Come aiutare un porcellino d'India in gravidanza

Tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

La cavia domestica, meglio nota come porcellino d'India è uno piccolo roditore originario del Sud America ed è comunemente utilizzato ed allevato come animale da compagnia domestico. Si tratta di una creatura piuttosto fragile e che trascorre la sua vita in gabbia, spostandosi da una casetta all'altra e mangiucchiando grandi quantità di cibo. Purtroppo questi animaletti sono davvero molto sensibili ed hanno bisogno di molte cure, soprattutto quando sono in stato interessante. Con questa guida vi darò quindi alcune indicazioni per accudire una porcellina d'India in gravidanza ed aiutarla nelle prime fasi di accudimento della cucciolata.

25

Ingravidamento

Le cavie, o porcellini d'India si possono ingravidare anche fra consanguinei, e capita a volte che i figli maschi maschi mettano incinta la madre, se vengono tenuti nella stessa gabbia. Far accoppiare i porcellini è relativamente semplice, perché basta lasciarli insieme in gabbia durante il calore. L'importante è cercare di non creare coppie di consanguinei per evitare una prole debole. Per via della costituzione e del comportamento schivo è difficile capire se una femmina è gravida. I segni di solito si iniziano a vedere a fine gestazione, quando l'accrescimento del ventre è più facile da vedere. Di solito le femmine incinte bevono e mangiano di più, ma anche questo è complicato da capire a meno che la si tenga in una gabbietta a parte.

35

Gestazione

Le femmine incinte tendono ad essere schive e scontrose nei confronti dei compagni e a mangiare moto. Se si nota un comportamento anomalo si dovrà isolarla rispetto alle altre cavie e provvedere ad un regime a base di mangime rinforzato per un periodo che va dai 58 ai 73 giorni. Si sconsigliano le gravidanze per le porcelline giovani o anziane perché la cucciolata può uscire morta, ed in ogni caso circa un quarto dei piccoli non viene partorito vivo e sarà divorato dalla madre. Durante la gestazione è opportuno che la porcellina sia posta spesso sotto osservazione da parte di un veterinario perché è sempre a rischio.

Continua la lettura
45

Parto e svezzamento

Per i porcellini d'india il parto è sempre molto difficile e in caso di complicanze si deve chiamare il veterinario. Dopo che la femmina ha sgravato i piccoli bisogna lasciarla da sola nelle prime fasi che comprendono il divorare i cuccioli nati morti e la placenta. I piccoli sono partoriti pienamente formati e perfettamente mobili e devono essere allattati per circa tre settimane prima dello svezzamento. A questo punto mangiano esattamente come gli adulti e crescono molto rapidamente fino a raggiungere le dimensioni definitive.

55

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Consultatevi col veterinaior per sapere se la vostra femmina può restare gravida in sicurezza
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Animali da Compagnia

5 cose da sapere sul porcellino d'India

Il porcellino d'India o cavia domestica, è un piccolo animaletto facente parte della famiglia dei roditori. Timido e circospetto inizialmente, nel tempo il porcellino d'India sviluppa un forte legame con il proprio padrone. La sua indole è mansueta...
Animali da Compagnia

Come Prendersi Cura Di Un Porcellino D'India

Il porcellino d'India, chiamato anche cavia, è un piccolo animale appartenente all'ordine dei roditori, lo stesso di topi, scoiattoli e marmotte. Ha un corpo tozzo e piuttosto squadrato, collo e zampe corti. I porcellini d'India sono animali davvero...
Animali da Compagnia

Come lavare un porcellino d'India

Il porcellino d'India è un animale dall'aspetto grazioso e dal carattere dolce, ideale per farvi compagnia. Spesso, però, tende a emanare cattivo odore ed a divenire un peso per tutta la famiglia. Per mantenerlo in salute, è necessario occuparsi della...
Animali da Compagnia

Come coccolare un porcellino d'india

Il porcellino d'India è un piccolo roditore, particolarmente apprezzato come animale da compagnia.Si tratta di un esemplare molto curioso, vivace e affettuoso, ma anche molto delicato e timoroso. Per questo motivo è necessario prendersi cura di lui,...
Animali da Compagnia

Come spazzolare il porcellino d'india

Il porcellino d'india, o cavia, originario del Sudamerica, è un animale domestico da compagnia che necessita di premure e particolari attenzioni. Il simpatico pelosetto è dolcissimo ed ama il gioco e il contatto con l'amico umano. Adora la pulizia ed...
Animali da Compagnia

Come acquistare un porcellino d'india sano

La cavia domestica è un piccolo roditore che viene più comunemente conosciuto con il nome di "porcellino d'India". Il suo nome scientifico è Cavia Porcellus ed è originario dell'America del Sud. La denominazione "d'India" deriva dunque dall'equivoco...
Animali da Compagnia

5 accessori per il porcellino d'India

Gli amanti degli animali sanno quanta gioia portano nella vita di ogni giorno. Prendersi cura di loro è un impegno giornaliero che richiede molta dedizione. I nostri amici hanno bisogno si di cibo e acqua, ma anche di altri oggetti per le loro esigenze....
Animali da Compagnia

L'alimentazione del porcellino d'india

Il porcellino d'India è uno tra i più graziosi animaletti da compagnia, amato dai bambini, viene chiamato anche cavia. Appartiene alla famiglia dei roditori, la medesima dei topi, ma per certi versi è più simile ad un porcellino, da cui ha "ereditato"...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.