Come addestrare un gatto al guinzaglio e pettorina

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Abituare il vostro gatto ad uscire di casa con un particolare guinzaglio può rappresentare una soluzione per farlo sentire più sicuro quando si trova in uno spazio diverso da quello abituale di casa o del vostro giardino o terrazzo. Tuttavia questi dolcissimi animali sono paurosi e diffidenti per natura, quindi è tassativamente vietato insistere nell'uso del guinzaglio qualora il gatto, dopo alcuni tentativi, dimostri timore o riluttanza. Per tutti quei gatti che non dimostrano particolare timore nell'affrontare un'uscita "fuori casa", ecco come addestrarli al guinzaglio e pettorina.

26

Occorrente

  • Guinzaglio leggero per gatti, pettorina con cinghie regolabili, croccantini.
36

Scegliere un guinzaglio specifico

Per prima cosa dovrete sistemare il guinzaglio nel modo appropriato. Questo non va mai applicato al collo dell'animale (il gatto non è un cane), potreste danneggiare la sua gola. Il guinzaglio va quindi sempre agganciato ad una speciale pettorina che dovrete infilare all'animale, partendo dalle zampine. Effettuata così questa opportuna imbragatura, potete iniziare l'addestramento.

46

Applicare il guinzaglio sul dorso

Come prima cosa, dopo aver applicato delicatamente il guinzaglio al dorso dell'animale (mai al collo!) iniziate a farlo camminare in casa conducendolo con il guinzaglio. L'animale tenderà inizialmente a nascondersi o sarà piuttosto impaurito. Cercate di stargli vicino e di dargli tante coccole e carezze. Qualora, ripetendo questo esercizio per alcuni giorni, doveste notare che il gatto ha sempre paura, non insistete. Non tutti i mici, infatti, amano farsi portare al guinzaglio dal proprio padrone.

Continua la lettura
56

Svolgere esercizi di addestramento

Se il gatto dimostra in casa di gradire l'uso della pettorina e del guinzaglio, sarà allora possibile provare a portarlo fuori. In questo caso non dovrete fare altro che continuare a condurlo con il guinzaglio, assecondando inizialmente i suoi movimenti senza effettuare mai bruschi scossoni con il guinzaglio. Portate con voi, durante questo esercizio di addestramento, dei saporiti croccantini da porgere al gatto come ricompensa per il suo ottimo comportamento. Ricordate di portarlo fuori con regolarità, in modo che si possa abituare all'ambiente esterno e a camminare con il guinzaglio. Come detto, viceversa, se l'animale dimostra dopo pochi giorni una certa insofferenza, non insistete ed abbandonate per sempre l'idea di portarlo con il guinzaglio. In tutti gli altri casi, ecco descritto come fare per abituare il vostro micio a camminare con guinzaglio e pettorina. Davvero un modo simpatico per accrescere l'intesa e l'affetto con il vostro animale preferito.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • E' tassativamente vietato insistere nell'uso del guinzaglio qualora il gatto, dopo alcuni tentativi, dimostri timore o riluttanza.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cani

Come far indossare la pettorina al cane

La pettorina è un'utile e vantaggiosa alternativa al collare: evita di costringere il collo al cane e di creargli, a lungo andare, problemi a quella zona. Inoltre non lo strozza quando tira o corre perché è attirato da un altro animale e vuole giocare....
Gatti

Come abituare il gatto all'uso della pettorina

I gatti amano l'aria aperta, il loro istinto li porta ad esplorare nuovi paesaggi e a curiosare in giro. Molti di loro vivono nelle case fin da cuccioli e non hanno mai provato l'ebrezza di una caccia, di correre nei prati, mimetizzarsi e sgattaiolare...
Cani

Come addestrare al guinzaglio al cane

Gli animali sono i migliori amici dell'uomo e possono accompagnarci per il resto della nostra vita se trattati bene, e curati a dovere. Bisogna però saperli addestrare nel migliore dei modi affinché si comportino come vogliamo noi e senza grossi problemi....
Cani

Pettorina per cani: come metterla

Passeggiare col proprio cane non è solo piacevole e divertente, ma è importante per mantenere energico e in salute il vostro cucciolo. Andare a spasso col proprio padrone è per lui motivo di passatempo e piacere. Per uscire in tutta sicurezza con il...
Animali da Compagnia

Come portare a spasso un furetto

Il furetto. Animale che, forse, cinquant'anni fa non avremmo immaginato al nostro fianco sul divano o in giro per casa. Né avremmo immaginato di porci la domanda: "Come portare a spasso il mio furetto?". Ebbene, ora le cose sono un po' cambiate. E le...
Cani

Regole per portare a spasso due cani

Possedere dei cani è sinonimo di grandi gioie ma anche di grandi responsabilità. Infatti, ogni animale ha bisogno di cure continue e di attenzioni costanti. Inoltre, quando si portano i propri cuccioli all'aria aperta, bisogna che siano rispettate determinate...
Cani

Come comportarsi se il cane non vuole passeggiare

I cani hanno bisogno di frequenti passeggiate, sia per l'esercizio fisico che per la stimolazione mentale. La maggior parte delle razze canine, presenta dei tratti distintivi che portano a diverse attitudini. Ci sono cani molto attivi e ci sono cani che,...
Cani

Come addestrare al guinzaglio il cane

Avere un cane implica molte responsabilità e bisogna avere molta attenzione soprattutto quando si è giro per una banale passeggiata. Bisogna infatti tenerli tranquilli, legarli accuratamente al guinzaglio: ma spesso succede che il cane non ben addestrato...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.