Come addestrare un porcellino d'india

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

I porcellini d'India sono sono dei piccoli animali che occupano un ristretto spazio e non sporcano più del dovuto. Al tempo stesso, sono anche di grande compagnia. Allevarli e custodirli in un appartamento regala delle piacevoli sensazioni e conferisce delle forti gratificazioni. Tutti quanti i porcellini d'India sono degli esseri pacifici che amano stare in compagnia dell'uomo e non sono mai aggressivi. Sono anche molto intelligenti ed imparano velocemente tutti i trucchetti che vorremo e sapremo insegnare loro. In questa semplice ed esauriente guida vi spiegheremo come addestrare un porcellino d'india, per ottenere una convivenza quanto più sana e pacifica.

25

Occorrente

  • Premi in cibo (la lattuga sarà perfetta)
35

Per prima cosa, dobbiamo precisare che per ottenere qualche risultato positivo occorre guadagnare la fiducia di questi animali che tendenzialmente sono paurosi e diffidenti per natura. Per questo motivo, è buona regola avvicinandosi a loro sempre parlandoci delicatamente e dolcemente, utilizzando un tono di voce bassa e pacata. Soprattutto, è fondamentale non effettuare dei bruschi movimenti o provocare dei rumori forti ed improvvisi. È sempre l'uomo che deve portargli direttamente da mangiare oppure sistemarli nella gabbia. Il roditore imparerà ben presto ad identificare la persona che si prende cura di lui e non tarderà a manifestare la sua felicità nel vederla, con dei buffi brontolii. Quando, invece, ha intenzione di alimentarsi o di richiedere un altro genere di attenzioni, emetterà dei differenti versi che possono apparire simili a dei fischi.

45

Se si impara ad accarezzare l'animale mentre gli viene dato da mangiare, anche lui imparerà quasi subito ad apprezzare questo tipo di gesto. Non passerà, pertanto, molto tempo che il porcellino d'India avrà capito come distinguere il suo padrone e non soltanto tenderà a seguirlo ovunque, ma si lascerà prendere tranquillamente anche in una mano. A quel punto, sarà possibile tentare anche si farlo girovagare liberamente in casa. Non ci si deve nemmeno preoccupare che rovini qualche mobile, dal momento che essendo il porcellino d'India un essere abitudinario, avrà i suoi oggetti da rosicchiare e se gli viene lasciato qualcosa da mettere sotto i denti, si atterrà sempre ed esclusivamente a quello.

Continua la lettura
55

È molto utile, inoltre, insegnare ai porcellini d'India un richiamo personale, che potrebbe essere ad esempio un fischio lungo oppure doppio. Nel caso in cui il roditore sarà in grado di riconoscere il suo padrone per mezzo di un saluto particolare, allora un'idea potrebbe essere quella di tentare ad insegnargli a mangiare direttamente dal palmo della propria mano. È sufficiente ricorrere sempre allo stesso richiamo, in modo tale da farci riconoscere e da far tranquillizzare l'animale in questione. Quando lui avrà imparato tutto questo, sarà abbastanza semplice poterlo lasciare libero in casa, dal momento che saprà tornare dal padrone quando verrà richiamato. Per instaurare un feeling con lui, inoltre, è buona regola premiarlo ogni qualvolta che ci viene incontro per salutarci. Una foglia di lattuga rappresenta l'ideale per compiacerlo, perché questi animali ne sono particolarmente ghiotti.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Animali da Compagnia

Come accogliere un porcellino d'india

Il porcellino d'India, detto anche "maialino d'India" o "porcellino di mare", può essere considerato come un animale domestico. Esso, dunque, può essere adatto alle famiglie con bambini desiderosi di tenere, in casa, un simpatico animaletto con cui...
Animali da Compagnia

Come Lavare Un Porcellino D'India

Il porcellino d'India è un animale dall'aspetto grazioso e dal carattere dolce, ideale per farvi compagnia. Spesso, però, tende a emanare cattivo odore ed a divenire un peso per tutta la famiglia. Per mantenerlo in salute, è necessario occuparsi della...
Animali da Compagnia

Come fare il bagno al porcellino d'india

Gli animali necessitano di cure, cibo, amore e pulizia, qualsiasi specie animale decidiate di allevare in casa dovrete anche considerare che sarà necessario prendersi cura della bestiola, nel miglior modo possibile. Alcune persone amano animali piccoli...
Animali da Compagnia

Come spazzolare il porcellino d'india

Il porcellino d'india, o cavia, originario del Sudamerica, è un animale domestico da compagnia che necessita di premure e particolari attenzioni. Il simpatico pelosetto è dolcissimo ed ama il gioco e il contatto con l'amico umano. Adora la pulizia ed...
Animali da Compagnia

Come spazzolare un porcellino d'india

Il porcellino d'India è un simpatico animale da compagnia che può essere allevato in gabbia all'interno di una casa o anche su un terrazzo. È fondamentale provvedere pulizia periodica del pelo al fine di evitare che col tempo possano emanare cattivi...
Animali da Compagnia

Come acquistare un porcellino d'india sano

La cavia domestica è un piccolo roditore che viene più comunemente conosciuto con il nome di "porcellino d'India". Il suo nome scientifico è Cavia Porcellus ed è originario dell'America del Sud. La denominazione "d'India" deriva dunque dall'equivoco...
Animali da Compagnia

5 accessori per il porcellino d'India

Gli amanti degli animali sanno quanta gioia portano nella vita di ogni giorno. Prendersi cura di loro è un impegno giornaliero che richiede molta dedizione. I nostri amici hanno bisogno si di cibo e acqua, ma anche di altri oggetti per le loro esigenze....
Animali da Compagnia

L'alimentazione del porcellino d'india

Il porcellino d'India è uno tra i più graziosi animaletti da compagnia, amato dai bambini, viene chiamato anche cavia. Appartiene alla famiglia dei roditori, la medesima dei topi, ma per certi versi è più simile ad un porcellino, da cui ha "ereditato"...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.