanta compagnia, affetto incondizionato ed allegria in casa. Simpatico, gioviale e pure pasticcione, richiede tempo per il gioco ed attenzioni per il benessere fisico e psichico. Nonostante in molte occasioni...
Cani

Come addestrare un cane cieco

Un cane può essere cieco dalla nascita, può diventarlo in maniera improvvisa, oppure può trasformarsi in un animale non vedente con il passare degli anni. Se pensate che il vostro amico a quattro zampe possa soffrire di qualche disturbo alla vista,...
Cani

Addestrare un cane alla guardia

Il cane oltre ad essere il miglior amico dell'uomo, viene spesso utilizzato per svolgere diversi compiti, come: il cane pastore, che si occupa di seguire e proteggere il gregge; il cane da guardia, che si occupa di proteggere dai ladri le nostre case;...
Cani

Come addestrare al guinzaglio al cane

Gli animali sono i migliori amici dell'uomo e possono accompagnarci per il resto della nostra vita se trattati bene, e curati a dovere. Bisogna però saperli addestrare nel migliore dei modi affinché si comportino come vogliamo noi e senza grossi problemi....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.